MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



martedì 28 dicembre 2010

Misticismo e Calcio - Lode a Bearzot - di SenzaSenso

Prefazione.
Senzasenso in onore a Bearzot a deciso di raccontarvi la storia della più grande nazionale italiana di tutti i tempi.............guidata e scelta proprio da Enzo Bearzot...ogni fatto,data,evento...e totalmente reale.....nulla e inventato.....ci sono testimonianze...numeri.....località......dalle molte volte che Bearzot passava il tempo su di una panchina nel quartiere Vigentino di Milano....dove raccontava e raccontava di calcio.......
…..............
Vi consiglio di conservare il tutto......possiamo partire con la 1° parte........
…...............
E vero...calcio e misticismo e una simbiosi.......infatti non e un caso che il 21 Dicembre e legato alla morte di due C.T. della nazionale italiana....Vittorio Pozzo ed Enzo Bearzot...no...non e un caso.....entrambi due commissari tecnici della nazionale di calcio italiana....campioni del mondo.....no..non e un caso....come non e un caso che entrambi hanno giocato nel Torino....il Torino che e legata una tragedia..quella del Superga....tutto coincide...nel calcio troppe cose coincidono in un grande disegno divino.........il 21 Dicembre.......Pozzo morì all'età di 82 anni a Torino....il 21 Dicembre 1968....Bearzot morì all'età di 83 anni a Milano..il 21 Dicembre 2010.......ben 42 anni dopo..............42 e la distanza che lega il mondiale ultimo vinto da Pozzo nel 1938..a quello di Bearzot..del 1982...sempre 42.....quel 42 anni di distanza che lega la morte di due leggende.....Pozzo e Bearzot............credo che ci possa essere un errore nella nascita di Pozzo..l'errore di un anno...al disegno divino non sfuggi...nel passato molte persone che nascevano..venivano denunciate l'anno seguente....per questo...Pozzo e morto all'età di 83 anni..e non a 82 come dice la versione ufficiale.......voi tanti mi direte come faccio a saperlo......senzasenso sa tutto......indaga......pure mio nonno.....nacque ufficialmente un anno dopo....di quello dove mise luce in questo mondo.......era un usanza nella fine dell'ottocento in Italia....per questo....ritengo Vittorio Pozzo morto all'età di 83 anni........alla legge del calcio non puoi sfuggire..........21 dicembre morti entrambi......all'età di 83 anni.....a 42 anni di distanza......come 42 anni di distanza i due mondiali dall'ultimo di Vittorio Pozzo a quello di Enzo Bearzot......il 1938 al 1982...ma la cosa che fa sensazione e la data della morte.......stesso giorno e stessa ora...........

in questi giorni...in molti hanno ricordato Enzo Bearzot.....chi lo ha conosciuto....chi lo ha frequentato.....tutti hanno parlato di Enzo Bearzot.....ma nessuno come senzasenso ha voluto parlare di campo...di numeri.....di date....di partite....di cronaca delle partite...quasi come un computer vivente......senzasenso vi farà rivivere imprese leggendarie della Nazionale di Bearzot.....e un regalo che si merita una leggenda come Enzo Bearzot....e fate come se fosse un regalo a voi carissimi appassionati di calcio.........in questi giorni non voglio parlare di serie A..mercato....e buffonate varie......per questo senzasenso attraverso la macchina del tempo parlerà solo di un periodo leggendario per il calcio italiano...fu il periodo dove la gente.....i calciofili italiani ritornarono ad appassionarsi di calcio............dalle edicole sommerse di gente...dalle file alle edicole dalle 4 del mattino ad accappararsi la copia del quotidiano sportivo....in ogni città italiana..da Aosta a Modena..da Pescara ad Avellino..da Matera a Catanzaro....ci fu il record dei quotidiani sportivi venduti....ancora oggi un record imbattuto.....città deserte.....la cosa che fece sensazione...le scuole dove gli allievi si presentavano con la copia dei quotidiani sportivi.....ma a questo andiamo dopo......

dobbiamo partire dall'inizio......nel lontano 1974..esattamente nel Giugno del 1974.....mondiali in Germania.....fu l'ultima disfatta italiana della nazionale.......un Italia guidata da Ferruccio Valcareggi........il girone era il quarto..insieme all'Italia c'era HAITI..una squadra mediocre....poi c'era la modesta ARGENTINA..in quel periodo era equivalente all'AUSTRIA di oggi...poi c'era una grande POLONIA....la grande e immensa POLONIA guidata GORSKI......nelle file di quella Polonia giocavano grandi giocatori....Deyna il capitano....Lato....Szarmach....Zmuda...Kasperczak.....Maszcyk....l'immenso portiere Tomaszevsky....c'era la punta Gadocha.........in quel Girone l'Italia era la cosidetta testa di serie.........la POLONIA era la squadra dei mocciosi.......l'ARGENTINA era in seconda fascia......e HAITI la cenerentola....................l'ITALIA fu eliminata arrivando terza.........la POLONIA vinse il girone...giocando un calcio straordinario.....a punteggio pieno......12 gol fatti...e soli 3 subiti..............Polonia-Argentina 3-2....Polonia-Haiti 7-0....Polonia-Italia 2-1....l'Italia di Valcareggi pareggiando con l'Argentina i punti.....3.......fu eliminata per differenza reti con i modesti Argentini.......infatti l'ARGENTINA fu introdotta nella seconda fase nel girone di semifinale con Brasile..Olanda e Germania Est.......arrivò ultima..proprio la squadra sudamericana........L'OLANDA vinse il suo girone di semifinale...il BRASILE arrivò 2°...e andò a fare la finale del 3-4 posto.......la Germania Est arrivò 3°...e l'ARGENTINA squadra mediocre.....arrivò 4°...ci fu anche un umiliante Olanda-Argentina 4-0......nel Girone 2 di semifinale...ci furono 4 nazionali di livello mondiale..........La leggendaria POLONIA.......la leggendaria GERMANIA OVEST.......la leggendaria JUGOSLAVIA..............niente a che vedere con l'oggi...Slovenia..Macedonia..Bosnia..Croazia...Serbia........oggi queste singole nazioni sono più deboli.....la JUGOSLAVIA era un insieme di Slovenia...Macedonia..Serbia..Croazia...Bosnia.......immaginatevi un VUCINIC che gioca insieme a KRASIC....come JOVETIC.....MODRIC...OLIC...STANKOVIC....VIDIC....ILICIC.......infatti la JUGOSLAVIA era una grande nazionale.......una delle più forti al mondo.........in quel girone c'era anche una buona SVEZIA.....................il girone 2 di semifinale finì con la partita verità tra GERMANIA OVEST contro la POLONIA.............una delle due sarebbe andata a fare la finale mondiale insieme all'OLANDA di CRUJFF.........prima partita fu Germania Ovest-Jugoslavia.....finì 2-0...in una partita dove la Germania Ovest giocò forse la miglior partita degli ultimi 10....dal 1964 al 1974......superiore anche a quella della finale del 1966 contro l'Inghilterra............la Jugoslavia che era una grande nazionale.....dove giocava SJURIAK....il grande difensore HADZIABIDIC...BUJAN...DZJAIC....KATALINSKI...infatti tra loro c'era chi Sloveno....chi Serbo....chi macedone....chi Bosniaco....se dividevano le nazioni come era avvenuto successivamente..la Jugoslavia non si sarebbe mai stata così grande.......ma in quel girone la SVEZIA arrivò 3°..................la partita da passaggio alla finale...fu Germania Ovest contro la Polonia...la Germania vinse 1-0......una partita tatticamente perfetta …..azzzz..in quella Germania Ovest c'erano fenomeni....da BECKENBAUER.....il portiere MAIER...BONHOF...BREITNER...l'incredibile attaccante MULLER...alto 1.20....aveva le gambe più corte mai viste al mondo......poi c'era il regista OVERATH.....la punta di sostegno..HOLZENBAIN..............la GERMANIA OVEST vinse il mondiale...l'OLANDA seconda..........la leggendaria POLONIA al 3°posto....il BRASILE al 4° posto.........l'ITALIA tornò a casa.......con i lanci di pomodori all'aereoporto....

