MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



venerdì 18 dicembre 2009

Ci ripuliamo con l'Ajax ...


Nelle giornate del ritorno al passato, ossia del ritorno a breve di Bettega, del rientro in società del figlio di Umberto Agnelli, ai sorteggi di Europaleague abbiamo pescato l'Ajax. L'affronteremo con Mastrolindo a centrocampo. Dio c'aiuti.
Un tempo era una partita da finale o semifinale, ora una scampagnata di nobili decadute.
Entrambe hanno un buon settore giovanile, con la differenza che gli olandesi i loro giovani li valorizzano sul campo, noi sui giornali. Pazienza.
Comunque, dal punto di vista calcistico, una giornata triste. Marchionni, Zanetti e Melberg che giocheranno gli ottavi (7/8 milioni) mentre Diego e Melo (50 milioni) giocheranno nella nuova Mitropa Cup.
Non c'è che dire, la Juve è sempre la Juve.
Pessimista? No, sono stufo di raccontarmi balle. Abbiamo una squadra mediocre, che imita i gamberi e gli struzzi. E dire che siamo delle zebre ...


G.T.

18 commenti:

Roland Deschain ha detto...

E pensa che prima o poi potrebbe rientrare Zebina... O_O

Mark Proschwitz von und zu Lippi ha detto...

secondo me stiamo sottovalutando un po' l'europa league ...e' una bella competizione e spesso si vede calcio piu' bello come in cl...meno bloccate le partite.
preferisco giocare questa competizione che uscire ai 1/8 CL.

ps. sarra' difficile per ls juvinese vincere, anche se sulla carta siamo la piu forte, vedo 4-5 squadre nettamente piu forti nel colletivo.

U carcamagnu ha detto...

"Marchionni, Zanetti e Melberg che giocheranno gli ottavi (7/8 milioni) mentre Diego e Melo (50 milioni) giocheranno nella nuova Mitropa Cup."

qui c'è l'essenza di tutto. la sintesi dell'astuzia, la summa della lungimiranza, il riassunto della retorica dei soloni da tuttosport.

persino i greci con mellberg, maresca e altri rottami ha fatto meglio di noi.
mi viene da pensare che qualunque, e ripeto QUALUNQUE, professionista, e ripeto PROFESSIONISTA per differirlo da IMPROVVISATORE DI STAMPO AMATORIALE, farebbe meglio dello statico duo secco ferrara. ma è meglio che non lo penso.

come due IMPROVVISATORI DI PREPARAZIONE AMATORIALE siano in posti chiave della Juve, resta un mistero che gli ufo a confronto son cose risapute.

Frenetikus ha detto...

Quanta amarezza...e quanto mi mancate amici miei :-(((

Lucifero ha detto...

mettiamo le mani avanti, dovessimo vincerla sarà sempre una coppadelnonnoligg

Tex Willer ha detto...

invece son contento di incontrare l'ajax mitica squadra sempre nel mio cuore dai tempi del giuanin cruif
inoltre
è vero che loro valorizzano i giovani e dipende dal fatto che il loro campionato è meno importante e meno fisico del nostro consentendo l'inserimento di tutti e di più e col risultato di far cassa in europa
sarebbe bello che anche in italia si potesse fare altrettanto ma con tutti i vecchi marpioni e maniscalchi vari è difficile per un giovane emergere se non dotato di classe sopraffina e allora sarebbe da cambiare almeno la serie B consentendo ai giovani di giocare obbligatoriamente in un numero minimo garantito e senz'altro avremmo dei risultati .. ma se la serie cadetta resta il refugium peccatorum di vecchi vascelli in disarmo non sarà possibile nel breve ...
proporrei la B con 5/6 giovani primavera della serie A obbligatori e magari lasciare la ex C ai vecchi pensionabili si avrebbe lo spettacolo un pò in giro per tutta l'italia peninsulare e insulare e
che farebbe inalare aria nuova di riforme volute da tutti i riformisti e anche da parte dei conservatori in un'ottica bipartisan che attraverserebbe tutto l'ambiente del calcio che oggi è finalmente pulito perchè ajax è da sempre un potente sbiancante per la casa e il bucato
e il lavello e il cesso con tutte le sue incrostazioni che non tirate mai giù l'acqua

Ebbastaaaaaaaaaaaa ha detto...

