MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



mercoledì 5 novembre 2008

IL PIAVE MORMORO' / C'E' SOLO ALE DEL PIERO


Non ci riuscì la Juve di Lippi,
non ci riuscì la Juve di Capello,
non quella di Trapattoni.

Ci riesce una bizzarra armata brancaleone così composta:

in porta un sadomaso passivo che non si allontana mai dalla linea di porta
terzino destro un boscaiolo trentenne svedese, di professione stopper, il cui top della carriera lo ebbe in una scazzottata con un compagno di sqaudra ridotto alla sedia a rotelle
terzino sinistro, una bizzarra creatura dalla testa schiacciata il naso oblungo e ritorto, il piede più ritorto del naso, a detta di gran parte della tifoseria un mediocre che nn è da juve e neanche da serie A;
stopper, un ex terzino sinistro di media levatura, spostato al centro per caso;
libero, un ex-sciupafemmine con la carriera in picchiata libera verso la Turchia, fulminato in infradito sulla via dell'aeroporto;
ala destra, un plurinfortunato che giocò le sue migliori partite nella nebbiosa provincia di Parma;
ala sinistra, un matusalemme dell'est, maniaco del lavoro, arruffone attaccabrighe bollito e con le gambe storte;
mediano incontrista, un africano 23enne mezzo cieco e coi piedi a losanga,
mediano metodista, un portoghese maniaco depressivo in cura, che fino a stasera aveva ricevuto come miglior complimento 'vattene prima che ti strozzi' dal suo più affezionato tifoso,
punta centrale, un 28enne brasiliano sconosciuto almondo, morfologicamente nato per le fiction della de filippi
seconda punta, un reduce razza piave.

nei panni di Aquilante, il cavallo di Brancaleone che faceva quel cazzo che gli pareva a lui, un cantante dal naso a goccia, la cravatta orrenda, la parlata complessa e la mania delle metafore idiote.

Questa manica di stronzi hanno fatto l'impresa.

E IO LI AMERO' PER SEMPRE.
NON ABBIAMO ANCORA VINTO NIENTE, MA IO STASERA ME LA GODO DI BRUTTO...

GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE RANIERI, MIO COMPOSITORE...

37 commenti:

sj ha detto...

su face book il mio stato è lo stesso
Godo e di brutto
Paragnosta

Detari ha detto...

carca grandi!!!!!!!!!!
una delle più belle juve degli ultimi anni!!!!!
grande ranieri

Spotless mind ha detto...

Io l'avevo detto.... le pioggie.... il primo presidente nero americano.... era una giornata speciale... e così è stato.

Che goduria ragazzi!

U carcamagnu ha detto...

A CALDISSIMO DICE IL GOBBO TRENTINO DI BENEDIRE TUTTI VOI MINKIONI: "il mistico che è in me - mi scrive sul cellulare - staera si è rivelato... Una trombata rimandata ha regolato a voi un posto nella storia: avete visto la Juve vincere a madrid"...

AMEN!!

U carcamagnu ha detto...

per 60 minuti... Tiago mi pareva paulo sousa... credevo di sognare.. lottava, staccava di testa in posizione di stopper, duro nei takle, luciisimo nella gestione della palla, smpre in mezzo al campo a disposizione dei compagni...

SLAVEN ha detto...

FRATELLI
DIAMOCI LA MANO
E VOGLIAMOCI TUTTI BENE
(io comunque non cambio idea su Ranieri... SIA BEN CHIARO!!!)

sj ha detto...

o davvero un'impresa
O x il capitano standing ovation
E con manchester sono 2 grandi stadi che s'inchinano al nostro capitano.

Detari ha detto...

Tiago= Lazzaro

alzati e cammina....

finalmente

SLAVEN ha detto...

TIAGO GEOMETRA
OLOF GLADIATORE
MOMO NABBESTIA
MOLINARO TGV
ALEX CHIRURGO
MARCHIONNI GREGARIO

Gobbo Materano ha detto...

Che sfiga abbiamo vinto

Gobbo Materano ha detto...

Chissà cosa scriverà domani il parametro zero del web,Giannichedda77

Anonimo ha detto...

Senza Parole (Vasco Rossi)


Matt84

Spotless mind ha detto...

Che giornata ragazzi... ricordate per sempre il 5 novembre...

Stamattina è stato eletto il primo presidente nero della storia degli USA, uno che viene dal nulla e dal niente ed è diventato presidente.

E stasera.... oggi è una giornata storica...