la FIGC...decise di cambiare rotta...e fu deciso di affidarsi a ENZO BEARZOT dopo un anno di transizione........un calcio italiano alla deriva.....perdita di interesse del popolo italiano al calcio.....le squadre di CLUB a fare figuracce in giro per l'EUROPA...in Italia non potevano neanche venire calciatori stranieri....INFATTI dopo la disfatta del 1966...la FIGC decise di chiudere le frontiere””BASTA STRANIERI””......dal 1966 in poi.........l'ITALIA si era isolata dal mondo....i CLUB ITALIANI.....all'estero facevano qualcosa solo grazie agli STRANIERI...........pensate un po'..dal 1966 la FIGC decise di chiudere definitivamente il mercato dei calciatori stranieri in entrata in Italia.........si promise di chiuderlo il blocco dopo 5 anni...........nel 1971..la FIGC decise di proseguire con il blocco...perchè il calcio italiano era malato.....................nel 1972........una commissione della FIGC in una lunga riunione.....era sul punto di riparire le frontiere....ma poi decise di aspettare la fine del mondiale del 1974..............dopo la disfatta di MONACO...la FIGC...decise di continuare l'AUSTERITY....esatto..l'ITALIA del calcio faceva AUSTERITY.........c'erano pochi soldi.....oltretutto c'erano squadre di calcio.....tipo la LAZIO.....dove i calciatori giravano con i MITRA e PISTOLE nei bagagliai delle AUTO....era un periodo strano del calcio italiano.....................il MILAN stava entrando in un profondo buio...la JUVENTUS aveva una squadra vecchia e logora....l'INTER era la squadra degli aristocratici come sempre stata nella sua storia.....riusciva a reggere....entravano nel giro nuove idee di calcio......appunto la LAZIO dei FANATICI......il NAPOLI dei sognatori...stava nascendo il TORINO della prima fase di cambiamento del calcio italiano...............dal TORINO di GIGI RADICE..si cerca di imitare un po' l'OLANDA e l'AJAX...una specie di imitazione.......il calcio italiano cerca di uscire dal suo terpore..........e voi mi direte e la NAZIONALE DI BEARZOT?.........calma gente.........

