MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



lunedì 6 giugno 2011

Scommettiamo che ...


... entriamo in Europa per la porta che si sta spalancando grazie alle ultime dichiarazioni del dentista Pirani??    Dobbiamo farci forza e animo, lo so è dura pensare di non fare le agognate vacanze estive ed altrettanto dura sistemare di nuovo una squadra in fretta e che aveva bisogno di tempi adeguati per non ripetere l'errore dello scorso anno. Ma questa è la "vendetta di Calciopoli" come qualcuno già afferma sul web. Il dentista (che detto tra noi oggi mi avrebbe fatto comodo visto che ho un ascesso a un dente devitalizzato) ha tirato in ballo Roma, Fiorentina, Lecce, Genoa e Cagliari ... tutte squadre di A e una avanti a noi in classifica. Non oso pensare ai possibili scenari futuri .. fatelo voi per me. Cià
PS: al GR1 stamattina ho avuto un sussulto quando hanno nominato le squadre di A .. mi son chiesto "vuoi vedere che c'è la Juvinovese?" .. per fortuna .. pffuuuiiiii .. è andata bene e subito ho avuto un sobbalzo spontaneo dal sedile dell'auto, del tipo di quando prendi una buca o un dosso ... e invece era gioia!!!!! a pensarci bene poteva essere anche noia o ... paranoia.

221 commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 221   Nuovi›   Più recenti»
Scirea ha detto...

buongiorno amici

mamma come si bomba Nadal e la faccia rassegnata di Roger è quella di uno che sa benissimo come gira il fumo..

per il resto questo ennesimo "scandalo" è il fumo per coprire le sentenze e le magagne strascico del 2006...squadre di A marginali, la B, la Lega Pro....cose gravi ma non gravissime: un nuovo scandalo da dare in pasto al popolino per coprire il resto del vomito.

stanotte gara 3, questo è l'importante

Betclic ha detto...

se si analizzasse veramente il girto scommesse, il calcio e il 90% degli sport chiuderebbero subito!

Tex Willer ha detto...

ho visto in TV che c'è un software in grado di rilevare le impennate e che costantemente monitora tutte le scommesse .. io sono fedele al motto
"ogni giocata non fatta è una giocata vinta"

ed ora bannatemi pure

nicecool ha detto...

...spagnolo pure lui....

Tex Willer ha detto...

la cosa grave e tutta italiana al di là del fatto illecito è la pubblicazione delle intercettazioni
in una fase in cui non si sanno nemmeno i fatti concreti e i protagonisti
un paese civile indagherebbe anche su questo aspetto sconcertante di fare processi e indirizzare l'opinione pubblica ad arte perchè fatti analoghi e forse più gravi vengono bellamente taciuti
.. anche perchè si evince spesso e volentieri il nulla o il millantare
- ciao so tizio
- eh
- ma caio .. io .. mo .. senti
- tu che dici?
- domani vado su a metà strada
- io sto messo ... vedi .. se
- no, no,

und so weiter
:(
sob
sigh
gulp
il bello è che il popolo da 4 frasi sconnesse scatta subito come una molla ... mandate in C le merde
impiccate tizio
caio come sta??
sempronio è già all'obitorio

Gobbo Trentino ha detto...

zio dici delle cose condivisibili al 100%, ma siamo nel paese delle piazze, di quelli che un giorno sono a piazza venezia e il giorno dopo a piazzale loreto.
sta storia del calcio scommesse mi fa ridere ... è una bufala, manca solo l'ortolano e il macellaio, come negli anni '80 ...
stasera gara 3 ... e speriamo che inizi la svolta ...
ha ragione Nice, Nadal è spagnolo, mica catalano ... :D
comunque arriveranno Mauri e Vucinic. non illudetevi ... già Inler sta tirando dritto per napoli ...

nicecool ha detto...

Il 12 si vota.
Andate a votare e votate 4 SI.

nicecool ha detto...

Marotta non si è ancora dimesso?

nicecool ha detto...

Però è piacevole che tutti questi farabutti si sentano superiori a tutto quasi invincibili salvo poi scoprirsi di essere dei piccoli miserabili del cellulare facile.

Ma non l'hanno ancora capito che il cellulare è veleno?

nicecool ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Scirea ha detto...

http://www.nhl.com/ice/preview.htm?id=2010030413&navid=sb:preview

nicecool ha detto...

Comunque la Federazione deve inserire una norma per la salvaguardia dei bilanci delle società sulla scia del fairplay finanziario dell'uefa. Altrimenti non se ne uscirà mai da queste situazioni.

E poi a me viene da ridere quando sulle maglie delle società vedo scritto BETCLIC, e famiglia.

nicecool ha detto...

Avete visto la prima pagina del Corriere della Merda di questa mattina che cosa riporta in fotografia a proposito del calcio scommesse?

Mark'O ha detto...

ma anche gatto di marmo questo anno ha "tentato" qualche parata... dove ti chiedi quanto ha preso!

nicecool ha detto...

Secondo voi, Conte rischia?

Mark'O ha detto...

dalla logica direi di no....se poi spunta qualche telefonata...tipo: " il sottoscritto punta una somma...una somma importante di 300.000 su siena bla bls bla"...allora e' un altro discorso XD

Gobbo Trentino ha detto...

in inghilterra scommettono da sempre ... ma di calcio scommesse neanche l'ombra ... sarà un caso? o la colpa è tutta nostra, che siamo un paese di truffaldini e chiacchieroni?

Tex Willer ha detto...

@Gobbo Trentino
ieri ho interloquito co u'carca in persona e in perfetta forma anche se sembrava in istato confusionale
;-))
a dopo cip.
a molto dopo ciop.

Lapo Orso Capo ha detto...

il legame che c'è tra le questure e i giornali, questi ultimi diventati sempre più megafoni dei PM, è davvero nauseante. il problema che certe cose le dice solo Berlusconi che parla pro domo sua.
se davvero la vendetta consistesse nel barattare calciopoli per un posticino in EL sarebbe ridicolo, ma sopratutto Agnelli sarebbe davvero Esaù come ripete Gobbo da mesi :)

BlackWhiteHeart ha detto...

Truccare le partite con Risultati Esatti mi pare talmente inverosimile che solo le procure Italiane possono crederci
Poi chissà
Ovviamente gli Onestissimi giocatori dell'Inter si sono rifiutati di Fare 3 gol al Lecce
Pace a Loro che ci illuminano e illumineranno dall'alto dei cieli

P.S. Inler non viene, Aguero non viene, Lichtsteiner non viene : Monociglio Dimettiti!!! Elkann Vendi!!!!! E Tiranti Del Cazzo (cit.)

Gobbo Trentino ha detto...

Ripeto, i magistrati sono sporchi come i politici che combattono. tangentopoli è li a dimostrarlo. siano essi di dx o sx.
falcone e borsellino prima che dalla mafia sono stati uccisi dai loro colleghi, che ora si fanno belli col loro nome. penso che in tutta la loro carriera, assieme, siano comparsi in tv meno che un de magistris qualunque ... loro lavorano la notte per combattere la mafia ... questi invece la notte la passano in TV con nani e ballerine ...

Gobbo Trentino ha detto...

lavoravano ... tastiera di merda ...

BlackWhiteHeart ha detto...

Ah Il Mio Caro Sindaco
e l'ho pure votato
Bah

nicecool ha detto...

Ma che cosa non ci raccontano quelle intercettazioni che già non conosciamo o immaginiamo?

Gobbo Trentino ha detto...

comunque tornado al calcio giocato, ai play off, si sono visti quattro bravi allenatori ... con caratteristiche diverse, ma che hanno fatto un buon lavoro e se qualcuno crederà veramente in loro, potranno dare una svolta la calcio italiano ... la rosa di varese e novara, stando all'inizio del campionato valeva si e no i play out ...

nicecool ha detto...

Conte si è già piegato. E io rimango sempre (con orgoglio) giù dal carro.

Anonimo ha detto...

vanno alla finale le due squadre che hanno interpretato meglio la prima e la seconda parte di stagione.

Non vedo più così tanto favorito il Novara.

nicecool ha detto...

Consiglio a Doni di emigrare. Se passa da Bergamo e lo ciuffano i familiari ne perderanno le tracce.

Scirea ha detto...

me ne sbatto il cazzo (cit.)

nicecool ha detto...

Gli atleti spagnoli sono i migliori:
calcio, ciclismo, tennis, mondiali, straordinari veramente.
Una volta c'era la vecchia DDR, oggi abbiamo la moderna Spagna.

baggio ha detto...

il play off son stati da spot per la categoria

credo che alla fin fine, più di tutte, la Serie A la meriti il Novara


il Padova mi ha sorpreso da quanto è arrivato dal canto a Marzo, sembrava che avessero "mollato"(ricordo che qualcuno parlava anche di un Padova che doveva stare attento alla zona-retrocessione) o che comunque si fossero accontentati di una posizione tranquilla

arrivato Dal Canto hanno ricomniciato a giocare, a segnare e a far punti

El Sharaawi giocatore straordinario comunque


La Serie B ha più talenti della Serie A lo dico sempre e vengo preso per cojone...

nicecool ha detto...

Ma come fà un solo giocatore a pilotare un incontro tra due squadre?

Betclic ha detto...

Ma come fà un solo giocatore a pilotare un incontro tra due squadre?

---------------

pagando i suoi compagni

Torta ha detto...

Ma come fà un solo giocatore a pilotare un incontro tra due squadre?

__________

c'è una fetta anche per te

Gobbo Trentino ha detto...

@baggio e anonimo piemontese

quoto in toto entrambi.

all'estero meglio vendere la B che la serie A ...

i gol della gallina faraona e di rigoni da spot per il calcio nostrano ...

Gobbo Trentino ha detto...

non dimenticherei comunque neanche l'azione che ha portato al secondo gol del Varese ...

nicecool ha detto...

pagando i suoi compagni

----------------------------

Non si parlerebbe di un solo giocatore non credi?

baggio ha detto...

non dimenticherei comunque neanche l'azione che ha portato al secondo gol del Varese ...

______


spettacolare anche quella.

2 semifinali di ritorno da spot per il calcio, al cardiopalma..semplicemente

il "manifesto" della Serie B e della sua crescita(mentre la A scende)

SJ ha detto...

non per difendere nadal ma se l'ex nr.1 del mondo oggi nr.3 nel primo set conduce 5-2 e 40-30 sul servizio dell'avversario e poi perde il set 5-7 non è solo merito di Nadal...

Federer contro Nadal gioca con una mentalità da perdente (purtroppo) poi c'ha le sue pausette ed eccoti servita l'ennesima sconfitta...

contro djokovic ha servito sopra il 70 per cento di prime con nadal faticava ad arrivare al 50%
poi se nadal si bomba o meno non dico che è indifferente perchè alcuni recuperi sono disumani, ma se roger giocasse bene almeno i suoi turni per il pallettaro sarebbe molto difficile contrastarlo...

avrebbe potuto vincere 3 set a zero Parlo di Federer perchè il primo set era vinto al secondo si è arrivati al tie break e il terzo l'ha finalmente vinto...
tutte queste cose gli sono girate in testa dopo il terzo set e non si è più ripreso mollando completamente, da li il punitivo 6 - 1 finale...


sto ancora bestemmiando...