Un giorno lontano, quando cominceremo a diventare vecchiotti, qualcuno ci dirà, magari i vostri figli più grandicelli... mi racconti cosa è successo quel giorno.... di quel presidente di colore che è stato eletto.... delle sensazioni che provava il mondo... noi gli racconteremo tutto... gli trasmetteremo le nostre sensazioni e per finire aggiungeremo...

.... guarda, che quel giorno la Juve ha vinto contro il Real Madrid al Bernabeu, con una doppietta di quel Alessandro Del Piero del quale ti parlo sempre... e non c'era solo lui...

-In porta un sadomaso passivo che non si allontanava mai dalla linea di porta...
-davvero?
-sì sì... terzino destro un boscaiolo trentenne svedese, di professione stopper, il cui top della carriera lo ebbe in una scazzottata con un compagno di sqaudra ridotto alla sedia a rotelle
-Ed abbiamo vinto contro il Real...?
-Ti giuro. E non è finita qui. terzino sinistro, una bizzarra creatura dalla testa schiacciata il naso oblungo e ritorto, il piede più ritorto del naso, a detta di gran parte della tifoseria un mediocre che nn è da juve e neanche da serie A;
etc etc

Questa è storia ragazzi... e la stiamo vivendo adesso...

Ricordate per sempre il 5 novembre

pigreco ha detto...

bravissimi compositore orkestra e violino solista Del Piero miticiii! StraGodo anchio Grazie Juve minKia espugnattoo il Bernabeu troppo bello.
ciao a tutti
pigreco

U carcamagnu ha detto...

e l'azione alla mano che hanno fatto nel finale molinaro e chiellini sulla sinistra? molinaro pala al piede e ciellini a stendere drenthe che lo affiancava... purtroppo l'arbitro ha fermato l'azione...

U carcamagnu ha detto...

zorba ci sei pure teeee...!!!
manca solo il minkione crucco e il cow boy sull'aventino, con il prode mason al fianco...

Detari ha detto...

tiago che al 90 azzoppa uno delle meringhe a centrocampo....spettacolo

Detari ha detto...

tuttosport: COLOSSALEX
gazzeta: ALE INCANTA IL BERNABEU
corrieresport: DEL PIERO DA IMPAZZIRE

sj ha detto...

Spettacolare il mr che nelle interviste praticam manda affanculo de paola e il suo, al momento, giornalaccio. Cominciano a volare i massi dalle scarpe.

Masonmerton ha detto...

Attendevo con ansia le pagelle, sono in partenza per lavoro e non ci sono ancora. Pazienza.

E allora mi sfogo qui, giusto per dare un:

DEL PIERO 10: standing ovation al Bernabeu, cosa chiedere di più?

RANIERI 10 (il doppio della sua media :-)): una era la chiave della partita: tenere alta la squadra e pressare. Risultato ottenuto per 90 minuti. Ottimo

MELLBERG 8: la miglior partita da quando è alla juve. spinge un cacchio, ma sulla fascia dà più sicurezza che al centro.

GLI ALTRI: tutti bene, ma nelle loro possibilità: sono i 3 sopra che sono stati grandi.

BUONA STELLA 10+: quando in tutte e 4 le partite giocate ti ritrovi in ognuna di esse con meno tiri degli avversari, ma alla fine hai centrato 3 vittorie ed 1 pareggio, con 4 su 7 goal segnati con prodezze segnate dai 20 ai 40 metri dal tuo fuoriclasse.....un pochino la devi anche salutare festosamente.
Come Sacchi insegna.....il fattore "c" ha il suo perchè.....per tutto il resto....c'è Del Piero!

Detari ha detto...

oggi mi va di ringraziare anche andrade e chi o ha preso.
se non era per voi non avevamo San Nicola.
grazie

ju72 ha detto...

abbiamo vinto...come avevo detto io....asd.asd asd....che tra l'altro mi sono giocato...vittoria della juve, lo 0-2 e un gol per tempo....

...ma vi ricordate cosa dicevo di mellberg a dx?...e poi sono costretto ad allenare i pulcini....asd asd asd

Real in confusione totale...Tiago sta tornando a livelli di giocatore di calcio...Molinaro se la squadra è tranquilla gioca meglio....come avevo detto ambiente sereno...tutti campioni...ambiente "nebbioso" tutti pipponi!

Il migliore secondo me è Nick Becken-ttaglie...uomo oramai ovunque...gioca con una tranquillità assoluta...