dove eravamo rimasti...appunto.................la FIGC decide di continuare la chiusura agli stranieri........e dal giugno 1974 al Giugno del 1975 decide un anno di transizone.....la nazionale viene affidata al GARANTE del aclcio italaino di quel periodo......a FULVIO BERNARDINI.......un personaggio antico unaspecie di nonno del calcio italiano...sarà lui a decidere a chi dare definitivamente la guida dell'ITALIA PALLONARA per i mondiali del 1978 in ARGENTINA..............nel GIUGNO del 1975....a ROMA..mi pare tra il 24 e il 29 Giugno...si decide il nome su cui puntare................ecco spuntare il nome di ENZO BEARZOT..all'età di 48 anni e il nuovo Commissario Tecnico della nazionale di calcio italiana.......appunto all'età di 48 anni.....il suo debutto sulla panchina e il 27 Settembre a Roma in un Sabato pomeriggio delle 16.30....con ben 29 mila spettatori......una partita valevole per le qualificazioni al campionato europeo..oltretutto già compromesso.....ma l'obiettivo della FIGC non era il campionato europeo...ma arrivare a fare un decente mondiale del 1978 in quel di Buenos Aires.................la 1° partita di Enzo Bearzot e contro la FINLANDIA finisce in uno scialbo 0-0...........la 2° partita e stata a Varsavia contro la leggendaria Polonia la 3° squadra nazionale più forte al mondo.........era una Domenica di Ottobre.....mi pare il 26......di Ottobre........alle 14.............in uno stadio gremito..ben 65 mila spettatori......finisce 0-0..........l'ITALIA in casa della leggendaria Polonia porta a casa un pareggio tenendo inviolata la porta di ZOFF per la seconda partita consecutiva...............in questa nazionale si incomincia a vedere volti nuovi.......CUCCUREDDU e BETTEGA........ZACCARELLI e GENTILE............ma una altra grande partita contro un avversario leggendario e stato contro la grande OLANDA......partita giocata il 22 Novembre del 1975.......alle 14.30 a Roma davanti a 40 mila spettatori......l'Italia vince 1-0.....Enzo Bearzot 3°partita.....1 vittoria e 2 pareggi.....e rete inviolata.......contro Polonia e Olanda rspettivamente la 3° e 2° Nazionali più forti al mondo........
Alla 4° partita e un amichevole...giocata a Firenze...un Martedì mi pare fosse il 30 Dicembre del 1975 alle 14.30......contro la Grecia....l'Italia vince 3-2.......in questa gara esce fuori un'altro tassello per la costruzione della nazionale che conquistò il mondo.....Gaetano Scirea.....debutta al centro della difesa.......SCIREA che poi insieme a BECKENBAUER diventa il più grande LIBERO di DIFESA di tutti i tempi....la classifica......e.....BECKENBAUER al 1° posto.......SCIREA al 2°posto.....KROL al 3° posto............se ci fate caso....vedete tre nomi di 3 calciatori elegantissimi....mai fallosi..mai espulsi.....giocatori che potevano giocare a centrocampo.................dove eravamo rimasti.....?.....già............a SCIREA.......Enzo Bearzot fa debuttare in un amichevole Gaetano Scirea...........andiamo avanti......alla 5° partita...e un'altra amichevole...................e Enzo Bearzot continua i suoi mosaici..o puzzle......(chiamatelo come volete voi)........io lo chiamo tassello.......il debutto e di Marco Tardelli...alla 5°partita della nazionale di Bearzot.........debutta Marco Tardelli nel ruolo di terzino destro.......m apoi successivamente vi spiegherò l'invenzione di Bearzot su Tardelli che fu lui a trasformarlo nel centrocampista tra i più forti al mondo.........il discorso che BEARZOT lo convocò come terzino destro come nel suo club..............dicevamo...l'amichevole fu giocata a Torino il 7 Aprile 1976 alle 19.....c'erano 36 mila spettatori...era un Mercoledì.........contro il Portogallo...finì 3-1 per l'Italia con il 1° gol in azzurro di Antognoni su punizione........

RICAPITOLIAMO
I giocatori che Bearzot fece debuttare
Cuccureddu......... terzino sinistro.........
Bettega..................attaccante...........
Eraldo Pecci.........centrocampista.........
Scirea....................libero.............
Tardelli..................terzino destro..............
Questo nelle prime 5 partite................dei giocatori che fece debuttare Fulvio Bernardini
Antognoni..............centrocampisti....
Gentile....................terzino destro....
Pulici.......................centravanti......
…..........

L'Italia a fine campionato del Maggio 1976...partì per gli USA per un torneo del Bicentenario dell'indipendenza degli Stati Uniti..........un torneo dove partecipò..Italia..Usa..Inghilterra e Brasile........la Prima partita fu.............Italia-Usa...........4-0..............la seconda partita fu...Inghilterra-Italia giocata a New York il 28 Maggio 1976.............finì 3-2 per gli uomini di DON REVIE......questo allenatore lo avrete sentito nel film “il Maledetto United”...l'Inghilterra era guidata da DON REVIE.......l'Italia perse 3-2....in una partita alquanto divertente..ci fu la doppietta di Ciccio Graziani in 3 minuti..al 15 e 18 del 1° tempo..poi l'Inghilterra segnò 3 gol in 7 minuti..nel 46° con Channon al 48° con Royle e al 52° con ancora il capitano Channon.....un giocatore incredibile....poi al Luned' 31 Maggio del 1976 alle ore 15 a New Haven ci la terza partita contro il Brasile di Falcao e Zico...due mocciosi............l'Italia perde 4-1....segnando al minuto 2°...con Capello....ma poi l'Italia crollò e subì 4 gol..di cui uno meraviglioso di Gil..........
In questo mini torneo......l'Italia..non fa esperimenti..e non debutta nessuno.......Enzo Bearzot ha voluto vedere come si comportavano dall'altra parte del mondo....i suoi giocatori.....a parte il crollo contro il Brasile...tutto sommato un buon torneo.....per una nazionale che dal 1971 raccoglie solo pomodori........6 anni di umiliazioni e sconfitte.............

ma Bearzot non finisce qui......al ritorno dagli USA il 5 Giugno 1976 organizza un'altra amichevole....a Milano......alle ore 18.....un Italia-Romania finisce 4-2.....dove prende sempre più piede l'idea di Roberto Bettega titolare...l'attaccante più tecnico in circolazione in Italia....in questa gara fa la sua 5° presenza ma sommando i minuti......sono circa 60 minuti complessivi che Bearzot da a Bettega nelle sue 5 convocazioni...........BETTEGA entra al minuto 46°..al posto di Pulici...e segna una doppietta al minuto 70 e al minuto 74..due gol di livello mondiale............tenete presente il nome di Roberto Bettega..perchè sarà la chiave per fare un biennio da leggenda per la nazionale di Bearzot...infatti BETTEGA risulterà decisivo per la qualificazione ai mondiali del 1978..........un ROBERTO BETTEGA che diventa in quel momento l'attaccante più forte al mondo......talmente forte...che avendo chiuse le FRONTIERE.....in ITALIA non solo non possono entrare calciatori stranieri..ma non possono neanche uscire calciatori italiani per l'estero............Bettega e apprezzato dalle più importanti squadre del mondo....tra cui il REAL MADRID e BARCELONA................appunto.....BETTEGA si conquista il posto da titolare....era troppo forte.....sono anni e fose decennio che in ITALIA non c'era un attaccante da tanta padronanza di palleggio.....l'ultimo fu VALENTINO MAZZOLA..negli anni 30 e 40...................negli anni si sono susseguiti attaccanti da FORZA e MUSCOLI.....come GIGI RIVA...BONINSEGNA.....CHINAGLIA.....ANASTASI.....e più ne ha più ne metta.....Bettega era un attaccante alla brasiliana....grande palleggiatore......dribblomane...in area di rigore ti inventava gol di tacco....palleggio e dribbling in corsa....attaccante dalla testa alta........e ENZO BEARZOT aveva il fiuto lungo..si stava disegnando la sua nazionale dei sogni.......