Melo e Diego sono il futuro, Marchionni e Zanetti il passato.

Stolto colui che si ferma e guarda indietro, il passato giammai potrà restituire le passioni del presente.

Ieri fu, oggi è don't worry be happy!

Che due palle

sj ha detto...

mancano 6 giorni al santo natale..

fate i bravi ...

buon w.e. di ml

cari rottinculo

Gobbo Materano ha detto...

Marchionni non è da Juve,Zanetti era sempre infortunato e Mellberg era l'unico che si slavav tra tutti e tre i parametro zero...

Così stiamo diventando dei veri e propri interisti,piangiamo per gli acquisti onerosi fatti,piangiamo perchè no giocano bene e poi li vendiamo e ad altre squadre fanno il bordello...

Non vi dicono niente Platini e Nedved?Nel caso non ve lo ricordasse sono due giocatori della juve che per i primi sei mesi non si sono ambientati,poi hanno fatto il macello...
Poi direte che gli hanno pagati assai e io vi risponderò che ora la qualità la devi pagare.
Sono tutti campioni quando la loro squadra gira bene e loro pure...

Mark Proschwitz von und zu Lippi ha detto...

zanetti per me e' un grande, ma va be.

il bello e' se io non ciro per 3 partite di fila nella mia squadra amatoriale...AMATORIALE! 25 essima liga!!!!....il mister non mi mettera' piu' in quella posizione per tutta la stagione ...poco ma sicuro....

a me diego di piace, con un allenatore farra' sicuramente bene...dico solo che i grandi acquisti hanno molto meno pressioni di altri giocatori, per esempio giovinco, perche' sanno che giocherano...e non come tanti dicono: povero melo soffre la pressione...si , la presione nel culo forse!

nicecool ha detto...

Mellberg non era da vendere...... oltre al terzino garantiva un buon supporto nelle palle alte e quest'anno da questo punto di vista siamo molto scarsi.

Gobbo Materano ha detto...

Infatti Mellberg sarebbe servito come il pane...

Mark Proschwitz von und zu Lippi ha detto...

dicono che mellberg volevo andare via, perche' giocava poco e aveva capito che a comandare sono i vecchi

Gobbo Materano ha detto...

Come volevasi dimostrare,il blog nel week-end è più inesistente del gioco della juve...(j messa appositamente minuscola)

U carcamagnu ha detto...

più inesistente della juve c'è solo il cervello dei bimbiminkia che pensano che zanetti era semrpe rotto e marchionni non da juve e invece diego e melo sono supercicciofortissimi.
teste di kazzo.

se il blog è vuoto scriveteci qualcosa di simpatico invece di commenti sprezzanti del cazzo. usate il cervello se lo avete, merde cagate da depaola.

VESCOVO ERETICO ha detto...

"Melo e Diego sono il futuro, Marchionni e Zanetti il passato."

Un futuro di merda:
ricordo al bimbo minkia che siamo stati UMILIATI da:
- palermo
- napoli
- cagliari
- bari
- catania

e ora basta lo dico io, perchè siete in palese MALAFEDE come il direttore di ruttosport, vostro degno VETEr.

U carcamagnu ha detto...

che poi perdere con le squadre citate ci sta anche, ma nell'arco di due anni, non tutte nelle prime 18 giornate...

Mark Proschwitz von und zu Lippi ha detto...

se il blog è vuoto scriveteci qualcosa di simpatico invece di commenti sprezzanti del cazzo. usate il cervello se lo avete, merde cagate da depaola.


hahahahahaha made my day