P.S.

qualcuno conosce la clinica da cui si rifornisce DP?

ju72 ha detto...

peccato però che siamo primi nel giorne(anzichè quarti) e già qualificati anzichè aspettare l'ultima giornata e giocarci il posto uefa con il Bate

U carcamagnu ha detto...

ho passato la notte in salotto con il piccol Antonio con le colichette lasciando dormire l'esausat Cristina. Tanto le ho detto ci ho l'adrenalina che pompa a 100, non dormo neanche lo stesso... coricatomi alle 3 e 45 mi sono risvegliato alle 6 e 55... e sono ancora elettrico che potrei infilarmi la presa di corrente del computer nel naso e lavorare per 10 giorni di fila...

Accompagnando Giovanni all'asilo in macchina... mi scorrevano davanti agli occhi le azioni pazzesche di Mellberg... diobono... ha sempre preso il tempo a un folletto come drenthe, a parte un tunnel nel finale... pazzesco...

e tiago stopper sche spazza di testa in tuffo, a metà del primo tempo?... queste sono cose che restano dentro, ragazzi...

ju72 ha detto...

niente banderuola beccaccini stamattina? asd asd asd

ju72 ha detto...

olof...è oramai come mentalità un terzino dx...dopo le stagioni al Villa....peccato che lui voglia fare il centrale...

...comunque stiamo tornando sdquadra granitica...mi ricordo che quando giocava la juve di capello o lippi ero sempre tranquillo a vederla perchè sapevo che c'era gente di una certa sicurezza dietro e buona tenuta a metacampo...con la partita di ieri sono tornato a quelle sensazioni..gran cosa!!!!... piedi per terra e continuiamo così...

U carcamagnu ha detto...

col cavolo Mister, la juve di capello e lippi durante le ultime champions ha fatto sempre discretamente schifio... passavamo per dei risultati incredibili degli avversari, con prestazioni vergognose come quelle con il werder...

la linea difensiva di ieri sera è paragonabile q auella della champions di lippi, con mellberg nei panni di porrini e legrottaglie in quelli del vecchio wierchowod, molinaro nei panni di torricelli e chiellini in quelli di ferrara o carrera.

c'è del misticismo in tutto ciò...

ju72 ha detto...

ma il mio era un discorso generale...non solo per le partite di coppa....


a per chi diceva su siti extra-minkioni che ranieri non vinceva mai...il mister aveva già espugnato il bernabeu quando era in spagna con l'atletico madrid...

...ma perchè certe persone parlano??

ju72 ha detto...

un esperto di mercato-giornalista-opinionista-tuttologo....citava questi giocatori come grandi colpi da Juve....


drenthe.....ieri per fare un dribbling giusto doveva dribblarsi da solo

higuain.....uahahahahahahha

gago.......uahahahahahahah

heinze.....ma per favore!!!!!

..."e ma io me ne accorgo dopo una partita se sono bravi...(cit.)"

...beato te....

Gobbo Trentino ha detto...

La vita è minkiosamente bella ragazzi ...ho un casino di roba da fare ma me ne sbatto altamente. Dopo SIVORI, ALESSANDRO DEL PIERO detto IL PINTURICCHIO incanta il BERNABEU ... ho detto IL PINTURICCHIO non Saviola, Diego de la Vega, Va nel Water ... ALESSANDRO DEL PIERO di SAN VENDEMIANO provincia di TREVISO ... RAZZA PIAVE!!!!!!!!!

ju72 ha detto...

ho capito la cura di DP....va avanti a Nardini...oppure grappa Piave!!!!!

ju72 ha detto...

comunque le esultanze di manninger sono qualcosa di spettacolare!!!!!

Anonimo ha detto...

Bar Sport

Ho visto la partita in un bar. Uno di quei covi di madridisti dove un infiltrato come me può anche rischiare la pelle se scoperto. Ma ho una missione, sono MinkiaBond 007, la cui missione è godere.

I presenti, "blancos hasta la muerte", non percepiscono ancora che, fra di loro, c'è una spia. L'unico che si rende conto di qualcosa è il barista, ma perché è del Barça. Uno sguardo, molta complicità, nemmeno una parola. Il mio segreto è a salvo.

Chiaro, sarebbe stato bello andare allo stadio, ma con questa storia dei soci (gli abbonati proprietari della squadra) è impossibile trovare un bigglietto. Però l'Airiños, centrico bar vicino a Plaza de España, va bene lo stesso.

Incomincia la diretta. Robben, "el hombre de cristal", non è in campo. Si è rotto. Al posto suo, Drenthe. Poi Schusterino decide di schierare Van Nilstelrooy, anche lui infortunato, e difatti si vede.