qui iniziamo ad avvicinarci alle QUALFICAZIONI dei MONDIALI del 1978....che mette contro......INGHILTERRA di Don Revie....e l'Italia di Enzo Bearzot.....una sola andrà ai mondiali.............OGGI ne farebbero andare 2.......ai tempi....era un bagno di sangue....1 sola......e tutte le altre dal 2° posto erano a casa a guardarsi il mondiale da casa...........il sorteggio aveva relegato Inghilterra testa di serie...l'Italia faceva parte del 45° posto RANKING FIFA......era una specie di cenerentola...................il girone era proibitivo......perchè secondo voi?
Queste sono innumerevoli domande che nessuno ha mai voluto rispondere..........ma senzasenso che e il più grande conoscitore di calcio al mondo....sa rispondere anche alle domande scomode..che nessuno ha mai voluto rispondere........voi mi direte che c.azzo e la domanda?....la domanda e questa.......””Perchè e proibitivo per l'Italia passare?”” sulla GAZZETTA dell'epoca di parlava di miracolo....sul CORRIERE DELLA SERA dava l'ITALIA spacciata......perchè?...perchè tutti si facevano le loro paturnie mentali.....del tipo..........
“””L'Inghilterra farà molti più gol e quindi passerà per differenza reti””
“”l'Italia ha poca esperienza e poi non può fare i tanti gol che farà l'Inghilterra””
Voi dovete sapere che ai tempi...due squadre a pari punti......chi passa e quella che fa più gol...oggi sarebbe diverso.................invece nel calcio conta il gol...e quindi deve passare chi fa più gol..chi fa SPETTACOLO.................
…............

Il girone di qualificazione era il Gruppo 2.....con Lussemburgo...Finlandia...Inghilterra e appunto l'Italia......chi vince il girone..va in Argentina 78..le altre 3 squadre rimangono a casa..........
…..........

La prima partita e Italia-Lussemburgo...........in Lussemburgo.....il 16 Ottobre alle 14.30...allo Stadio Municipale davanti a 10 mila spettatori circa............l'Italia vince 4-1.........al minuto 10 Antognoni colpisce la traversa da appena fuori area......al minuto 24.....gol di Graziani su cross di Causio........da destra........al minuto 44...su cross di Causio questa volta da sinistra.....fa gol Bettega......al minuto 50 fa gol Antognoni con un tiro da 40 metri......al minuto 81.......sempre su cross di Causio da destra..fa gol Bettega.......al minuto 84.............Antognoni dopo aver dribblato 3 avversari in corsa dalla sinistra dell'area di rigore fa partite un missile terra aria che colpisce il palo.........al minuto 86 il gol di Braun su contropiede........
….......
La seconda partita e Italia-Inghilterra..........si gioca a Roma il 17 Novembre alle 14.30...davanti a 80 mila spettatori circa.....il tutto esaurito...e pensare che era un Mercoledì.....Enzo Bearzot mette in campo un Italia straordinaria...questa era la formazione
….........
1-Zoff...(Juventus)........34 anni
2-Cuccureddu..(Juventus)...27 anni
3-Tardelli........(Juventus).....22 anni
4-Benetti........(Juventus).......31 anni
5-Gentile.......(Juventus).........23 anni
6-Facchetti...cap(Inter)............34 anni
7-Causio........(Juventus)..........27 anni
8-Capello.......(Milan)...............30 anni
9-Graziani....(Torino)................24 anni
10-Antognoni..(Fiorentina)........22 anni
11-Bettega.......(Juventus)............26 anni
….............
Da notare che il trio offensivo......avevano 24 anni il primo.....22 anni il secondo..e 26 anni il terzo...........da notare che Facchetti viene messo da Bearzot a fare il libero.....i due terzini sono Cuccureddu e il 22 enne Tardelli da terzino sinistro......al centro della difesa un 23 enne Gentile...in mezzo al campo l'esperienza di Benetti e Capello.............Causio e il genio la vecchia ala..............l'Inghilterra di Don Revie.....gioca con il miglior portiere inglese degli ultimi 40 anni......RAY CLEMENCE.....portiere dal Liverpool dal 1967 al 1981.....ben 14 anni nella stessa squadra............sicuramente il più grande portiere che l'Inghilterra ricordi negli ultimi 40 anni.........in difesa giocavano MILLS che impazzi per fermare le serpentine di Causio......la stella di quell'Inghilterra era Kevin Keegan che giocava nel Liverpool....che fu marcata da Cuccureddu...a centrocampo c'era Emlyn Hughes...anche lui giocatore del Liverpool......dal 1967 al 1979..........soprannominato dai tifosi del Liverpool...cavallo pazzo....in attacco c'era Mick Channon del Southampton....uno degli attaccanti dalla media gol più alta nella nazionale inglese...a centrocampo c'era Trevor Brooking del West Ham.........
L'Italia parte forte fin dai primi minuti....crea azioni da rete a ripetizione.....Causio che ubriaca Mills......ennessimo calcio di punizione....al minuto 36 del primo tempo........al tiro lo specialista....Antognoni......gran tiro nell'angolo....gol......lo stadio olimpico e in estasi.......al minuto 77.......Bettega in tuffo di testa a filo d'erba..fa un gol sensazionale....su azione personale di Causio che dribbla l'intera difesa del Inghilterra......Bettega riesce a toccare di testa a pochi centimetri da terra...un tocco nell'angolo..........al minuto 85..l'unico tiro in porta dell'Inghilterra con Keegan da fuori area..con parata plastica di Zoff.............al fischio finale......grande abbracci tra gli azzurri che comandano il girone........in Inghilterra si sente odore di eliminazione.......la differenza reti tra Italia e Inghilterra e a favore dell'Italia che segna GOL A RAFFICA...........

mercoledì 22 dicembre la consueta amichevole prenatalizia.....(cosa che non si usa più oggi)..........ai tempi c'era usanza di far giocare la nazionale prima di natale o subito dopo..........in partite amichevoli..........in quel Dicembre del 1976 si gioca a Lisbona contro il Portogallo in una serata piovosa.........e Bearzot fa altri esperimenti...sopratutto continua la prova di Scirea come libero.....la partita viene vinta dal Portogallo 2-1...........con gol di Nene al 6° minuto e al minuto 66.............l'unico gol dell'Italia e sempre del solito Bettega su lancio di tardelli.....in sospetta posizione di fuorigioco....non fa che altro dribblare il portiere in uscita e depositare in rete.........