Betclic ha detto...

Non si parlerebbe di un solo giocatore non credi?

-----------------

loro hanno le intercettazioni di quel giocatore, gli altri mica sai chi sono, le cose avvengono dentro lo spogliatoio, non lo sa' nessuno, mica tutti i giocatori sono coinvolti.

Sudafrica 2010 ha detto...

Seguite il torneo di Tolone su Eurosport?

squallidi spettacoli nelle finali primavera.

Che dire dei 3 esordi u21 della svizzera contro l'inghilterra?

SJ ha detto...

PER TORNARE IN TOPIC

SCOMMETTIAMO CHE
IL PROX ANNO FACCIAMO UN'ALTRA FIGURA DI MERDA E NON CI QUALIFICHEREMO (DI NUOVO) PER L'€SPIN

Mark'Ogassi ha detto...

sj sono d'accordo con te....lo vedi nella faccia, si caga adosso...e poi atleticamente non mi sembra al top, un po' lento nelle gambe...nadal invece devo ammettere e' come un muro.
a federer penso ormai manca un po' la fame, lo capisco, ha vinto tutto...il migior federer credo avrebbe vinto contro questo nadal

Scirea ha detto...

Vinz

se per fare un punto devi farne ogni volta 4 l'è dura...

SJ ha detto...

VERO SIA QUELLO CHE DICE MARK OVVERO CHE SI CAGA ADDOSSO E VERA PURE LA TESI DI MARIELLO

CIO' NON TOGLIE CHE SERVA (CONTRO NADAL) A MALAPENA IL 50% DI PRIME

SU QUESTA COSA DOPAL NON C'ENTRA SE NON A LIVELLO MENTALE...

NEL PRIMO set (stocazzo di caps) fino al 5 - 2 stava giocando benissimo si è inceppato il servizio ed è rimasto a rimuginare che sarebbe andata come al solito e così è stato...

il miglior federer ha sempre perso sulla terra da nadal meno che in due occasioni di poco conto, e lo spagnolo addirittura nel 2008 (vabbè roger era un po' in crisi) ha vinto a wimbledon, infine anche sul cemento quando incotrava nadal si cagava sotto e ne vinceva una su due

insomma il dominio dimostrato contro tutti gli altri giocatori del seeding svaniva davanti allo spagnolo, facendolo regredire a mero sparring partner...

è la triste realtà
tra l'altro Nadal è stato il primo a far vedere i difetti di roger...

sempre sul rovescio e solo sul rovescio.
ieri ad un certo punto giocava bene di rovescio e sbagliava l'impossibile col dritto...

insomma sto ancora smadonnando

SJ ha detto...

PAOLONE TU CHE NE DICI?

Mark'O ha detto...

nel primo set nadal veramaente male (un paio di unforced errors catastrofali) fino al 5-2..direi fino li piu dimerito di nadal che merito di roger

Fantamercato ha detto...

ma senzasenso è riuscito a portare Pioli al palermo?

E' vero che gli ha già portato Huselknepp?

Anonimo ha detto...

Prandelli ha poi ribadito l'intenzione di richiamare in Nazionale sia Totti, sia Del Piero: "Se a febbraio avrò conquistato la qualificazione e se Totti e Del Piero dimostrassero le condizioni di qualche mese fa, non cambierò idea e li terrò in considerazione".




Bravooo Grande Mossa....

nicecool ha detto...

Domenica e lunedi si vota. ANDATE A VOTARE.

Referendista ha detto...

Io voto NO

Gobbo Trentino ha detto...

sentire perlare del pupone e di fdm mi viene da vomitare

Detari ha detto...

ma la Schiavone si allena ancora a Barcellona?

Forza magistrati bruciate tutte le leghe! io non guardo in faccia a nessuno...voglio il Sorrento in A!

Cacchiomercato ha detto...

ma le pecore come Melo e sissoko saranno contenti dell'arrivo di pastore?

Gobbo Trentino ha detto...

ma non era la pennetta quando era morosa di Moya?

occhio di lince ha detto...

Juve primavera - Varese primavera 1-5

Detari ha detto...

mi pare che la pennetta un paio di anni fa convinse la Schiavone a seguirla a barcellona...

Gobbo Trentino ha detto...

mi pare che la pennetta un paio di anni fa convinse la Schiavone a seguirla a barcellona...
-----------------
quando era stata mollata da moya ...

nicecool ha detto...

Domenica si vota. Andate a votare.

Detari ha detto...

tranquillo Nice, vado a Barcellona e mi porto dietro anche la Pennetta e la Schiavone :-)

nicecool ha detto...

Marotta dimettiti.

Detari ha detto...

e dopo, ma solo dopo vai a votare

nicecool ha detto...

...Detari ...ma proprio la Schiavone? E' un cesso forte, forte... meglio solo la pennetta.... :)

Paolo ha detto...

lo sapevo che il Cagliari mi cicciava fuori..... merx (ciclista defecato).

Su Nadal/Federer:

Quando la palla ti arriva addosso,sui piedi, a 180 all'ora e tu con un semplice cambio d'impugnatura ribatti di slice e la rimandi nell'angolo esterno, non puoi essere dopato...SEI UN FENOMENO!!
Il gesto tecnico che c'è nel tennis non è mai aiutato dal doping e ci fermassimo un attimoad analizzarla tecnicamente la partita di ieri, potremo evitare di parlarne.
due esempi:
- serve and volley di Roger, risposta steccata che permette allo svizzero di smorzare sotto la rete, Nadal arriva sulla palla e la mette nell'unico pertugio.
- Lob PERFETTO di Federer che scavalca Nadal, corsa dello spagnolo che restituisce il lob sulla riga di fondo nell'unico centimetro che avrebbe fatto rigiocare il punto allo svizzero.

Sono due gesti tecnici (fidatevi) che neanche il beverone di Ben Jhonson ti può insegnare.

Federer ha perso la partita sul 5/3 del primo set e concordo con chi ha detto che ormai scende in campo rassegnato. (contro Nadal)

SJ ha detto...

ha perso la partita cercando di brekkare nadal su 5- 2 40/30 e set point (servizio nadal)
li ha sbroccatto e si è ripreso grazie alla pioggia altrimenti era finita al terzo set...

può piacere o meno come gioca Nadal ma tecnicamente non è sto scarsone

do atto a Paolo xche nelle sue parole c'è la verità
i gesti tecnici non migliorano con i beveroni

intanto al parco dei principi di roma è in atto la seconda parte di farsopoli
radiazione moggi corte e palazzi si
avvocati e moggi contrari
se ne sentono delle belle e anche balle da coloro che dovrebbero far si che trionfi la giustizia

Gobbo Trentino ha detto...

paolo, sai che non sono un ultrà dell'antidoping ... ma il doping non serve per la tecnica, ma per la resistenza fisica. se non hai più benzina non ce la fai a recuperare certi colpi ... poi fino a prova contraria è innocente, ergo non si dopa ...

U carcamagnu ha detto...

In questo momento il mio testimone di nozze mi sta comprando i biglietti per padova novara, 15 euri tribuna coperta. Spero.

Detari ha detto...

ma ti prende anche quelli della stagione prossima in C?
:-D

nicecool ha detto...

Elementare. E l e m e n t a r e.

Le parole del gobbino valgono doppio: ma da quando il doping ti aiuta nella tecnica?


Ma voi che parlate di tecnica...Borg, e MC (ma anche Connors), con le racchette di legno e le palline pesanti del 1981 questi due se li mangiano a colazione.....

Scirea ha detto...

Paolo

il gesto tecnico non si insegna ma se tu arrivi sempre sempre sempre su ogni palla perchè non senti la fatica hai voglia per l'avversario...

Detari ha detto...

a Napoli una calciopoli seconda?

a fuoco tutto, disinfettare

usate le bombe di Nadal per farlo

Mark'O ha detto...

non sono d'accordo con chi dice il doping non aiuta il gesto tecnico....il gesto tecnico cos e'? e' sempre un esecuzione di un movimento....e credo a mente lucida e' piu facile "indovinare(?)" quel movimento....puoi non tutte le droghe/doping sono uguali, ci sono quelle che fanno andare il cervello a mille..altre che fanno girare le gambe a mille........... -un kanederlo contro il doping,ma pro liberazione, se propio non ce la fanno senza mentire

Mark'O ha detto...

ps. anche se non mi piace parlare di doping.... ma solo a me ieri federer e' sembrato veramente poco reativo e lento in confronto....i casi sono due: federer e' veramente lento e poco in forma...o l'altro va a mille

Mark'O ha detto...

il primo nella lista di conte!

http://www.tuttosport.com/calcio/calcio_estero/premier_league/2011/06/06-128803/Rooney%2C+ecco+la+foto+dopo+il+trapianto+di+capelli

comunque con i capelli conte sembra avere 10 anni in meno...facciamo la colletina per il carca che tra qualche settimana compie i 50 :O

nicecool ha detto...

non sono d'accordo con chi dice il doping non aiuta il gesto tecnico....il gesto tecnico cos e'?

-----------------------------------

Mark, Il gesto tecnico ce l'hai nel sangue, il fiato nei polmoni. Ergo...

Poi avere mente lucida e fiato lungo ti aiuta ma il 'colpo' quello ce l'hai perchè sei bravo. (secondo me)

Mark'O ha detto...

ci sarebbe da chiarire cos e' per voi un gesto tecnico...comprende tanto per me
per esempio le punizioni di del piero, per me un gesto tecnico elevato....quando e' stanco non ne indovina quasi nessuna (credo si potrebbe vedere bene anal-izando punizioni di prima tirate/gol fatti/ punizione sbagliate...minuti giocati prima della: punizione gol/punizione sbagliata

Paolo ha detto...

paolo, sai che non sono un ultrà dell'antidoping ... ma il doping non serve per la tecnica, ma per la resistenza fisica.
*****************
diciamo la stessa cosa quindi .ok

Non voglio fare il professorino e lungi da me convincere chi la pensa diversamente da me ma...............

Il tennis è uno sport particolare, estremamente tecnico, basta un piegamento sbagliato e butti la palla vicino all'arco di trionfo.
Vi garantisco che a differenza di tanti altri sport, su 4 ore di allenamento, ce ne sono 3 e mezzo di campo con la racchetta in mano.
Ho tirato sui barattoli per ore e ore ma quando avevo la testa con i cazzi miei e le gambe scioltissime colpivo la recinzione.

BlackWhiteHeart ha detto...

Sannino in Serie A
Skyfo 24 lo da Ufficiale al Siena

Gobbo Trentino ha detto...

diciamo la stessa cosa quindi .ok
-----------------------
anche se sono a piedi e non sul carro gonfiabile? :D

però converrai paolo, che se hai i muscoli più ossigenati, il gesto tecnico ti venga meglio ... come dice mark ...

Gobbo Trentino ha detto...

Sannino in Serie A
Skyfo 24 lo da Ufficiale al Siena
---------------
ahahaha ... :D

sm ha detto...

domanda: perché perinetti sceglie sannino al posto di conte? perché fanno lo stesso modulo?

ergo, per perinetti il modulo di conte (e sannino) dà risultati.

sm ha detto...

