MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



lunedì 11 marzo 2013

Crederci sempre, mollare Mai



Una partita mediocre, una Juve senza gioco sulle fasce laterali, con un Pirlo stanco e nervoso, con un Vucinic in ciabatte e coi soli Barzagli e Pogba in versione standard coglie con il suo simbolo operaio una vittoria che sa di Tricolore. Settimana impegnativa, energie mentali molto basse, livello atletico scarso. Se la Juve vince queste partite e' segno buono, molto buono. Aspettando il sorteggio dei quarti di Coppa chiudere ogni discorso nelle prossime partite darebbe alla squadra quella tranquillità e la concentrazione per giocarci al meglio le prossime due notti di Champions. Di certo la Juventus ha bisogno di una vera alternativa per Pirlo e di alternative di livello sulle fasce laterali dove siamo ormai troppo prevedibili e dove manchiamo di sprint e sovrapposizioni. In compenso ci godiamo il Polpo Paul, un giovane di alto livello, un piccolo campione. Che il ciccione lo tenga li a lungo, e' lui il simbolo del futuro di questa squadra.

Il Bertìn Sportivo




26 commenti:

Tex Willer ha detto...

conta vincere evviva la vittoria e la classifica
passando alla partita e ai singoli
male davanti wcnic e il bimbo mai pericolosi nessun fraseggio e tolto un tiro da fuori e un gol mangiato dopo regalo di almiron (causio su sky live dirà "lì deve segnare") il resto è una serie di giocate nulle o passaggi sbagliati
si vedeva lontano un miglio che asamoa non incideva una cippa e questo ragazzo si è involuto in maniera preoccupante forse ha paura di conte e per come si presenta ultimamente non serve a nessuno e si è visto infatti con pipperini su quella fascia che si è poi vinto
centrocampo con pirlo lezioso e irritante a volte ma non possiamo stare qui a discutere pirlo senza il quale non esisteremmo piuttosto marchisio quelle palle le schiaffi dentro per piacere invece di bissare lazio e in generale si è sentita la mancanza di uomo ovunque vidal mentre polpo bà è un alieno che faremmo bene a blindare anche se da disciplinare ha un futuro davanti radioso
dietro invece senza particolari problemi anche perchè il catania non attaccava con pippucci che al solito qualche patemino di animino non ce l'ha risparmiato
chiudo dicendo che contro una squadra tecnica di argentini come il catania che pensa solo a chiudersi bisogna aggredirla e aumentare il ritmo di moodo che non abbiamo tempo di ragionare ...
ma con wcnic che ritmo vuoi alzare

Munari ha detto...

vai vai...fischiaaaaa fischia qualcosaaaaa

Anonimo ha detto...

asamoah è uno che non salta neppure la moglie con le gambe aperte!!!

Mariello ha detto...

segnalo il vero dato impressionante del fine settimana:
senza favori arbitrali quei figli di 1000 padri residenti a Milanello sarebbero dietro la roma.

Munari il Mito ha detto...

vai vai...fischiaaaaa fischia qualcosaaaaa
----------------------
:D

-------------------------
per fargli il periplo al bussolotto ti devi portare un panino perchè ora di finire ti viene fame ... :D

Cogliorini ha detto...

benvenuto gasperini...arrivederci gasperini

Tex Willer ha detto...

ma che fine ha fatto asamoah ???
il sex machine di cuccureddiano conio??

Mark'O ha detto...

non ancora rientrato dalla coppa d'afrika ....ma non vedo tutto questo scandalo, il compitino lo fa sempre. forse lo voresti un po' piu' cattivo la davanti, e su questo ti si deve dare ragione, sembra troppo timido a volte(tira???).... boh, dateli qualche vhs di pavel kakio

Perla Cronaca ha detto...

ma il ciccione chi sarebbe?

KarmaKoma ha detto...

ma il ciccione chi sarebbe?
-------------------

il pizzaiolo olandese ... l'amico del ceko ... che non è berlusconi ... il cieco intendo ... insomma è quel figlio di buona donna di raiola ...

incazzato rosso ha detto...

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-renzi-vuole-trasformare-il-pd-in-una-bad-company-ecco-il-dossier-delle-52274.htm


MA FAR PARTE DI UN PARTITO E? UN LAVORO?