L'Italia scende in campo per un'altra amichevole...Mercoledi 26 Gennaio 1977 alle 14.30.....sempre a Roma......davanti a 30 mila spettatori....l'avversario e il Belgio..........l'Italia vince 2-1..con gol di Graziani e un'autorete.........la cosa che fa sensazione che l'Italia si presenta con questa formazione
…...............
1-Zoff....................(Juventus)...............34 anni
2-Cuccureddu........(Juventus)...............27 anni
3-Tardelli...............(Juventus)...............22 anni
4-Zaccarelli............(Torino)...................26 anni
5-Mozzini...............(Torino)...................26 anni
6-Scirea...................(Juventus)................23 anni
7-Causio..................(Juventus)................27 anni
8-Pecci.....................(Torino)...................21 anni
9-Graziani................(Torino)...................24 anni
10-Antognoni...........(Fiorentina).............22 anni
11-Pulici...................(Torino)...................26 anni
…....................................
5 giocatori della Juventus...5 giocatori del Torino.......1 solo della concorrenza....ANTOGNONI che era il FARO della squadra...un giocatore straordinario........
Questo era il periodo del calcio italiano..........Juventus e Torino che guidavano come non era mai successo nella STORIA del calcio mondiale....che due squadre vincevano 1 domenica sull'altra.....sul campionato di serie A.........
…............
Il campionato 76-77....fu un duello dalla 1 alla 30 giornata tra Juventus e Torino........pari punti per 30 domeniche..per 30 maledette domeniche...il distacco era 1 punto........oppure a pari punti..............IL DUELLO SCUDETTO più fantastico della storia del calcio.............
…........
Juventus e Torino finirono il campionato ad una media punti spaventosa.....51 punti contro 50......1 punto di distacco....la 3° in classifica aveva un distacco siderale....la FIORENTINA arrivò al terzo posto con 35 punti..............
…........
Con i 3 punti di oggi.......sarebbero 40 punti di distacco...........

Infatti la nazionale che incantò il mondo...fu un BINOMIO Juventus e Torino.......di soli 22 giocatori ITALIANI puro sangue...non esistevano stranierini e stranierotti.............i PURO SANGUE......22 italiani...che si affettavano il sangue.........

BEARZOT aveva fatto la scelta giusta............quella di affidarsi al meglio che c'era NEL MONDO........perchè l'ITALIA viveva in un mondo tutto loro.....un mondo ANTIESTEROFILIA.....quindi voleva starsene per i c.azzi suoi............infatti nessuno capiva che Juventus e Torino di soli giocatori italiani....erano forse le due squadre più forti al mondo....

QUESTO poi lo si vedeva in NAZIONALE.....infatti se poi la NAZIOANLE ITALIANA nel mondiale del 1978 viene riconosciuta da tutti gli organi di stampa mondiali..la più spettacolare nazionale italiana mai vista nella storia del calcio..............
Perchè uno direbbe...............FORSE perchè noi italiani eravamo diversi da tutti......infatti l'ITALIA era l'unico paese al mondo...dove non era permesso comprare giocatori dall'estero..ne allenatori....neppure giocatori da vendere.................per REAL MADRID........e company...era il sogno....comprare quei giocatori italiani..............se CAUSIO era il più grande fantasista al mondo.....ZOFF era uno dei tre portieri più forti al mondo.......se all'età di 23 anni si mettevano in luce.....SCIREA...GENTILE....TARDELLI a livello internazionale..................infatti nel MAGGIO del 1977...la JUVENTUS vince la COPPA UEFA.....l'unica squadra di tutti i tempi..a vincere un TROFEO INTERNAZIONALE con PUROSANGUE della stessa nazione........... ….......
…...........
Complimenti a Juventus e Torino per aver fatto un periodo di calcio italiano a livelli mondiali........sopratutto una Juventus che non solo giocava 30 partite all'ultimo sangue in sERIE A...ma stritolava gli avversari con la NAZIONALE.......e non solo.......giocandosi una FINALE di UEFA...............
….........
Esempio.............Marco Tardelli giocò 30 partite di campionato.......circa 7 oppure 8 partite di nazionale.......e 4 partite di Coppa Italia....più 12 partite di Coppa Uefa...totale circa 52 partite circa......chi sostiene che oggi si gioca di più.....non e informato bene.........la differenza e minima......oggi le rose sono di 67 giocatori...quindi a turno si gioca...ai tempi le rose erano di 16 giocatori.................
….........
Sul periodo di Juventus e Torino..c'è un antica rivalità..tra i due allenatori............GIGI RADICE sostiene che fu lui a imitare l'AJAX..portando il calcio totale in Italia.......Giovanni Trapattoni.....invece sostiene che fu lui.................
….......
Il mio parere?....penso che abbia ragione GIGI RADICE..fu lui il primo...........quando GIGI RADICE portò il calcio totale in Italia.......Giovanni Trapattoni allenava i ragazzini del Milan a Linate....la Juventus gli diede la panchina nel 1976....ingaggiandolo dal settore giovanile del Milan.....Trapattoni non aveva nessuna esperienza di serie A...la Juventus lo ingaggiò...............fu Trapattoni a imitare Gigi Radice................dando vita nella stagione 1976-77 al più incredibile duello.......un duello che portò dei benefici a Enzo Bearzot............un Bearzot che ne parla sempre.....di quel biennio incredibile..dove uscirono dei fenomeni....i fenomeni...sono quegli alieni che scendendo sulla palla..portano sul petto il disegno di un pallone da football...............e scelgono a caso delle donne da rendere fertili per i futuri fenomeni...e negli anni tra il 1950 al 1956 circa misero incinte varie donne italiane.......gli alieni...decisero di fermarsi in Italia.....
…...............
Fine prima parte..................
..................