... e ventura va al torino dove voleva andare già lo scorso anno. ancora dubbi sul perché il bari abbia fatto schifo quest'anno?

sm ha detto...

perfavore BAGGIO, o voi tutti altri in generale, mi sapete consigliare qualche buon libro su trapattoni?

ne ho ordinato uno, quello di e su bearzot, il romanzo del vecio, mi dovrebbe arrivare a breve.

qualche altro libro sul calcio bello? se possibile anche con schemi e tutto?

grazie :D

Detari ha detto...

Sannino fa rima con Marino

Detari ha detto...

Calvizie
Ostentata
Non
Troppo
Egregiamente

Mark'O ha detto...

mhhh con schemi e tutto? toh!

http://i244.photobucket.com/albums/gg1/spfcpedia/0site/mangas/world-youth/chapter6/21-22.jpg

nicecool ha detto...

C'è un dottore tra di noi?

Il battero dell'eschierica coli, viene assorbito dall'ortaggio o dalla crne, etc... o rimane depositata in superficie?

Grazie.

Gobbo Trentino ha detto...

Se si guarda la formazione del varese e per averlo visto ai tempi del sudtirol, sannino non fa il modulo di conte anzi ... ma è in grado con quattro stronzi di metterti in campo una squadra che giochi a calcio ... di conte ha solo il temperamento. a mio modesto parere, attendo il parere dei tecnici, più qualificati di me per descriverne le peculiarità.

egregiamente e minkiosamente vi auguro una buona giornata .

WLF

nicecool ha detto...

Conte non è il mio allenatore. Marotta vattene.

Trentino Bruins ha detto...

8-1 dico 8-1 ... non se rendo 8-1 ... cazzo me la sono persa .... ma me li riguardo altro che se me la riguardo ... cazzo 8-1 ... come farsi due gemelle lesbiche ...

Scirea ha detto...

occhio orsetto.....a non aver sparato tutte le cartucce con le 2 gemelle e non aver più niente per la nazionale ungherese di pompini che attende fuori dalla porta.

Tex Willer ha detto...

buondì dalle scartoffie
ragionieri vil razza dannata
fantozzi ci ha celebrato e reso
icona e famosi in tutto il mondo

santo subito e protettore dei
ragionieri

Tex Willer ha detto...

vi lascio con questa considerazione
socio-sportiva ...
non vorrei essere nei panni di palazzi in questi giorni
poi faccio notare ...
la rosea in prima pagina recita
GIULEMANIDALLAROMA
secondo quanto acclama una accalorata rosellina sensi
l'esatto contrario di quanto fece all'indomani delle nostre tribolazioni
JUVINESE NON COSI' ecc.ecc. bla bla bla e via di linciaggio
fa eco il corsporc
che bisogna tutelare le società coinvolte prima che si stabilisca un'eventuale responsabilità
non so cosa dica tuttosporco che
mi lascerebbe indifferente a prescindere

Anonimo ha detto...

Il siena ha preso sannino perchè tanto farà la B se va bene.

Trentino Bruins ha detto...

se sono furbi e tosti, sotto con altre due ninfomani estoni ...

Tex Willer ha detto...

sanchez va in barca
io farei un pensierino a questo punto a foggia o tavano
giacchè il bimbogiò no ci pensa minimamente di tornare lui vuol giocare e resta a parma ...

core 'ngrato!!
grattatelo sulla pasta!!!

Gobbo Trentino ha detto...

zio a me lascia indifferente a prescindere sto calcio italiano ... oramai non è più credibile nessuno ... e ripeto NESSUNO ...

Gobbo Trentino ha detto...

sanchez ha ragione ... e spero che pepito rossi non faccia cazzate di tornare in italia ... piuttosto vada in germania o ucraina ...

Anonimo ha detto...

Marino va' al Novara se sale in A!

nicecool ha detto...

ZIO quoto il gobbino.

Con la rosa non ci asciugo nemmeno i cessi.

Serie B se la Roma risulta coinvolta. E me ne fotto dell'ordine pubblico.

Cretino di Sinistra? ha detto...

LUIGI DE MAGISTRIS: "Napoli può dimostrare che lo sport ed il calcio possono tranquillamente farsi con le mani pulite senza bisogno di truccare le partite come faceva Moggi con la Juventus e come, purtroppo, sembra stia accadendo nuovamente."

nicecool ha detto...

Che fosse un coglione lo si sapeva. Ma che insistesse ad esserlo un po' meno.

Tex Willer ha detto...

masaniello de magistris ti aspettiamo al varco e non solo della differenziata porta a porta
ma di tutti i cronici problemi che napoli si porta appresso da sempre
hai tutto da perdere e te lo auguro
vivamente
facevi parte di una categoria che ha 11 milioni di processi indietro
e per fortuna che hai trovato sulla tua strada uno piccoletto da arcore
che vi tiene a galla se no voi che vi richiamate alla sinistra in cina finivate in risaia

Gobbo Trentino ha detto...

facevi parte di una categoria che ha 11 milioni di processi indietro
e per fortuna che hai trovato sulla tua strada uno piccoletto da arcore
che vi tiene a galla se no voi che vi richiamate alla sinistra in cina finivate in risaia
-------------------------
ma mica è colpa loro, ma del sistema ... cazzo sono dei marziani ... ottengono cattedre e posti grazie ai potenti di turno e loro non sanno un cazzo ... come quell'altro che di tutte le auto usate che esistono la va a comperare da uno inquisito in processi di cui lui è parte attiva ... porelli ... ma andassero a fanculo no?

Tex Willer ha detto...

non succederà niente di sicuro
ma nel caso vengano presi provvedimenti vedrete i casini
i tumulti e le devastazioni poi ne parleremo
....
e in chiave di queste fosche previsioni saremmo stati signori
anche nella sventura e saliti sulla croce come un signore 2000 anni fa
pensiamoci

Gobbo Trentino ha detto...

allora l'acqua è gratis ed il tubo no ... va bene ... ma le tasse per cosa cazzo le versiamo a fare? oltre che per tangenti e puttane, anche per garantire un minimo di servizi essenziali ai cittadini ... percui anche sti liberali de sta minchia andassero a fanculo pure loro ...

Gobbo Trentino ha detto...

e in chiave di queste fosche previsioni saremmo stati signori
anche nella sventura e saliti sulla croce come un signore 2000 anni fa
pensiamoci
---------------
zio io sarò eretico ... ma non sporcare cose serie con bassezze umane, di cui anche il Moggi fa parte ...

Tex Willer ha detto...

era una similitudine
tra l'altro anche in linea
siamo stati sacrificati come agnelli senza che nessuno facesse niente
mentre oggi tira una musica diversa sia dalla stampa che giustamente si preoccupa di non gettare in pasto all'opinione pubblica al contrario di noi e le stesse società che alzano tutte la voce e buttano le mani avanti
noi siamo danneggiati e guai a chi parla di .. e giulenmani dal sedere
insomma responsabilità oggettiva c'è vedremo come va a finire
e io prevedo le barricate e i fumogeni

Gobbo Trentino ha detto...

siamo stati sacrificati come agnelli
---------------------------
siamo stati sacrificati DAGLI agnelli, esau compreso ...

baggio ha detto...

Melo critica la Società per gli acquisti 2010/2011 "Alcuni giocatori non erano da scudetto"



ma questo è veramente una faccia di caxxo!!

Gobbo Trentino ha detto...

Melo critica la Società per gli acquisti 2010/2011 "Alcuni giocatori non erano da scudetto"



ma questo è veramente una faccia di caxxo!!
-----------------------
l'ho sentita pure io ...

questo è pazzo ...

vendere subito ... anche a 0 euri, ci hai sempre guadagnato ...

nicecool ha detto...

ZIO sono i tuoi amici in società che ci hanno vilipendiato per primi.

Marotta vattene, e Conte non è il mio allenatore.

baggio ha detto...

@SPOTTY

non capisco che intendi come "libri su Trapattoni"

io possiedo un libro scritto da lui però l'ho comperato più di 10 anni fa, appena uscito, non so se si trova ancora:

"La formazione e l'evoluzione tattica nel calcio"

scritto proprio dal Trap.

Gobbo Trentino ha detto...

"La formazione e l'evoluzione tattica nel calcio"

scritto proprio dal Trap.
----------------------------
sottotitolo:
" non dire gatto se non lo hai nel sacco"

la ha ancora la fabbrichetta di marmitte?

baggio ha detto...

sottotitolo vero

"dall'avviamento all'alta prestazione"

il trap è un mito comiunque


"il pallone è una bellissima cosa, ma non dimentichiamoci che è pieno d'aria."

Tripode ha detto...

dall'avviamento all'alta prestazione

il sottotitolo l'ha preso da una frase del mio libro

Gobbo Trentino ha detto...

il pallone è una bellissima cosa, ma non dimentichiamoci che è pieno d'aria."
----------------
mitica!!!

baggio ha detto...

domanda: perché perinetti sceglie sannino al posto di conte? perché fanno lo stesso modulo?

ergo, per perinetti il modulo di conte (e sannino) dà risultati.

____


ma è anche ovvio che si puntasse ad un allenatore che facesse il "44" visto che a Siena si ritrovano una rosa con 6 terzini ed 8 esterni.

non è che il modulo di conte da risultati il discorso è che la rosa del Siena è adatta e già pronta al 4-4-2.

Gobbo Trentino ha detto...

mr. Baggio

ma secondo me sannino, gioca più al centro rispetto al padulo.

baggio ha detto...

Il Varese è imbattuto in casa da settembre 2008.

altro che Mourinho e l'imbattibilità casalinga!!

comunque si', sannino gioca più organizzato, quando è andato in vantaggio è difficile che si è fatto rimontare(a parte nella partita più importante!)

Conte invece punta più all'1vs1 degli esterni.


quello che volevo dire è che non è che il 442 rende più degli altri moduli, o sia più produttivo,

non esiste un modulo che rende più degli altri(ovvio che ognuno ha i suoi preferiti), bisogna adattarsi ai giocatori,

logico che a Siena con tutti quei giocatori "da fascia" puntassero ad un allenatore da 442.

però alla Juve fare 424 con Pirlo è un pò rischioso, cosi come fare 442 con krasic-aquilani-melo-marchisio..vero Del neri??

Gobbo Trentino ha detto...

@baggio
comunque secondo me la dote migliore di sannino è saper andar a prendere giocatori dalle serie inferiori e farli giocare già come dei veterani nelle serie superiori ... peccato che ogni tanto vada fuori di melone ... ma lo era così anche da giocatore ...

analista ha detto...

mr. Baggio

ma secondo me sannino, gioca più al centro rispetto al padulo.

---------

uno che vede le partite

BRAVO!

baggio ha detto...

sannino è un pazzo scatenato

baggio ha detto...

uno che vede le partite

BRAVO!

_____

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?

analista ha detto...

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?
-----------

ma no tu, GT.

nicecool ha detto...

Marotta vattene.

Detari ha detto...

Abete anticipalo

Scirea ha detto...

siamo stati sacrificati DAGLI agnelli, esau compreso ...

--------

Vangelo.