Mark'O ha detto...

nono papi non ha comprato la partita d'andata

KarmaKoma ha detto...

il tiqui-taka del Barcellona è morto ...

Maestro ci manchi ha detto...

onore a senzasenso..."il barcellona arriverà a giocare con un solo difensore di ruolo"

filosofia blaugrana ha detto...

il primo gol di messi visto al replay è poesia, stop in 50cm, e in 20cm colpisce alzando volutamente la palla che aveva appena fatto un piccolo rimbalzo.

Ho visto solo un giocatore fare una cosa del genere in vita mia....da un certo Diego Armando......


Ma il vero fenomeno è Iniesta uno che ha il pallone attaccato al piede....sono contento che questo ragazzo che avevo già apprezzato quando aveva 18anni e esordiva nel Barca sia arrivato a questi livelli.

Gli altri sono tuttosommato normali, Busquets, Jordi Alba(gran terzino sx comunque), lo stesso Xavi,Piquè, Mascherano lo scarsissimo e sopravvalutato Dani Alves, e Sanchez che forse sarebbe meglio cambiasse aria e tornasse a fare le cose che sapeva fare.

Discorso simile per Villa.

Una punta di tali qualità al barca non va' bene, un peccato vederlo arrivare al limite, lui che 9/10 avrebbe tirato, dover fare gli 1-2 con i compagni.

Al barca o ci nasci o non ci potrai mai giocare arrivando da fuori.

Fabregas docet. Imborghesito dall'arsenal oggi è uno normalissimo in quel telaio.

Orfano di SS ha detto...

onore a senzasenso..."il barcellona arriverà a giocare con un solo difensore di ruolo"
-------------

ci manchi assai ...

le tue ultime parole furono:

- con Conte allo Juventus si divertiranno

- Vidal sarà un crack

Anonimo ha detto...

BARCELLONA - MILAN 4-0: MA E‘ STATA UNA DISFATTA?

Lo scorso 21 febbraio, analizzando il match di andata fra Milan e Barcellona avevo scritto "la partita ha invece largamente deluso chi si aspettava un match entusiasmante e tecnicamente spettacolare. Rarissime le conclusioni in porta. Pochissime le giocate degne di nota. Una sola azione, quella del goal di Muntari, in grado, almeno parzialmente, di associare spettacolarità ad efficacia.
Il Milan ha disputato una gara ordinata, attenta ma non tecnicamente strabiliante come sembra leggendo i titoli dei giornali di oggi.
Allegri ha lasciato palla e campo al Barcellona (scelta strategica premiata dal risultato) ed i catalani si sono "autostorditi" con un lungo quanto sterile fraseggio a centrocampo.
Incapaci di attivare con rapidità i triangoli di gioco su cui destrutturano il modulo, al Barça sono venute a mancare idee e, in particolare, una adeguata interpretazione del match da parte dei suoi uomini chiave".
Ciò era evidentemente in controtendenza con coloro i quali asserivano che invece Allegri ed il Milan avessero fatto un capolavoro tattico.
Ebbene al ritorno il Milan ha interpretato la partita in maniera identica, ovvero pensando prevalentemente a difendersi e lasciando il pallino del gioco al Barcellona.
A prescindere dal risultato, che ha punito il Milan in maniera severa (ma non eccessiva considerando le altre occasioni create dal Barça), ritengo che anche al Camp Nou i rossoneri, così come a S.Siro, il Milan si sia giustamente preparato per fare una gara accorta ed intelligente considerando sia la forza degli avversari che il risultato di partenza.
Se Niang avesse poi realizzato il goal del pareggio, invece di calciare sul palo, la partita avrebbe magari preso una piega diversa ed i media non staremmo adesso a parlare di debacle o disastro.
Ribadisco quindi con forza il concetto che è importante avere equilibrio nei giudizi: ne a mio avviso è possibile affermare che all'andata il Milan aveva fatto un capolavoro tattico ne al ritorno si deve parlare di un disastro.
A Milano, di fronte al proprio pubblico e con un Barcellona che pensava più a difendersi mantenendo il pallone che non ad offendere, il Milan aveva fatto una gara ordinata e cinica.
Al Camp Nou, contro un Barcellona "arrabbiato", propositivo e "spinto" dai propri supporters, il Milan si è difeso con maggiori difficoltà e soprattutto non è stato capace di concretizzare alcune potenziali occasioni da rete.
L’unica vera domanda a cui vorrei Allegri potesse dare una risposta, concetto che avevo già anticipato ieri mattina a Rai Sport nel corso del programma Zona 11, è legata all’utilizzo marginale di Bojan. Su un campo che conosce benissimo e dove si sarebbe sentito sicuramente a suo agio più di ogni altro rossonero penso che la presenza dell’ex canterano sarebbe stata indubbiamente più proficua rispetto a quella dell’acerbo Niang.
Detto ciò credo che al momento il Barcellona resti comunque superiore al Milan ed è anzi importante riuscire a capire ed evidenziare i fattori che hanno consentito ai catalani di manifestare tale superiorità: grande facilità di palleggio, predisposizione dei giocatori a sostenersi l'un l'altro sia in fase di possesso che non ed un calcio universale basato sulle figure geometriche e non sullo schema, in grado di esaltare le qualità dei giocatori a disposizione.