60 commenti:

Mark'O ha detto...

bello vedere le due milanesi farsi i dispetti come due amanti (cornuti) per la stessa zoccola! ;D

anche se alla storia maldini-inter non credero' mai...se e' una bufola, sarebbe interessante sapere chi ha messo in giro la notizia

SJ ha detto...

se il culo mi assiste
in coppa potrei farcela anche in questo turno...

in ml invece gioco contro giusi che sìè sparato 62 punti nell'ultima tornata

da quando cazzo sarà disponibile la nuova wc

mi scappa-no
un po' di cambi da fare...

per esempio fabregas e vdv a centrocampo
vidic in difesa e tevez in attacco...

MArk'O ha detto...

VDV ha un rendimento bestiale in fantasy

Gobbo Trentino ha detto...

dopo lo scozzese l'irlandese cazzuto ... 64 punti ...

Tex Willer ha detto...

ah quella squadra con 7/11 juventini
rubavamo lo stesso ricordate??
ecco perchè nel 2006 doveva essere
RESISTENZA attiva

Tex Willer ha detto...

dimenticavo
a natale ho tirati il collo a un
gavi dei gavi "la scolca"
che è di rovereto ma dall'altre
parte del gobbo .. in novi ligure alessandrino ..
ben lontano dal gobbo che beve
san grispino

Tex Willer ha detto...

eccezionale una venticinquina di euri spesi bene dal pesce alle carni
a tutto pasto in genere anche se
a metà con gli arrosti ho aperto
un barolo cazzuto ma armonico
sempre al contrario del gobbo
che ha virato sul più classico tavernello .. e per non parlare del
carca a birra e gazzosa

SJ ha detto...

buona la birra con la gazzosa

da noi giù al sud
era consuetudine mischiare la gassosa al limone con quella al caffè

dissetantissima....


inoltre nell'articolo di SS c'è un'imprecisione sugli anni ricorrenti
non so se l'ha corretto
(probab si con grappa)
ma tra la morte dei due pozzo e bearzot ricorrono 42 anni, forse, non ho controllato la morte del primo, ma tra il 38 e l'82 ricorrono 44 anni se non erro :-)

Tex Willer ha detto...

sj tu scherzi ma io ho mangiato il torrone alla rigolizia ...
la senti in bocca quando si scioglie la parte classica e deglutisci così
che ti accompagna un retrogusto
estremamente gradevole (per chi ama la rigolizzzia) ad ogni boccone
una sorpresa e una novità per me assoluta .. la casa non la ricordo ahimè ma era prodotto artigianalke di gran fattura come il nostro
bianco classico friabile una sfoglia di 5 millimetri massimo per una masticata facile e gradevole in ogni parte della cavo orale
(c'è chi mastica solo a destra .. io per par condicio ambo i lati
e un giorno parlerò anche dell'importanza della masticazzi ..one)

Tex Willer ha detto...

so che il gobbo morirà dalla curiosità di sapere che barolo ho tracannato ... ebbene un
Fenocchio di nome G. gran sultano delle langhe da dove la sua tenuta domina tutta la zona del barolo con le sue micro realtà che in francia chiamano cru
un bussia gran riserva del '96
acquistato in lire svalutate e bevuto in euro non so a quanto
perchè è come il santo gral nun se trova .. ottima beva
all'epoca mi era stato segnalato come grande anneeee
e così l'ho messo in salvo e nei giorni scorsi è defunto pace a lui
piccolo esempio di un grande vino
sfociato in adriatico dopo aver esaltato con le sue doti metri di intestini e filtri renali e vesciche e uretere che lo reclamano e rimpiangono all'unisono

Tex Willer ha detto...

credo che una dedica così di corpo
non sia mai stata scritta da nessuno al mondo pertanto ve la consegno affinchè ne siate degli testimoni e la tramandiate nel tempo e perchè
no?? un giorno in una navicella nello spazio infinito

Tex Willer ha detto...

edit
degli=degni
testimoni
mannaggia mi sto dipietrizzando

GobboTrincone ha detto...

CARO a natale, la sera, con chi sai tu, mi sono aperto un lagrein riserva di Abtei Muri del '98 ... uno dei tanti tre bicchieri dei sudtirolesi ... eccezzionale ... non c'è niente da fare ... anche sui rossi i tedeschi cominciano a suonarci come zampogne ... coi miei sono andato sul classico ... Teroldego Granato del 2002 ... sai con cotechini e cacciagioni varie si sposava bene ... tiè e roba delle mie zone ... senza dover far lo sborone con la roba degli altri ... ;-)

Gobbo Trentino ha detto...

in cantina, per la donna che diverrà la mia compagna di vita è presente un Brunello Riserva il Cerreto di CasaNova dei Neri del '97 ... e per una che ci si avvicini un San Leonardo del '96 ... ma roba che lo zio si sogna ... ;-)

Gobbo Trentino ha detto...

inoltre nell'articolo di SS c'è un'imprecisione sugli anni ricorrenti
non so se l'ha corretto
(probab si con grappa)
ma tra la morte dei due pozzo e bearzot ricorrono 42 anni, forse, non ho controllato la morte del primo, ma tra il 38 e l'82 ricorrono 44 anni se non erro :-)
----------------
La stessa osservazione dei bimbi minkia ... è misticisismo cialtronesco ... 42-44 ... che vuoi che sia ... si e no un 5% di errore ... meglio di certe bilance che hanno pesato i bimbi minkia quando sono nati ... ;-)

Tex Willer ha detto...

guarda che abbiamo roba buona anche qui .. almeno una decina di 3 bicchieri
ma sai l'erba del vicino è sempre più verde ;-))
siamo ammalati da sempre di "esterofilia"
ad ogni modo non credo tu abbia capito la portata di quello che ho stappato .. mmhhh
è proprio così

tiè pirlùn!!
;-)

Gobbo Trentino ha detto...

lo so cosa hai stappato pirla ... e tu l'hai capito cosa aspetto a stappare pirla? tiè ...

negli ultimi anni danno 3 bicchieri a cani e porci ... ;-)

comunque scherzi a parte l'Alto Adige attualmente sia come organizzazione, qualità, tipologia, rimane un modello da imitare per tutti ... questi tra 20 anni saranno il punto di riferimento per l'intera viticoltura italiana ... comprese le regioni storiche come Piemonte e Toscana ... se non si danno una svegliata ... e cominciano a fare sistema ... ossia di presentarsi compatti in giro per il mondo e non come delle armate brancaleone ... e far fuori chi mette in commercio dei barolo o dei brunelli da 10 euro

Tex Willer ha detto...