@ Baggino e GT

su melo: guardate cosa dico e cosa mi rispondono...

http://forum.giulemanidallajuve.com/forum/index.php?showtopic=9137&st=195

..naturalmente io sono Scirea ;O))

ppss

l'Atalanta (atalanta cazzo...) sta chiedendo 68 MILIONI DI EURO DI DANNI AL PROCESSO DI NAPOLI...

cazzo sono alti i costi in lega pro...

fanculo paese di merda...

"Moggi ammette la colpevolezza in quanto NON HA CHIESTO LA GRAZIA" cit. Palazzi ieri.

vomito cazzo vomito

Detari ha detto...

a proposito dei rompicojoni nello spogliatoio, melo sarà amatissimo dai compagni di squadra..

Palazzi insabbiati

Gobbo Trentino ha detto...

no che vede le partite

BRAVO!

_____

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?

------------------

ma no tu, GT.

-------------------

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?

:D

Gobbo Trentino ha detto...

@mariello

a loro dovrebbe essere fatta l'osservazione dell'analista, meglio se mentale:

"ma perchè parlate SENZA guardare le partite?"

cosa intendo per leader? uno che perde palla e ti fa sa stare in inferiorità numerica? uno che entra sempre al limite del codice penale? uno che se fa un passaggio oltre i 90 cm al 90% lo sbaglia? e quel 10% lo fa mettendo il suo compagno in difficoltà? (ricordate le parole di sudafrica?)

analista ha detto...

no che vede le partite

BRAVO!

_____

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?

------------------

ma no tu, GT.

-------------------

scusa ma credi che io parlo senza veder le partite?

:D

-----------------------------------

Ma andate a ca.... :D

ANSA ha detto...

De Magistris vuole Narducci e Auricchio assessori a Napoli 2 commenti
invia
stampa
Vota l'articoloSi0
No13
Facebook
Ok Notizie Wikio
© LaPresse
Il Pm assessore alla sicurezza della giunta napoletana dell'ex collegaTutto su Calciopoli Moggi, sentenza Gea NAPOLI, 7 giugno - Narducci assessore alla sicurezza della giunta napoletana dell'ex collega, Luigi De Magistris: è la notizia che corre di bocca in bocca a Napoli. Assente dall'aula per l'udienza di Calciopoli, il pm aveva dichiarato di essere andato in piazza la sera dei festeggiamenti per l'elezione dell'ex collega salito al vertice di Palazzo San Giacomo. E notiziona delle ultime ore, De Magistris avrebbe contattato per una poltrona da assessore anche l'investigatore assai criticato di Calciopoli, il tenente colonnello dei carabinieri di Calciopoli, Attilio Auricchio (che con De Magistris aveva lavorato in alcune inchieste scottanti a Catanzaro.

LE TRATTATIVE - Si stringono i tempi. Luigi de Magistris incontrerà oggi i vertici locali del Pd, ma intanto sono salite moltissimo le quotazioni del suo collega Giuseppe Narducci, pm anticamorra, titolare di numerose inchieste di primo piano, dallo scandalo Calciopoli al processo sulle presunte collusioni con il clan dei casalesi da parte del leader Pdl Nicola Cosentino. Per lui si profila un assessorato ai problemi della sicurezza, su cui il sindaco è tornato ieri a margine della festa dei carabinieri: «In città c’è bisogno di rafforzare legalità e sicurezza, non deve più accadere quello che è successo giorni fa al turista americano». Narducci è tuttora impegnato nei citati procedimenti, per Calciopoli ci sono addirittura udienze in corso in questi giorni.

----


Una promozione non si nega a nessuno.

napoleon ha detto...

Napoli come la Francia Giacobina?

nicecool ha detto...

Spunta nell'inchiesta anche Milan-Bari

Nuove rivelazioni vengono fuori dalle intercettazioni telefoniche dell’ex capitano del Bari, Antonio Bellavista. Oltre alle partite già sotto inchiesta c'è anche una dichiarazione dell’ex calciatore riguardo la partita Milan-Bari del 13 marzo 2011 valevole per la 29° giornata di Serie A e terminata 1-1 con le reti di Rudolf e Cassano. La partita non è compresa tra quelle indagate e non è compare quindi nelle ordinanze, ma in una delle registrazione Bellavista si giustificherebbe con alcuni scommettitori sul motivo per cui il match tra i pugliesi e i rossoneri non sarebbe finita con un “over”. I giocatori del Bari avrebbero infatti “avuto paura di essere scoperti dalla società” e si sarebbero quindi tirati indietro dalla combine. Gli investigatori ritengono queste dichiarazioni delle millanterie, ma durante le interrogazioni chiederanno merito di queste interrogazioni a Bellavista. La partita in questione torna a far parlare di se dopo le polemiche sull’espulsione di Ibrahimovic per un pugno rifilato al difensore del Bari, Marco Rossi

Tex Willer ha detto...

fosse vera la notizia è in linea coi principi di onestà e legalità di quello schieramento e a napoli come dicevo all'indomani dell'incoronazione di franceschiello masaniello de magistris si erigeranno i patiboli e si riempiranno le carceri di gente senza casco o che passa col rosso a ripetizione e via di reati ancor più gravi
può darsi che fa una giunta di soli carabinieri .. anzi no se no fanno a cagnara coi poliziotti e i finanzieri .. vorrà dire una giunta mista di giudici e forze armate

nicecool ha detto...

Pavia, rifiuti pericolosi nell'inceneritore
arrestato il presidente della Riso Scotti. Per evitare di restituire allo Stato 7 milioni indebitamente percepiti per la falsa produzione
di energia, sarebbero state elargite consistenti somme a funzionari compiacenti del Gse.

Angelo Dario Scotti, presidente e amministratore delegato del gruppo industriale Riso Scotti spa, è da questa mattina agli arresti domiciliari dopo un blitz eseguito da guardia forestale e Dia su ordine della Procura di Milano. Gli altri indagati posti ai domiciliari sono Andrea Raffaelli, funzionario del Gse (Gestore dei servizi energetici); Elio Nicola Ostellino, consulente esterno di Assoelettrica, e Nicola Farina, commercialista di fiducia del Gruppo Scotti con studio a Milano.

Al centro dello scandalo c'è la centrale elettrica della Scotti, a Pavia, dove secondo l'accusa al posto delle biomasse venivano bruciati rifiuti di vario tipo, alcuni dei quali classificati come pericolosi, al posto di biomasse. L'operazione è la seconda tranche di un'indagine partita nell'autunno scorso, che già aveva coinvolto dirigenti e amministratori della Scotti e titolari dei laboratori di analisi a Pavia. Secondo gli inquirenti, per evitare di restituire allo Stato 7 milioni indebitamente percepiti per la falsa produzione di energia pulita, la Riso Scotti Energia avrebbe elargito consistenti somme di denaro in contante a funzionari compiacenti del Gse di Roma.

Nella corruzione risulterebbero coinvolti il presidente del cda e il responsabile dell'impianto, mentre il presidente e amministratore delegato della Riso Scotti spa ne sarebbe stato a conoscenza. A carico degli indagati, tra cui figurano a piede libero altri funzionari pubblici e soggetti privati, il gip ha disposto il sequestro preventivo di somme di denaro e altre utilità per un valore equivalente ai profitti illeciti, stimati in circa 17 milioni. Lo scorso novembre era finito agli arresti domiciliari il presidente della Riso Scotti Energia, Giorgio Radice.

Tex Willer ha detto...

altra perla dal post di nice
se tu ritieni che sia una millanteria
e lo scrivi sul giornale cosa vuoi che dica quello quando sarà interrogato

ecco quindi che far trapelare notizie mentre si istruisce il caso è deleterio e andrebbe sanzionato sia chi pubblica (il quale dovrebbe essere messo sotto torchio e rivelare i nomi delle talpe) sia chi spiffera
è una brutta bestia da debellare e non lo si vuol capire

Tex Willer ha detto...

l'opinione pubblica deve sapere solo che il tizio è dentro perchè indagato stop
quando viene fuori la storia e c'è ampia confessione e riscontro dei fatti allora puoi farci anche un romanzo e un film ma prima no!!!!

Gobbo Trentino ha detto...

Nella corruzione risulterebbero coinvolti il presidente del cda e il responsabile dell'impianto, mentre il presidente e amministratore delegato della Riso Scotti spa ne sarebbe stato a conoscenza.
--------------------
chi sbaglia deve pagare ... ma le notizie che escono dalla procura, il titolare dell'inchiesta non ne è a conoscenza? due pesi due misure ... e siamo solo alle indagini preliminari ...

Gobbo Trentino ha detto...

l'opinione pubblica deve sapere solo che il tizio è dentro perchè indagato stop
-----------------
e se esce la notizia deve venire indagato tutto l'ufficio ... e che cazzo ... se cade uno dal tetto mettono sotto inchiesta fino alla III generazione ... anche se il pirla era ubriaco e non si era legato ...

nicecool ha detto...

Il signor Scotti è marcio. Sono 16/20 mesi che ci sono indagini in corso e prima di lui sono finiti agli arresti l'amministratore delegato dell'inceneritore e i suoi amici.
Hanno inquinato una ittà intera con la loro merda. Per me possono buttare la chiave nel cesso.

nicecool ha detto...

Calcioscommesse, i tifosi dell’Atalanta scendono in piazza. Seguiti dai politici Giovedì sera a Bergamo ci sarà una manifestazione degli ultras contro il "massacro mediatico" della squadra. L'input l'ha dato il leghista Daniele Bellotti, assessore regionale al Territorio. Ma adesioni ci sono anche dal Pd e dal sindacato Cisl Scendere o no in piazza per difendere l’Atalanta e la promozione in serie A? L’amletico dubbio in queste ore lacera Bergamo, finita nel tritacarne del calcioscommesse appena due settimane dopo aver festeggiato il ritorno nel massimo campionato. Balli e canti non se li ricorda più nessuno, i bergamaschi tremano al pensiero di quello che potrà accadere adesso. E reagiscono contro quello che gli ultras chiamano “massacro mediatico”. Perciò giovedì sera tutti in piazza a protestare contro le “sentenze già scritte” emesse dai titoloni dei giornali. L’input è arrivato dal leghista Daniele Belotti, assessore regionale al Territorio e storica testa pensante della tifoseria.

“Quanto sta succedendo è un dramma – ha detto -. Ci sono molta preoccupazione, tantissima indignazione e rabbia da parte dei tifosi verso la stampa nazionale che ha già condannato l’Atalanta”. L’appello ha diviso i politici locali, con alleanze bipartisan e mal di pancia trasversali. Il sindaco Franco Tentorio (Pdl) è stato il primo a frenare. “Le manie di persecuzione non ci appartengono”, ha avvisato. Prima di emettere giudizi, il sindaco preferisce aspettare che escano elementi più precisi dalle indagini, sottolineando che comunque vada il danno c’è già stato. “Se c’è colpevolezza è grave per l’Atalanta e per lo sport bergamasco. Se non c’è colpevolezza è gravissimo per l’immagine della squadra e dell’atleta. In ogni caso per l’Atalanta è una cosa grave”.

nicecool ha detto...

...come Tanzi...perchè secondo voi è innocente solo per il semplice fatto che è stato arrestato prima del processo. No?