Fischio dell'arbitro e si soffre. I primi cinque minuti sono lunghi, molto lunghi. Ma qualcosa nell'aria mi dice che la sfuriata non è poi così infernale. Se riusciamo a mantenerci alti, si può fare.

Minuto 17. Marchionni intercetta un passaggio di Guti a Sneijder, palla a Del Piero, che corre elegante fra le meringhe che lo osservano, quasi fosse una bella donna. Ci mancano i fischi di ammirazione. Ma non c'è tempo. Sinistro preciso. Rete. Silenzio di tomba al bar.

Pero poco, non mi tradisco. Un gesto a pugni chiusi. Un "E vai!". Ma gli occhi sono tutti concentrati sul replay. Il cameriere mi sorride e mi serve un'altra birra. "Invitación de la casa, amigo".

Ramos si mangia un gol. Drenthe dimostra fa incazzare i presenti. La reazione del Madrid si affievolisce con il passare dei minuti. Drenthe vola su di un contrasto con Chiellini. Si rialza e si guarda attorno come se non fosse successo niente.

Due minuti di recupero. Intervallo. Esco un momento dal bar e chiamo mio fratello. Poche parole, come dire, "non ci montiamo la testa, ma stasera si vince".

Secondo tempo. Stesso copione, stessi protagonisti. Stessa Juve alta, che si sacrifica. Peccato che i vari Del Piero, Nedved e Amauri non abbiano in squadra un altro giocatore dai piedi buoni come i loro. Saremmo già sul tre a zero...

Contrattacco madridista. Lo portano avanti Diarra e Drenhte. I presenti si incazzano. Dico io "è come se la Juve contrattaccasse con Chiellini e Molinaro", mai frase fu così profetica...

Minuto 22. Calcio di punizione ottenuto da un gran Sissoko. La gente del bar mormora. "Ma che minkia di barriera è quella". Osservo il capitano che si colloca e sono certo del due a zero. Sorrido, di nuovo faccio un gesto con i pugni e ripeto "e vai!!!". Non se ne rende conto nessuno. Soltanto quello che mi offre un'altra birra.

Incomincio a pensare che Ranieri è allergico alle sostituzioni. C'è gente stanca in mezzo al campo. Non stiamo sbandando, ma, insomma, il fiato non è più quello del primo tempo.

Il bar è muto. Ogni tanto si sente "rigore!". Ma andate a cagare! Se i vostri avessero le palle dei miei, sarebbe un'altra storia.

Poi succede che mi scoprono. Quando Del Piero sbaglia il terzo gol. Salto e ho un gesto di stizza per l'occasione persa.

"Tú eres de la giube (così storpiano il nome della nostra squadra)!" Sì, sono della JUVE.

Il cameriere si preoccupa, ma lo sbronzo che mi scopre è troppo ciucco. Mi dice "ti ricordi la finale del 98?" Sì, mi ricordo. Mi ricordo anche del 96 e di Padovano (Arsenio Iglesias, "ma chi è Padovano?"); mi ricordo di Del Piero e Trezeguet, mi ricordo di Zalayeta. Mi ricordo. Mi ricordo anche che voi, dal 62, a Torino perdete sempre.

Alzo lo sguardo e vedo il gigante Iaquinta. Ascolto la standing ovation al nostro capitano. Se c'è una cosa difficile da fare è strappare un applauso come quello al Bernabéu. C'erano riusciti Maradona, Ronaldo e Ronaldinho. C'è riuscito Alex Del Piero.

Finisce la partita. Altra birretta gratis, "per far festa, no?", dice il cameriere. "Gracias, hombre, y vizca el Barça!" Lui, "no, esta noche, FORZA JUVE!!"

MinkiaBond con le lacrime agli occhi

U carcamagnu ha detto...

io sono 5 anni che critico severamente del piero per come si atteggia nella squadra e per il poco che fa in campo.

ma dopo l'anno in B, l'anno scorso, e l'inizio di quest'anno... devo dire che fa poco, ma quel poco lo fa in modo mistico, un modo che va oltre la perfezione, perchè alla perfezione del gesto tecnico unisce la gloria del momento...
è appagante per i tifosi, lui realizza esattamente ciò che i tifosi sognano...
pazzesco, credo che ci siano stati pochissimi calciatori capaci così di segnare l'immaginario di un tifoso e di concretizzarlo...

Gobbo Trentino ha detto...

Il Maestro che dice?

ju72 ha detto...

tutto come previsto..il suo lapidario commento

Gobbo Trentino ha detto...

beccantini sta rosicando assieme all'uruguagio ...