è un problema che affligge l'economia in genere ovvero si fanno la guerra l'un l'altro a scapito del prodotto e del nome nazione in genere o località
come ad esempio da noi dove ogni ristoratore è più bravo dell'altro
e tra le inculate varie al cliente si inventa cose improbabili
ora uniti con un menu tipico valido per la zona farebbero l'interesse comune: nel tal posto si mangia
un certo cibo e una certa qualità
di base e poi ognuno si sbizzarrisce nel proprio con novità e quant'altro
ma quando un turista va a casa porta con se un ricordo mediamente
esauriente e non le inculate o la roba cattiva perchè tanto ogni giorno capita qualche pollo che è pieno d'estate

io ad esempio pur conoscendoli tutti inizio la stagione dal primo e via via all'uiltimo e strada facendo faccio il segno della croce che significa HAI CHIUSO
e mi rendo conto che gente da fuori
penserà che siamo una massa di delinquenti e imbroglioni

ecco cosa voglio dire
tutti insieme e una qualità decente
come soglia minima e poi spazio
alle eccellenze

Gobbo Trentino ha detto...

esatto zio ... bravo ... si vede che la moglie ti ha passato un po' di mentalità europea ... ;-) al vinitaly si presentano come Alto Adige Sudtirol ... e tutti assieme ... stessi spazi ... stessa importanza ... cantine sociali che sono meglio di molte cantine di vignaioli nazionali tanto decantatati da petrini & c. ... e cominciano a proporre le loro inziziative che hanno sempre più importanza (leggi Merano) ... e non delle carnevalate come Vinitaly ... e sono sempre presenti all'estero uniti ...

nicecool ha detto...

@Zio

Effettivamente il tutto ha un sapore molto mistico. Bel campionato davvero. La mia prossima è con il magiaro, a questo punto confido nel Dio Sole.

nicecool ha detto...

Il pezzo di SS, è veramente bello e per noi juventini si tratta di una autentica pugnalata al cuore.

Rinnovo gli auguri, parto qualche giorno e ci si trova dal 2 Gennaio.

Auguroni a tutti.

nicecool ha detto...

Vi lascio in compagnia di un quesito:

Preziosi in due anni ha smantellato una squadra cedendo le pedine più preziose a Moratti. Ultimo Ranocchia. Chi ha fatto l'affare?

Tex Willer ha detto...

stamattina cucci celebrava per radio
moratti che aveva pigliato leonardo
gran bella persona e buonissimo allenatore

.. chi vivrà vedrà (cit)
ehehe
bom dia murigni

Mark'O ha detto...

http://www.direttanews.it/2010/12/28/la-formazione-della-juventus-piu-forte-degli-ultimi-30-anni-da-buffon-a-scirea-passando-per-zidane-e-chiellini/

vi lascio con la barzelletta del giorno...platini fa panchina a camoranesi? e chiellini?

certo, scritto da uno che si chiama Matteo Fantozzi...

Gobbo Trentino ha detto...

vista ... ma sti idioti ed imbecilli sono a piede libero?

buone vacanze nice ...

oltre a perdere in ML e in Coppa mi sono beccato pure una sinusite da paura ... li mortacci ...

sbaglio o oggi compie gli anni l'iracondo pavese?

buongiorno minkie stellari

U carcamagnu ha detto...

Leggo discorsi da sindacalisti comunisti e me ne compiaccio, bravo tex e bravo gobbo viva le corporazioni ;-)

U carcamagnu ha detto...

Fare le 9 settimane e mezza nei vicoli di verona a dicembre ha i suoi inconvenienti ;-)

Gobbo Trentino ha detto...

cazzo carca ... hai bevuto del tavernello scaduto? che c'entrano le corporazioni ed i sindacati ... qui si parla di andara alla fiera con gli stessi banchetti ed usare gli stessi disciplinari in campagna ... anzi i tavernello sono delle cooperative comuniste ;-)

Gobbo Trentino ha detto...

lei s'è presa un inizio di polmonite ...

U carcamagnu ha detto...

Dite quel che volete ma bellicapelli con sciarpa sta facendo un lavoro pazzesco coi matti del citi.
Se riesce a dare continuità ad un 442 con silva e johnson sulle ali, yy turé e milner in mezzo e gomito e apace davanti possono far bene fino alla fine del torneo.
Al momento vedo malissimo il cielsi, che forse punta alla goppa.
Penzo che il cielsi arriverà quinto.

Gobbo Trentino ha detto...

vediamolo nelle partite vere ... quelle toste ... già con l'everton è stato suonato come un tamburo ...

U carcamagnu ha detto...

Eeeeeehhh
quelle paroline uniti........ Insieme........
Son robe da commmmunisti cari miei........ Come voi lo siete ma senza saperlo......................

Gobbo Trentino ha detto...

cazzo i comunisti ti direbbero che il barolo ed il brunello sono uguali ... che tutti i vini sono uguali ...

Gobbo Trentino ha detto...

infatti loro vanno di tavernello e lambrusco di sorbara mischiato con la coca cola ... :D)

U carcamagnu ha detto...

L'everton è un assurdo calcistico, moyes sarà anche un grande tecnico ma se non ha le palle per tener fuori fellaini o arteta o pienaer........... Vince a manchester e cosa fa? Cambia la squadra reinserendo arteta ottenendo di pareggiare con l'ultima in classifica. Fantastico.

U carcamagnu ha detto...