Gobbo Trentino ha detto...

..come Tanzi...perchè secondo voi è innocente solo per il semplice fatto che è stato arrestato prima del processo. No?
---------------
non si contesta l'arresto, ma la fuga di notizie. non sono i pm a fare le sentenze, tanto meno i giornalai, ma i tribunali con tre gradi di giudizio. O il garantismo esiste solo per Moggi?

Tex Willer ha detto...

altra riflessione quotidiana
sulla giustizia
l'avvocato italiano del presunto omicida claps intervistato ieri dalla TV ha detto che il confronto cogli inquirenti inglesi si è svolto in un clima disteso e cordiale completamente diverso di quello che capita in italia

Detari ha detto...

secondo me a Napoli apriranno anche i gulag

nicecool ha detto...

La fuga di notizie c'è sempre stata, è il solito gatto che si mangia la coda. Di sicuro non mi impietosisco davanti alla feccia politica e imprenditoriale che fotte il denaro pubblico inculando i cittadini. Io a questa gente nemmeno il processo farei.

Preoccupatevi di più per la povera gente quella che non ha nemmeno soldi per tirare a fine mese.

Radiocarcere ha detto...

Ventura al Torino

Sanchez al Barcelona

nicecool ha detto...

Tanto questo è un paese condannato, ormai siamo al declino del baratro sul fuorigioco cosmico nucleare.

Scirea ha detto...

la storia del "bruciatore di lolla" della riso scotti è nota da tempo nel pavese ragazzi.
sono nate anche associazioni di genitori preoccupate per la salute dei fanciulli.
in pratica quei pirati di scotti hanno fatto un inceneritore di lolla (scarto del riso quindi assolutamente inerte) sovradimensionato e per rientrare dal costo abnorme "accoglievano" fanghi e rifiuti di varia natura appestando tutta la città.

fanculo cazzo.....

Tex Willer ha detto...

io mi impietosisco eccome!!
c'è gente che è stata distrutta per non aver commesso il fatto eccheccazzo se permetti meglio 100 delinquenti liberi che un innocente dentro o sputtanato e massacrato
e ribadisco che il presunto omicida della claps che è anche sospettato per un altro in inghilterra non è nè politico nè ricco e grasso industriale che ruba il pane ai poveri
nice!! non così (cit.)

Gobbo Trentino ha detto...

Preoccupatevi di più per la povera gente quella che non ha nemmeno soldi per tirare a fine mese.
-------------
ma è soprattutto la povera gente che lo prende in culo da questa giustizia che è ingiusta ... perchè devono fare da cavie ad avvocati inesperti o che non sono capaci ... Nice ti auguro di non entrare mai in un aula di tribunale, neanche civile o amministrativo ... ti senti calato nel medioevo ... dove non vigono i fatti ma per lo più la forma ...

Gobbo Trentino ha detto...

c'è gente che è stata distrutta per non aver commesso il fatto eccheccazzo se permetti meglio 100 delinquenti liberi che un innocente dentro o sputtanato e massacrato
--------------------------
parole sante zio ... chiedere a carlotto ... o ai parenti di tortora ... o a quello delle autoscuole di rovereto ... che fu sputtanato per un inchiesta di di pietro & Co. ... la vinse alla fine con tanto di risarcimento ( che sono soldi nostri tra il resto) ma ogni qualvolta che lo vedo ha lo sguardo spento ...

Amico degli amici di Conte ha detto...

Inler non verrà;
Conte vuole Vucinic e lo avrà;
offerti 40 milioni cash per Sanchez ma lui non ha ancora deciso dove andare;
Melo via, Sissoko forse;
Aguero vuole troppo.

Tex Willer ha detto...

ve l'ho detto stamattina
uno tra tavano e foggia
tiribocchi di rinforzo davanti
mudingay al posto di melo
e siamo a posto

nicecool ha detto...

ma è soprattutto la povera gente che lo prende in culo da questa giustizia che è ingiusta ... perchè devono fare da cavie ad avvocati inesperti o che non sono capaci ... Nice ti auguro di non entrare mai in un aula di tribunale, neanche civile o amministrativo ... ti senti calato nel medioevo ... dove non vigono i fatti ma per lo più la forma ..

--------------------------------

Ci sono entrato. E per fortuna ci sono uscito.
Ma rinnovo l'invito. Quelli che finiscono sui giornali sono solo feccia che merita il carcere preventivo. Bastano le intercettazioni per capirlo.

Ma se intercettano me cosa vuoi che me ne freghi? A parte le conversazioni con gli amici, parenti, fratelli, ed i minkio boys come il gobbino e il mariellino, permettimi se mi faccio delle grosse risate. :D

La prossima volta che ci sentiamo ricordami che ti racconto una cosa che mi è accaduta nel 2004/2005 con un ex collega di lavoro. Me la sono fatta nelle tande per giorni e giorni e ancora oggi che ci penso mi vengono i brividi.

nicecool ha detto...

parole sante zio ... chiedere a carlotto ... o ai parenti di tortora ... o a quello delle autoscuole di rovereto ... che fu sputtanato per un inchiesta di di pietro & Co. ... la vinse alla fine con tanto di risarcimento ( che sono soldi nostri tra il resto) ma ogni qualvolta che lo vedo ha lo sguardo spento ...

------------------------------

La vicenda Tortora nel suo squallore è capitata in un periodo 'nero' dove i testimoni di mafia l'hanno fatta sotto al naso a tutti quanti.

Ma oggi come fai a riformare tutto il sistema giustizia? Non riescono a riformare il fisco...e poi ..c'è solo un farabutto a cui interessa tenere alto il volume per combattere la magistratura.....

Gobbo Trentino ha detto...

Nice dillo a quelle delle autoscuole ... che è stato sputtanato ... e sai bene com'è la provincia "se lo hanno messo dentro qualcosa avrà pur fatto ..." pochi poi ricordano che ne è uscito con assoluzione piena ... e 100.000,00 euro di risarcimento ...

Gobbo Trentino ha detto...

ragazzi sappiate che ho il cuore sano ... appena fatto ECG ... un giovanotto ... ed è 6 mesi che non corro per via di un intervento che devo fare ... ma come si dice da noi "som de zoca bona" e se non avete capito cazzi vostri ... :D

Gobbo Trentino ha detto...

C'erano più o meno un'ottantina di persone, in cima al Torrione Polivalente Occupato. Era la serata afosa di un 29 maggio, e stavo per assistere alla seconda (o la terza, non era chiaro) riunione della Bologna Social Enclave.
La BSE raggruppava la sinistra sociale e l'associazionismo cittadino e s'occupava di preparare la scadenza del 20 luglio a Forte dei Marmi, dove si sarebbe svolto il summit congiunto di tre importanti organismi sovranazionali, il POL, l'EO6 e l'EENTA, responsabili di politiche che affamavano il sud del mondo e devastavano l'ambiente.
Da tutto il mondo, orde di militanti si preparavano a convergere su Forte dei Marmi, per assediare il vertice e bloccare gli infami negoziati. La mobilitazione aveva attirato l'attenzione dei media da quando Lucio Patavini, leader dei centri sociali, aveva minacciato di mettere a ferro e fuoco la ridente località tirrenica, dimostrando davanti alle telecamere che sapeva accendere il fuoco sfregando tra loro due legnetti.

nicecool ha detto...

io lo faccio il quindici di questo mese. Che tipo di intervento devi fare? Nulla di grave spero. :)

Gobbo Trentino ha detto...

La cosa mi aveva incuriosito. Quel pomeriggio, avevo visitato il sito www.verkhersabwicklungteilnehmeren-ungluecklicherweise.org , e mi ero iscritto alla mailing list. Nel giro di dieci minuti mi erano arrivati venti messaggi!
Tale Vanni Petrulli, della rete BOSTIC Italia, ricordava agli iscritti che quella sera, 29 maggio, ci sarebbe stata la seconda riunione della BSE, al TPO. Un certo Gino "Ansia" replicava che non era la seconda, bensì la terza. Petrulli gli rispondeva che la prima non andava contata, perché non c'era ancora il nome "Bologna Social Enclave", quindi tecnicamente non era una riunione "della BSE". Si inseriva tale Leonella, che si diceva d'accordo con Petrulli, ma aggiungeva che la riunione non era al TPO bensì al dipartimento di citologia. Petrulli replicava che non esisteva alcun dipartimento di citologia. Gino "Ansia" aggiungeva che, nondimeno, la citologia è una scienza interessante. Marco Branzino, "webmaster di verkhersabwicklungteilnehmeren-unglueclkichertweise.org", segnalava che la citologia era off-topic. Tale Andreino Krumm chiedeva cosa mai fosse la citologia.
Branzino rispondeva che di sicuro esisteva una lista dedicata alla citologia, e che non era quello l'ambito. Interveniva un certo Antenore: "Branzino, ammettilo che non sai cos'è la citologia!". Leonella s'inseriva dicendo che, poiché la riunione sarebbe stata al dipartimento di citologia, sicuramente Krumm avrebbe trovato qualcuno a cui chiedere informazioni. Petrulli, palesemente alterato, ribadiva che la riunione NON era al dipartimento di citologia, bensì al TPO! Gino "Ansia" seminava un dubbio: "OK, ma siamo sicuri che è proprio stasera? Non è domani sera?". Petrulli rispondeva che no, era proprio stasera, 29 maggio, non potevano esserci dubbi. Andreino Krumm: "Guarda che oggi è il 30 maggio!". Petrulli: "Ti sbagli di grosso, oggi è il 29!". Krumm: "Ti dico che è il 30, c'ho sottomano il giornale di oggi, e c'è scritto 30 maggio!". Petrulli: "Ma di quale anno?". Krumm: "Ooooops!".Petrulli tagliava la testa al toro: "Stasera, 29 maggio, al TPO, e non voglio sentire storie!".

Gobbo Trentino ha detto...

Su un banchetto c'era una pila di fogli A4, un documento divulgativo sulla mondializzazione. Poiché ero un profano, e la riunione tardava a iniziare, decisi di farmi un'infarinatura. Vidi che i curatori del documento erano la rete BOSTIC Italia e la Rete dei Puffi, in collaborazione con la Rete per i Diritti della Specie Umana, la Rete degli Antagonismi Globali di Calderara di Reno, la rete "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise!" e, infine, la rete "Le Donne e il Negro" (?).
Appresi che il POL stava discutendo il testo di un accordo multilaterale, il MACC, che prevedeva la privatizzazione di settori tradizionalmente pubblici, come l'atmosfera terrestre, i pronomi e la fascia d'asteroidi tra Marte e Giove. L'EO6, invece, si occupava di tutela degli investimenti delle imprese, e proponeva un trattato, l'ECK, che avrebbe permesso alle imprese di querelare le famiglie dei dipendenti morti sul lavoro, per farsi risarcire gli eventuali danni e rallentamenti della produzione. Infine, l'EENTA stava per presentare il testo dell'accordo AAZ, il cui fine era rimuovere gli ostacoli legislativi alla sperimentazione di tecnologie militari sulle popolazioni africane.

Gobbo Trentino ha detto...