---
ottimo l'indicazione sulle figure geometriche....ecco cosa vuol dire aver allenato prima i ragazzini...

Mark'O ha detto...

a me sinceramente queste analisi fanno un po' ridere se una partita viene giocata in pijama e l'altra no

come mai messi al andata non salta mezzo brocco del milan e ieri in qualche azione 3-4 tutti in una volta??? sisi l'erba alta

KarmaKoma ha detto...

@mark

è indubbio che il barcellona è da dieci anni più o meno che è ai vertici del calcio europeo e mondiale, pertanto un motivo ci deve essere.
quest'anno non ho visto tante partite (grazie alla lungimiranza di sky ...) ma l'ho visto meno brillante degli anni passati ... alcuni dicono per via del cambio di allenatore, altri che sono appagati, altri ancora che la loro parabola è in fase discendente ... fatto sta che sono riusciti a capovolgere un risultato pesante vincendo giocando a calcio e pure bene ... non come il vate portoghese per intenderci ... vediamo come andranno ai quarti ... e se li becchiamo noi ...

Mark'O ha detto...

tutto giusto che dici!

ma il tentativo dei media di voler vendere QUESTO milan (almeno 3-4 giocatori non sono degni di questo nome) come l'antibarca mi ha fatto ride un po'...
l'inter di mourninho per esempio per me molto piu forte, schiaffeggiava questo milan ............sono confronti che non hanno senso lo so, ma qualocsa lo devo pur scrivere ;D

ps. ATTENZIONE!!! IL KANEDERLO QUEST ANNO PUNTA TUTTO SULLA MINKIA CHAMPIONS!!!
**emozionato dalla idea del GT "campionato non conta un cazzo, l'europa e` il paradiso**

KarmaKoma ha detto...

ps. ATTENZIONE!!! IL KANEDERLO QUEST ANNO PUNTA TUTTO SULLA MINKIA CHAMPIONS!!!
**emozionato dalla idea del GT "campionato non conta un cazzo, l'europa e` il paradiso**
------------------------------------
grande Mark ... :D

KarmaKoma ha detto...

@mark

comunque nella partita di andata, come scrissi il giorno dopo la partita, avevo visto in alcuni momenti il Barca dover rincorrere la palla ed il Milan far torello ...

a quanto pare è stato perché il Barca era in coma ... ;)

Mark'O ha detto...

il mondo ha la seconda "mano di dio" argentina dopo maradona #cocabirratroie

Tex Willer ha detto...

l'occasione per mark gnokko di vedere un suo quasi connazionale amatissimo da noi dove fece fortuna nel genere maccheroni western
qui agli esordi signore e signori e signorine
william berger da innsbruck (ma dal 93 in paradiso sigh)
è RINGO ne


La grande notte di Ringo

attenzione il trailer è in inglese ma è disponibile anche in tedesco giacchè in tedeschia il genere era molto amato col nome italo-western
molto amati anche sandalen (mitologici - peplum romani - macisti e cazzi vari)

Mark'O ha detto...

vedro' che fare zio...grazie! :) ma al momento corro dietro a 20 film che vorei vedere ma non riesco perche dopo 30min dormo sempre..... persino durante barca-milan sono riusciuto a fare un pisellino (70-85min) sic!

KarmaKoma ha detto...

pubblicato il berto in odor di pira :D