Infatti i vini si dividono in bianchi e rossi e basta.............;-D

U carcamagnu ha detto...

E comunque ho trovato delle partite di tavernello niente male..............

Gobbo Trentino ha detto...

ha una squadra di mezzeseghe con cui fa miracoli ... a parte baines e cahill e coleman ... gli altri sono da serie B ... non ha panchina ... il mancio con quella squadra sarebbe gia retrocesso ...

Gobbo Trentino ha detto...

il vino è un'altra cosa ...

Gialissss ha detto...

Fiumi di barolo
fiumi di barolo tra noiiiiii......

U carcamagnu ha detto...

Arteta miglior centrocamoista premier due o tre anni fa, howard mi pare sia stato anche in nazionale, pienard gioiello lovoleva l'inter.
Jagelka nazionale inglese.

Gobbo Trentino ha detto...

una volta carca ... pienard è nazionale del sudafrica ... arteta dopo l'infortunio non è più lo stesso giocatore ... howard è un portiere ... jagielka un chiellini più stupido ... il problema dell'everton è la continuità ... ma ha sempre sul più bello mezza squadra in infermeria ...

Gobbo Trentino ha detto...

oggi compie gli anni l'iracondo pavese ... e domani zio minkia ...

Tex Willer ha detto...

auguri al pavesino adesso vado a farli su fessbubù

non si è sentito più sarà crollato
.. non ha retto .. 2 femmine in casa so' troppe
;-))

Gobbo Trentino ha detto...

gli ho telefonato la vigilia ... era intento a pulir la piccola martina ... con la maglia di materazzi ed a indicargli la puèù dicendogli "si chiama inter"

Mark'O ha detto...

peter fill e' una merda.. ieri in training ha fatto il figo frenando prima del arrivo come un schemo falsando cosi la sua suprema velocita'...oggi in gara e' dietro 3 sec. XD

Don Riquelme ha detto...

cliccando verrete teletrasportati
in un angolo di web ...
per scartare un piccolo omaggio
fatto al Carcamagnu

sj ha detto...

mi hanno sbattuto fuori dalla coppa
ho riperso e malamente in campionato...

tutti in ritiro e potente sessione di mercato a spese mie
come fa da sempre il buon perez

ecco come eravamo....
Carson
Sagna
Baines
Onuoha
Huth
Etherington
Nasri
Cahill
Drogba
Elmander
Carroll
Foster
Nani
Downing
Ridgewell



ed ecco come saremo nel nuovo anno...

1: Hart 95 7 6.8 3.6 Blackpool (H)
2: Vidic 87 1 8 4.3 West Brom (A)
3: Baines 85 2 7.5 5.5 Stoke City (A)
4: Baird 47 20 4.7 5.8 Tottenham (A)
5: Van der Vaart (C) 95 3 8.5 4.8 Fulham (H)
6: Fabregas 65 - 11.8 3.8 Birmingham (A)
7: N'Zogbia 79 2 5.7 3.2 Newcastle (H)
8: Cahill 106 5 9.3 6.5 Stoke City (A)
9: Berbatov 110 8 9.1 7 West Brom (A)
10: Balotelli 35 17 8.4 4.4 Blackpool (H)
11: Carroll 113 2 6.5 6 Wigan (A)
12: Al-Habsi 59 2 4.1 4.5 Newcastle (H)
13: Elmohamady 68 1 4.8 3 Blackburn (H)
14: Bowyer 37 6 4.7 3.3 Arsenal (H)
15: Evatt 53 10 4.1 7.5 Man City (A)


a buon proposito

ieri si diceva che oggi è il compleanno del nostro caro ZIOMULTIFORMEMULTIGENIO

auguroni Dodo

a tutti gli altri un buon vaffangiorno

Tex Willer ha detto...

un pò di misticismo anche qua
grazie
;-))

Gobbo Trentino ha detto...

più di qua che di la ... auguri zio ... e che te potessero ... ;-)

Tex Willer ha detto...

ehi allora c'è qualcuno!!
anche masone mi ha celebrato nel
loro foro .. insomma da tutte le parti men che qui
:(

;--)))) fanculizzatevi

Gobbo Trentino ha detto...

fatti un post ... di celebrazione ;-))) sono a pezzi ...

sj ha detto...

zio non disperare
non ti curar di loro ma guarda e passa...

passa da' cassa e lascia pagato qlcs

:-)


qua se lavora siempre, siempre

SJ ha detto...

il principio di polmonite come sta?

Tex Willer ha detto...

machettevoi celebrà??
so' passati i tempi de quand'ero
arzillo

ehehehe

Tex Willer ha detto...

pure un nipotastro da dublino mi ha mandato gli auguri ..
domani sera sarà in piazza a dublino con maglia bianconera di brady
dice che ci saranno gli iutù
cugini degli youtube e la tivù
quindi guardatelo se lo riconoscete è fabrizio il nipotastro che lavora là

Gobbo Trentino ha detto...

vista la fidanza del pr ... bella figliola ...

Tex Willer ha detto...

OGGI compie gli anni pure l'avatar del carca .. per l'esattezza
78 anni
un augurio e un rutto libero pure alui e alla sua peroni ghiacciata
;-)
inoltre vorrei ricordare che oggi stesso anno e quindi gemello
nasce pure il signor tod's al secolo
della valle diego maradona armando gutierrez
ehehehe
@gobbo
ricorda un pò angelina giolì??
a me sembra identica
'sto cretino ... ehehehe

SJ ha detto...

augurissimi all'avatar de U carca

grande avatar e grande personaggio

U carca dico...

anche xke villaggio è troppo di sinistra e non compiace il nostro zione...

a prop. la teoria di SS sullo spostamento di un anno in avanti x le nascite dichiarate per lo zio non regge...

Dodo pensa se lo festeggiavi dopodomani il comply cazzo a quest'ora avevi un anno in meno

il nostro eriberto o luciano eh eh


buongiorno minkie addobbate...

e augurissimi di buona fine e buon principio...

Gobbo Trentino ha detto...

lasciato l'ultimo post dell'anno ... buon anno e fankulo a tutti.