Finalmente venne dato il segnale. Si cominciava.
L'intervento introduttivo lo fece un giovanotto in canottiera che mi dissero chiamarsi Jean-Mirco. Aveva un pesante accento veneto: - Fratelli e sorelle, cominciamo la seconda riunione della Bologna Social Enclave…
- E' la terza! - disse una voce.
- E' la seconda! Due settimane fa non ci chiamavamo ancora BSE! - disse seccamente un signore alto, brizzolato e occhialuto. Seguì un istante di imbarazzato silenzio.
- Chi è quello? - chiesi a un astante.
- Vanni Petrulli, il fondatore della rete BOSTIC Italia.
Jean-Mirco riprese: - Stasera ci sono da discutere molte cose, noi del TPO ci teniamo a fare chiarezza su molti punti, perché negli ultimi giorni si sono dette delle cose infondate su come si è decisa la scadenza del 2 giugno, e anche sull'assemblea del 5, quindi, dio can!, vogliamo precisare che non intendiamo sobbarcarci tutto il logistico, perché come struttura anche noi abbiamo parecchie scadenze: c'è l'assemblea a Gambettola del 10 giugno, poi c'è l'azione davanti alla Prefettura l'11, e la sera del 12 l'iniziativa al quartiere S. Egidio, però qui va chiarito bene, dio can!, che se non ci mettiamo d'accordo sui contenuti delle iniziative del 2 e del 5, allora possiamo anche chiudere baracca e burattini, perché a Forte dei Marmi rischiamo di arrivarci deboli, senza essere riusciti a coinvolgere i soggetti sociali, allora dobbiamo approfittare di queste scadenze…
- Scusa se ti interrompo, - fece un omone pelato - ma l'azione davanti alla Prefettura non è il 10?
- No, Cordigliera, non cominciamo subito a incasinare le date, sennò non capiamo più un cazzo, dio can! La Prefettura è l'11, il 10 siamo a Gambettola!
- Ma cos'è che c'è a Gambettola, scusate? - chiese un altro pelato, con accento bolognese e pizzetto alla Lenin.
- A Gambettola c'è la quarta assemblea della BSE...
- La terza. - corresse Petrulli.
- La terza assemblea della BSE, al centro anziani del paese.
- Il centro anziani? - ripetè l'altro - ma chi l'ha decisa ‘sta cosa?
- Siamo stati noi della Rete degli Antagonismi Globali di Calderara di Reno - fece Cordigliera - nell'ambito della nostra proposta di assemblee itineranti…
- Ma quando è stata discussa questa proposta? Io non mi ricordo niente del genere!
- E' stata discussa nel gruppo tecnico.
- E cos'è il gruppo tecnico?
- Ti sei appena svegliato, Collebrezza? E' l'ambito ristretto in cui si discute delle modalità, di come devono svolgersi le assemblee. Si è deciso di crearlo per poter parlare in pace del logistico e dei contenuti.
- Ma chi lo ha deciso, scusa? - fece Collebrezza.
- Se ne è parlato alla scorsa assemblea. Forse eri già andato via. - si inserì un tizio riccioluto con la T-shirt del Subgenerale Mircos. L'astante mi disse che si chiamava Mimmo, ed era un leader del TPO.

Gobbo Trentino ha detto...

- Ma se sono andato via alle tre di notte e qui eravate rimasti in quattro!
- Appunto, noi quattro...
- Scusate, io mi associo alla perplessità del compagno Collebrezza: la creazione di un qualsivoglia ambito ristretto non può in nessun caso essere decisa da un ambito ancora più ristretto! - fece un barbudo magro come un chiodo, braghe zozze e ciabatte infradito.
- Compagni, mozione d'ordine! Questi aspetti tecnici devono restare separati dal logistico, sennò non capiamo più niente! - disse Petrulli.
- Ma chi l'ha deciso che devono restare separati dal logistico? - chiese Cordigliera.
- Ma che cazzo dici? L'hai proposto tu l'ambito ristretto! - gli rispose Jean-Mirco.
- Vogliamo proseguire sì o no? Bisogna parlare delle scadenze del 2 e del 5! - disse Petrulli.
- A questo proposito... - attaccò un tale dai capelli bianchi. Tutti sbuffarono, mentre lui si lanciava in uno spericolato intervento sul senso della democrazia, citando l'Abbé Pierre, Tocqueville, Condorcet, Martin Luther King, il compianto sindaco Dozza e i 4 + 4 di Nora Orlandi.
- Chi è quello? - chiesi al solito astante.
- Quello è Gino "Ansia". Quando parte, non lo ferma più nessuno.
- Scusa, Gino, ma ai contenuti ci arriviamo dopo, adesso c'è il logistico! - interruppe Mimmo.
- Ma io non sto parlando dei contenuti, è una questione tecnica, procedurale! Infatti…
- Le questioni tecniche vanno discusse nell'ambito ristretto! - disse Cordigliera.
- Io ribadisco che non sono d'accordo, e comunque eravamo alla questione di Gambettola! Perché proprio un centro anziani?
- Questa cosa, - s'incuneò un tale coi dreadlocks - era legata alla questione delle assemblee itineranti. La riassumo: noi della Rete degli Antagonismi Globali di Calderara di Reno abbiamo proposto che le assemblee della BSE fossero itineranti.
- Sarebbe un riassunto, questo qui? Spiega cosa intendi per "itineranti"!
- Che itinerano, cioè che vengono fatte in luoghi più aperti di questo o del dipartimento di citologia…
- Ma da dove viene fuori ‘sta storia del dipartimento di citologia? La vogliamo finire?! - s'inalberò Petrulli.
- Ma in luoghi più aperti in che senso? Che invitiamo la cittadinanza e gli spieghiamo il senso delle prossime scadenze? - chiese il barbudo con le infradito
- Noooo, quello sarebbe perdente, - rispose Cordigliera - no, semplicemente noi andiamo in un posto che non c'entra un cazzo e ci facciamo la nostra riunione.
- Ah, questo invece sarebbe vincente? Complimenti! E in quanti vi siete messi per pensarla, questa genialata? - intervenne un tipo basso dalle spalle larghe.
- Senti bene, Krumm, noi siamo stanchi di vedere le solite facce, l'obiettivo è che qui una sera entrino una sessantina di vecchietti e capiscano quello che stiamo dicendo!

Gobbo Trentino ha detto...

- Ma perché proprio a Gambettola l'11 giugno? - chiese Collebrezza.
- Gambettola è il 10! L'11 c'è la storia davanti alla Prefettura! - precisò Jean-Mirco.
- Va bene, ma perché Gambettola? Se l'obiettivo è trovare dei vecchietti, di centri anziani ce n'è anche a Bologna!
- Compagni, qui dobbiamo parlare delle scadenze più ravvicinate! - strillò Petrulli - Che cazzo andiamo a fare in piazza il 2? Noi di BOSTIC proponiamo di incatenarci, imbavagliarci e…
- Ma facciamo in tempo a organizzare qualcosa di efficace? Oggi è già il 30! - disse qualcuno.
- Oggi è il 29! - gli risposero da più parti.
- Eppure ho letto l'e-mail di Andreino...
- Andreino ha ammesso di avere sbagliato anno! - disse Petrulli.
- Ah sì? E' una cosa possibile?
- Compagni, per favore...
- Io protesto contro questo linguaggio sessista! - proruppe una voce femminile - Qui si dice sempre "compagni", "vecchietti", tutto declinato al maschile!
- Non si dice "coniugato al maschile"? - chiese qualcuno.
- No, si coniugano i verbi, si declinano i sostantivi. - rispose un altro.
- Compagni, a me sembra di sognare! Ma di che cazzo stiamo parlando? - si lamentò Petrulli.
- E dagli coi "compagni"! Dove va a finire la soggettività femminile?
- Guarda, Leonella, che abbiamo detto un sacco di parole di genere femminile: "la BSE", "la prefettura", "la cittadinanza"…
- Noi de "Le Donne e il Negro" rifiutiamo quella parola!
- Quale, "prefettura"?
- No, "cittadinanza"! E' un concetto giacobino, e i giacobini tagliavano la testa alle donne!
- Vabbè, anche agli uomini!
- E' diverso! Quelli sono affari vostri, tutti interni al mondo dei maschi, ma quando avete tagliato la testa a Maria Antonietta…
- "Avete" chi? Non generalizziamo, per favore. A parte che io, all'epoca ero appena nato, se va bene!
- ‘Gnurent, sa dit?
- Fratelli e sorelle, mozione d'ordine: qui si divaga, e la discussione si ingarbuglia. Propongo dieci minuti di pausa, sennò davvero possiamo chiudere baracca e burattini. Al termine della pausa parleremo di come riempire di senso le scadenze del 2 e del 5.
A tagliare il nodo gordiano era stato Ulderico Marmellone, fascinoso pugliese ben noto in città per le sue appassionanti megafonate a cortei e sit-in.

Gobbo Trentino ha detto...

Durante la pausa, mentre mi aggiravo tramortito dal vortice di cazzate, orecchiai conversazioni a mezza voce e in qualche modo ricostruii il background, la geografia degli scazzi storici tra i gruppi, i cui effetti perduravano. Nel TPO erano confluiti due collettivi: i Tanti Aitanti Teatranti e il collettivo "Ferdinandea", più alcuni cani sciolti. Quest'ultimo gruppo era in scazzo con alcuni dirimpettai anarchici, alcuni dei quali erano poi confluiti nella Rete per i Diritti della Specie Umana, ma solo quelli che non avevano obiezioni nei confronti del giusnaturalismo e potevano chiudere un occhio sulla parola "diritti". La frangia più estrema e anti-giuridica, quella dei cosiddetti "Pitecantropi", era in scazzo coi Teatranti da quando avevano tentato di sfondare a un loro spettacolo ed erano stati malmenati. In seguito, durante la mobilitazione contro il convegno dell'OXE a Bologna, i Pitecantropi avevano bersagliato di sanpietrini il corteo organizzato dalla rete "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise!", e avevano scritto su tutti i muri "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise! Siete dei rotti in culo!". La rete "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise!" si era lamentata della scarsa solidarietà espressa dal TPO in quell'occasione. L'ala dura del TPO aveva replicato che era colpa di moderati come la rete "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise!" se non si era applicata la Soluzione Finale al problema dei Pitecantropi, cioè andarli a prendere nei loro letti e buttarli al fiume coi piedi in blocchi di cemento. L'ala soft del TPO aveva preso le distanze, scrivendo in un volantino che non tutti i Pitecantropi erano degli stronzi, e che di fronte a provvedimenti repressivi come i fogli di via bisognava esprimere loro solidarietà. Purtroppo il fatto che il volantino fosse firmato "Ala soft del TPO" ne aveva in qualche modo minato la credibilità. In seguito i Pitecantropi se l'erano presa con Velio Collebrezza, consigliere comunale di estrema sinistra, scrivendo sui muri "Collebrezza! Sei un rotto in culo!". Nel frattempo una scheggia dell'ex-Tautologia Operaia, il Collettivo Deuteragonista guidato dai celeberrimi Pippuccio e Ruggeriello, si era messa in combutta coi Pitecantropi per rompere i coglioni durante la mobilitazione anti-OXE, cosa che aveva spinto alcuni loro alleati storici a prendere le distanze, fondare la Rete degli Antagonismi Globali di Calderara di Reno e allearsi con la rete "Verkhersabwicklungteilnehmeren, Ungluecklicherweise!". Ad accomunarli era soprattutto il sospetto per il percorso intrapreso dal TPO, che faceva riferimento ai centri sociali della "Carta di Merano" e all'esercito dei Grembiuli Puliti, tutti nomi che avevo sentito di sfuggita al telegiornale, senza mai approfondire. In vista di Forte dei Marmi, tutti costoro si erano federati nella Bologna Social Enclave, sforzandosi di lavorare insieme, ma era difficile scordare il passato.

Gobbo Trentino ha detto...

Jean-Mirco cacciò un urlo: - Oh! Dài che si ricomincia, che qui sennò facciamo mattina!
La gente si riposizionò sulle sedie e Jean-Mirco riprese i fili del discorso.
- Allora, dio can!, cerchiamo di andare per gradi! Punto uno: che cazzo facciamo il 2? Punto due: che cazzo facciamo il 5?
Petrulli, che per l'esasperazione si era trasformato nel maggiordomo della famiglia Addams, disse: - Per quanto riguarda il 2, visto che si tratta di un'iniziativa internazionale sulla libertà di circolazione, io propongo di incatenarci e imbavagliarci e andare in giro per la città...
- Secondo me dovremmo essere anche nudi - intervenne Gino "Ansia" - a significare che non portiamo armi e non vogliamo far del male a nessuno. No, perché, insomma, viste le polemiche suscitate dal gesto di Lucio Patavini in mondovisione...
- Giusto! E dovremmo anche riportare il fuoco a una dimensione meno bellicosa e più domestica, innocua, significativa. Propongo che portiamo una candela in mano, a ricordare tutti gli immigrati clandestini che muoiono cercando di entrare in Europa...
- Anche questa non è male come idea. Però se siamo nudi, ci arrestano subito per oltraggio al pudore... - aggiunse un tizio brizzolato con gli occhiali.
- Ci copriremo le pudenda con dei cartelli che invitano ad andare tutti a Forte dei Marmi! - suggerì Gino "Ansia" con vigore.
- Cioè, fammi capire, - intervenne Collebrezza - e secondo te coprendoti il culo con un invito a Forte dei Marmi invoglierai molta gente a seguirti?
- Ma io mica posso venirci a Forte dei Marmi, c'ho gli esami! - si giustificò Gino.
- Ma, scusate, non si era detto che avremmo portato una copia a testa dell'Appello ai Popoli d'Eurasia scritto da Cu Mminchia.
- Certo. In una mano avremo l'Appello, che distribuiremo alla gente mentre uno dei Teatranti Aitanti lo leggerà ad alta voce, e nell'altra porteremo la fotocopia della carta d'identità, che poi bruceremo.
- Scusate, ma non mi tornano i conti. E la candela?
- Ah, già, la candela...
- Potremmo legarcela sulla testa!
- Buona idea!

Gobbo Trentino ha detto...

Intervenne quella che chiamavano Leonella: - Quindi per la storia vergognosa di Zolla Fangosa non avete intenzione di fare niente!
Chiesi al tizio che mi sedeva di fianco a cosa si riferisse. Mi spiegò che il sindaco di centro-sinistra del comune di Zolla Fangosa aveva concesso al pasdaran anti-abortista Don Bronza di presenziare a ogni raschiamento recitando il rosario, e di conservare i feti in formalina per tumularli poi collettivamente in un cimitero di guerra.
- Cazzo, ci eravamo dimenticati di Zolla Fangosa!
- Che ne dite di un cartello con su scritto: "Don Bronza sei un puzzone"
- Ma no ci vuole una cosa più elegante, più efficace...
- Okay, sentite questa: "Don Bronza, fatti i cazzi tuoi!", eh?
Leonella commentò inorridita: - Oltre che sessisti, siete anche dei rozzi...
Petrulli cercò di riportare ordine nella discussione: - Scusate, di cosa scrivere sul cartello possiamo discutere dopo. Ricapitoliamo: il 2 andremo davanti alla Prefettura...
- Ma il 2 è la festa della Repubblica, la Prefettura è chiusa - disse una voce dal fondo.
- E che ce ne frega! E' un'azione simbolica! - rispose stizzito Petrulli, e riprese - Saremo nudi, incatenati e imbavagliati, con una candela in testa, in una mano avremo l'Appello di Cu Mminchia, nell'altra un cartello o un manifesto sull'autodeterminazione della donna.
- E come la prenderanno i vecchietti? - chiese Cordigliera, con l'aria saccente.
- Che c'entrano i vecchietti, mica andiamo nudi al centro anziani di S. Egidio!
- Ma non era a Gambettola il centro anziani? - chiese Collebrezza.
- Sì, ma ce n'è uno anche a S. Egidio e dovremo pur andare anche là, il giorno dopo.
- Come il giorno dopo? Vuoi dire il 12?
- Il 12, il giorno prima non c'è la seconda iniziativa davanti alla Prefettura?
- Cioè l'11.
- Esatto, Gambettola è il 10, lo volete capire o no, dio can!?. - sottolineò Jean-Mirco, al limite dell'esasperazione.
- Qualcuno ha pensato a cosa dire ai vecchietti? - chiese Branzino, il webmaster.
- Non dobbiamo mica dirgli niente. Entriamo nel centro anziani e facciamo un'assemblea normale, come questa, cercando di interessarli a quello che succederà a Forte dei Marmi.
- Cioè, fammi capire, tu vorresti buttarti in mezzo a duecento vecchi che giocano a briscola e metterti a parlare del logistico?
- Ma no, cazzo! Del logistico parliamo nell'ambito ristretto, coi vecchietti parliamo dei contenuti, eccheccazzo!
- E' così che l'intendevo anch'io, infatti, volevo che fosse chiaro.
Learch-Petrulli intervenne: - Passiamo alla scadenza del 5, per favore.
Silenzio. Facce che si guardano. Mi chiesi quale fosse il motivo di quell'imbarazzo.
Poi uno, il più coraggioso, chiese: - Cosa c'è il 5?
Colpi di tosse artificiale, finché Jean-Mirco non tolse tutti dalle peste: - C'è l'assemblea cittadina su Forte dei Marmi, porcodio!

Gobbo Trentino ha detto...

- Viene uno della Forte dei Marmi Social Enclave, a parlare di come si stanno organizzando laggiù.
- Secondo me dovremmo riuscire a portarci almeno sessanta vecchietti.
- Ma dove si fa questa assemblea, in via Baggiani?
- Certo.
- Ma in via Baggiani non c'è il cesso, i vecchietti che hanno problemi di incontinenza come fanno...?
- Ma il 5 giugno, via Baggiani non dovrebbe già essere stato sgomberato?
- Proprio per questo si pensava di fare lì l'assemblea...
- Scusate, io non capisco più niente: state parlando dell'assemblea cittadina o di quella coi vecchietti?
A questo punto Vanni Petrulli, l'aria sempre più stravolta, si mise a girare chiedendo se qualcuno aveva un laccio emostatico
Poi dal Torrione Polivalente Occupato uscì un tizio in camice bianco che battendo le mani disse ad alta voce: - Okay, ragazzi, è ora di andare a dormire, tutti in camerata che dobbiamo spegnere le luci.
- Ma... e il logistico?
- E il manifesto? Non abbiamo deciso niente per il manifesto...
- E i vecchietti?
- E il camion per le assemblee itineranti? Qualcuno ha la patente C?
- Io! Io ce l'ho!
Il medico si avvicinò a quello che aveva parlato: - Lo sai che te l'hanno ritirata la patente, non puoi più guidare... Coraggio, su, non fatevi tirare.
L'assemblea si scompose, ognuno raccolse la sua sedia e rientrò nel TPO con l'aria mesta.
Mi avvicinai al tizio col camice: - Scusi, ma...
- Non adesso, non adesso, per piacere... - disse quello con l'aria sbrigativa e corse ad aiutare due infermieri che stavano sollevando a forza Gino "Ansia" con tutta la sedia.
Mentre lo portavano via lo sentii citare Montesquieu, Gesù Cristo e Daniel Cohn Bendit. Rideva da solo, mentre cercava di convincere i due energumeni: - Ma voi ci andate a Forte dei Marmi? Perché io non posso andarci, ho gli esami a scuola. Credo che dovremmo pensare a un'iniziativa anche per chi non potrà esserci... Ad esempio potremmo allestire una piscina gonfiabile, avete presente?, di quelle che si montano in giardino, la riempiamo di letame e poi in costume da bagno...

Quando furono rientrati tutti, mi ritrovai da solo nello spiazzo davanti alla clinica.
Dovevo avere un'espressione particolarmente ebete, perché i tre vecchietti che fecero capolino da dietro il cancello mi urlarono: - Di ben su, ‘sa fet? Guardi passare i treni!?
Poi li sentii allontanarsi sghignazzando in direzione del circolo ricreativo per anziani dall'altra parte della strada.

No ©, 30-31 maggio 2001. Qualunque riferimenti ad assemblee effettivamente svoltesi è del tutto voluto.

Gobbo Trentino ha detto...

Bologna Social Enclave

di Wu Ming Yi e Wu Ming Sì

Tex Willer ha detto...

grandi!!
ehehehe
ho letto tutto n'è valsa la pena
:))

Gobbo Trentino ha detto...

Sono geniali ... e se pure loro li prendono per il culo ... vuol dire che certi personaggi "patavini" sono ridicoli :D

Gobbo Trentino ha detto...

io lo faccio il quindici di questo mese. Che tipo di intervento devi fare? Nulla di grave spero. :)
--------------------------
no, una ciste alla mascella ... mi stavo capellizzando ... :D

Tex Willer ha detto...

UNA ciste alla cappella!! O_O

nicecool ha detto...

Maurizio Gasparri nasce a Roma nel 1951. Ripete cinque volte la prima elementare e deve aggiornare la sua data di nascita al 1956 per continuare a frequentare la scuola. Nessuno dei suoi compagni sospetta la sua vera età. Pensano solo che sia un po' ritardato, "grande e ciula". Capisce subito che l'unica possibilità per lui è darsi alla politica. Se l'intelligenza non abbonda, il phisique du role però non manca a Maurizio, lo riconobbe la stessa Oriana Fallaci anni dopo: "Ce n'è un altro che sembra lo scemo del villaggio. Ha una faccia così poco intelligente, poverino, e un labbro così pendulo, che viene voglia di pagargli una plastica". Fini vede in quel ragazzo la controfigura di Starace, il segretario nazionale del partito fascista celebrato per vent'anni su tutti i muri d'Italia con la scritta "Starace chi legge!" e lo fa giocare nella squadra di calcio dell'MSI. Gasparri pensa di essere arrivato al top della sua carriera e, invece, è solo all'inizio. Facile all'innamoramento disse di Di Pietro "E' un mito, meglio di Mussolini" per poi rinnegarlo come "peggior politico italiano" quando entra a servizio di Berlusconi. Diventa persino ministro delle Telecomunicazioni e gli intestano una legge che non ha mai capito fino in fondo anche se Confalonieri ha passato intere notti a spiegargliela per salvare il monopolio televisivo di Mediaset. Secondo Storace, suo ex compagno di partito: "Quella legge Gasparri non solo non l'ha scritta, ma non l'ha neppure letta". E' il primo caso di ministro inconsapevole, soltanto anni dopo arriverà Scajola. E' il padre di un aborto noto come digitale terrestre, in questo rispettando il motto "Qualis pater, talis filius". Qualcuno male informato lo tirò in ballo ai tempi di "Chiappe d'oro", un presunto politico che andava a trans. Lui chiarì immediatamente: "E' tutto un equivoco, Un giorno nel '96, mi sono perduto in macchina nella zona dell'Acqua Acetosa a Roma, un'area che pullula di transessuali, e in questo girovagare sono stato fermato dai Carabinieri ho chiesto indicazioni stradali". Fini gli regalò immediatamente un Tom Tom, di cui Gasparri non ha mai capito il funzionamento, lo confonde con il Bunga Bunga e nonostante numerosi tentativi non ha mai raggiunto l'orgasmo. Da ex giornalista di partito (ha scritto sul Secolo d'Italia), considera i giornalisti liberi una vera provocazione. Santoro e Vauro sono "due volgari sciacalli che vomitano insulti con le tasche piene di soldi dei cittadini" e per Enzo Biagi propose il martirio: "Biagi e Santoro stanno cercando con tutti i mezzi il martirio mediatico. Verrebbe proprio da dire: allora diamoglielo, quello che cercano". Un vero democratico. E' un sincero alfiere dell'antimafia e conosceva talmente bene Paolo Borsellino da svelare al Movimento delle agende rosse che "Salvatore Borsellino era disistimato dal fratello". E' comunque un punto di riferimento per i giovani. Infatti se uno come lui è diventato ministro, chiunque ha una speranza nella vita.

nicecool ha detto...

Ma il Ministro delle Poste e Telecomunicazioni esiste ancora o l'hanno imbucato?

Gobbo Trentino ha detto...

UNA ciste alla cappella!! O_O
------------
no, quello è un callo ... :D

nicecool ha detto...

no, una ciste alla mascella ... mi stavo capellizzando ... :D

----------------

o nani....hai bisogno di una infermiera allora... :D

Gobbo Trentino ha detto...

o nani....hai bisogno di una infermiera allora... :D
----------------------

facciamo pure due ... :D

Lapo Orso Capo ha detto...

ho visto le foto della Minetti al mare.
io questa me la voto, primarie, secondarie e tutto il resto

nicecool ha detto...

Lapo la Minetti se la sono fatta tutti. Bisogna cambiare. :D

nicecool ha detto...

Domwnica si vota. Tutti a votare.

E zio, ...mi raccomando non votare NO. Altrimenti verrai squalificato. :)

Gobbo Trentino ha detto...

ho visto le foto della Minetti al mare.
io questa me la voto, primarie, secondarie e tutto il resto
---------------------
l'ho sempre detto, quando si parla di gnocca ed affini le destre sono inarrivabili ... anche a livello vocale ... stai sicuro che il troione del paese è di destra mentre la cessa di sinistra ... lo confermerebbe anche Gaber ... ;-)

Mark'O ha detto...

bella veramente questa nazionale....:D :D :D

sm ha detto...

trap ti voglio bene! :D


grazie baggio per il titolo, vediamo se lo trovo. se non ti chiedo tanto mi dài qualche suggerimento di libri sul calcio che secondo te sono interessanti? fammi una piccola lista così, uno alla volta, vedo di prendermeli


grazieeeee!!!!!


P.S.: punto debole di conte, il centro, indubbiamente. l'1 vs 1 è importante, anche troppo, e se trovi qualcuno che te le tampona bene e riparte bene in contropiede sei frecato. detto questo, se perinetti, che non è un fesso, sceglie per due volte lo stesso allenatore non è un caso e questi non è uno sprovveduto, non so se mi spiego.


conte non è un genio e non è un cretino, è un allenatore normale come lo sono la stragrande maggioranza di allenatori in serie a e b. il resto è mediocre, non c'è uno che abbia inventato o riportato qualcosa di particolare negli ultimi tempi. lo spalletti della roma e il prandelli della fiorentina, probabilmente, negli ultimi anni hanno fatto vedere cose belle, il resto direi che è piatto piatto...

sm ha detto...

ragazzi, trovato questo blog molto carino di un giornalista di sky credo.... date un'occhiata

questo è il link

http://footballpoetssociety.blogspot.com/


e qui c'è la storia di happel


http://footballpoetssociety.blogspot.com/2006/03/il-tiranno.html

Tex Willer ha detto...

http://cinemaestri.blogspot.com/2011/06/il-mercenario.html

chi sarà mai??

nicecool ha detto...

A Firenze è di scena la Roma di Montella. La partita finisce 2-2, quindi "over" per gli scommettitori. La partita è una di quelle indicate da Pirani davanti agli investigatori come "sicure" per l'organizzazione. Hanno puntato forte sull'over e hanno vinto. La conferma arriva da una telefonata tra Gianfranco Parlato e Massimo Erodiani. I due sono felici perché dopo tante scommesse sulle serie minori, sono arrivati alla A. "Stiamo lavorando bene. Non devono essere ingordi però come Antonio (Bellavista ndr.), che dice: "Ma con una partita di serie A facciamo solo 20 mila euro?"". "Eh certo - risponde Erodiani - Antonio non può pensare che con una partita ci mettiamo 100 mila euro in tasca, perché sennò non faremo mai niente così, ma che volete? Con novanta minuti vi mettete in tasca 20 mila euro!".

Gobbo Trentino ha detto...

mandata una mail di invito a Giordano ... vedremo (cit.)

nicecool ha detto...

Qui c'è roba da mandare in serie C mezza serie A.

Tex Willer ha detto...

se fossi in detari sarei fiero di quentin tarantino
;-))

Tex Willer ha detto...

messaggio per tutti i forcaioli

la gente s'è dimenticata qual'era l'opinione pubblica sulla giustizia
mi è bastato mezzora di "detenuto in attesa di giudizio" per capire come sono cambiati i tempi
la sinistra fa malissimo a cavalcare l'onda giustizialista e le si ripercuoterà contro inevitabilmente

stasera per gli amanti del cine carcerario c'è in nome del padre sul nuovo canale di santoro

nicecool ha detto...

Fuori Martinez. Dentro Motta e Pepe.

Marotta vattene.

nicecool ha detto...

Domenica si vota. Andate a votare e votate SI.

SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI
SI

nicecool ha detto...

Zio, guardati Vallanzasca di Placido.

nicecool ha detto...

Auchan, una domenica nel nulla per una mancia da 18 euro

Nel più antico ipermercato romano dipendenti in rivolta per il lavoro festivo Immaginate un fortino: un avamposto con le mura e gli spalti, che presidia il confine fra la città e la periferia, dove le strade non hanno nome e i palazzi sono sempre in costruzione. Quelli della vigilanza ti raccontano: “Quando apriamo le saracinesche, la mattina, sono già lì, in fila, soprattutto gli anziani”. Immaginate che dentro il tempio il clima è temperato in ogni stagione, che si entra con la macchina e non si paga pedaggio, e che ogni settimana ci sono nuove offerte. Infatti, anche se non c’è un Vangelo, c’è “Il Volantone”. Il volantone delle offerte. Ecco, se avete smesso di immaginare siete già arrivati alle porte del più antico Auchan d’Italia: Casal Bertone. Quello dove sabato scorso i dipendenti hanno scioperato, e dove i clienti (non tutti, per fortuna) hanno protestato: “Dovete lavorare, non potete chiuderci il supermercato”.

Per capire questa nuova variante della guerra fra poveri, dovete prima capire la scintilla che ha innescato la protesta: la richiesta dell’azienda che vorrebbe da tutti i dipendenti lo straordinario domenicale obbligatorio. Se volete capire il motivo della rabbia di questi lavoratori, quasi tutti giovani (o giovanissimi) partite dai loro stipendi: i “veterani” che lavorano a tempo pieno fin dall’apertura (13 anni fa) guadagnano fra 1.100 e 1.200 euro. I part time lavorano 16 ore a settimana, e raggiungono i 400 euro. La direzione del supermercato paga il lavoro domenicale 2.70 in più netti l’ora. Lavorare la domenica consente di guadagnare circa 18 euro in più. Vale la pena? Per molti sì. Per tanti no. Un tempo i rapporti con la direzione erano buoni, sembrava che i clienti fossero tutti felici di comprare. Adesso, Paolo (ma il nome è di fantasia) dice che “tutti sono diventati più feroci”. Anche la gente è cambiata, dicono. Anna, reparto elettrodomestici, non ha scioperato: “Semplice. Io le domeniche le devo fare tutte. Sono part time”.

nicecool ha detto...

Un tempo c’erano i sindacati, tutti. Ora quelli confederali si sono quasi estinti. “Ti credo – spiega uno dei ragazzi della vendita – hanno firmato tutto, e se scioperiamo ci criticano!”. Il sindacato che ha organizzato lo sciopero è il Flaica Cub: “Abbiamo dovuto mobilitarci – spiega uno di loro – perché ora la direzione vorrebbe uniformare tutti i contratti in questo modo: si lavora tutte le domeniche, senza straordinario, come un normale giorno di lavoro”. Un altro ragazzo del reparto elettrodomestici: “Non ho scioperato, ma son solidale con chi lo ha fatto. A me le domeniche le hanno imposte con un trucco…”. Cioè? “Ero part time, e mi dissero: ‘Se vuoi il tempo pieno devi fare tre domeniche’. Così ho un contratto ad personam. Le devo fare comunque”. Il Volantino, a Auchan è molto più che un depliant, un testo sacro. Esce ogni settimana ed orienta il fiume dei clienti verso prodotti e settori del supermercato: “Adesso – spiega un’altra ragazza delle vendite – ci sono clienti che comprano solo le offerte. Ti faccio vedere: questa settimana pesce spada a 19.90 e albicocche a 1.99 euro al Kg? Ecco, loro comprano e mettono nel surgelatore, in attesa di tempi migliori”.

In realtà ti spiegano, gli slalomisti che comprano sempre l’offerta stracciata, e accumulano come formichine, sono una minoranza di massa. Quelli che contano di più sono coloro che gettano l’occhio anche intorno all’esca. Ma il paradosso è questo: i fedeli della domenica spendono molto di più di quello che guadagnano i commessi per tenere aperto il tempio. E i ragazzi dei reparti hanno uno sconto avaro: il 5%. Qui, nel fortino che presidia la periferia, nel tempio climatizzato del consumo, la guerra dei poveri è in questa doppia immagine. I clienti che la domenica si incolonnano davanti al garage indispettiti e quando vedono che il cancello è chiuso suonano il clacson per la rabbia. E i ragazzi che lavorano nel supermercato. Ma che per far quadrare i conti ti raccontano: “Il grosso della spesa la faccio al discount. Altrimenti con mille euro due figli come li sfamo?”. Recita il verbo del volantone: “Auchan, tutta la passione che meriti”

Mark'O ha detto...

baggio e company..lo staff di conte? che ne dite?

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 221   Nuovi› Più recenti»