MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



martedì 14 febbraio 2012

Tanti auguri


Oggi è il compleanno degli amici
Bertino
e
Schizofrenico
a entrambi gli auguri di tutti noi
e
sono sempre
29
anni e scudi non fa differenza

PS:
palesatevi per raccogliere la giusta
standing ovation

185 commenti:

Tex Willer ha detto...

provveduto anche su fessbuc
anche a nome di
amici di tex willer
amici di cinemaestri
amici entusiasti di minkionando


e adesso andate a fan chiul!!

;-))

Tex Willer ha detto...

ho 5 amici su fessbuc (oltre ai nostri 2) che compiono gli anni oggi
e quindi anche un buon
san valentino
e che l'amore vi sommerga

gottama ha detto...

Auguri ragazzi.
Bertino spruzza per noi :)
Nico redimi Bertino che spruzza ;)

nicecool ha detto...

Auguri ragazzi.

Io due colleghi, la cognata e la sorella.

Minkioni buongiorno, e un buon san valentino a tutti.

Vi ricordo che google offre un piccolo teatrino niente male per celebrare l'evento.

E adesso che il milan recupera tutti i pezzi sò cazzi....

Scirea ha detto...

Auguri al Frenny ed al Berto!

torno in clandestinità...
fanculo

@NIce
recupera tutti i PEZZI DI MERDA al massimo
ma tranquillo
gli apriamo il culo come un fisting di gruppo!

Tex Willer ha detto...

qui si spengono le candeline
su cinemaestri invece
si spengono gli uomini

Spotty ha detto...

Grazie grazie :D È un onore sapere di condividere il compleanno col berto

nicecool ha detto...

A tal proposito:

Se si dovesse pensare a qualcosa per riassumere la presa di posizione di Ambrosini, Amelia e Galliani nei confronti del “solito nobile” gesto di Ibra verso Storari vengono in mente dei film ambientati in carcere, dove chi racconta cos’è accaduto viene messo con le spalle al muro. È proprio quello che è capitato al povero Giorgio Chiellini per aver fatto luce sullo schiaffo dello svedese verso l’ex portiere del Messina.
Si è scatenato un inferno contro il difensore della nazionale, reo di aver parlato… Non sembra una situazione reale, appare piuttosto come un gangster movie dove i colpevoli devono a tutti i costi tutelarsi per il timore che la verità venga a galla. Non si è capito ancora un fattore fondamentale: Ibrahimovic è recidivo! Non può fare quello che vuole, soprattutto a pochi giorni dal ceffone ad Aronica e a qualche mese di distanza dal pugno allo stomaco di Marco Rossi. Sguardi minacciosi, atteggiamenti pseudo-mafiosi mostrati in campo hanno ormai stufato. Non si può continuare così e le proteste dei rossoneri non fanno altro che alimentare ed incoraggiare le vergognose sceneggiate di mr 12 milioni di euro l’anno, nonché idolo di un’immensa massa di bambini.
Proprio quest’ultimo fattore deve essere considerato con particolare attenzione. In un calcio letteralmente straziato da gesti come quelli di Suarez ai danni di Evra, tali continue dimostrazioni di forza fanno male agli amanti di questo sport e alle giovani generazioni, soprattutto se sono difese da Galliani e compagni. Sebbene la gravità sia diversa, l'intera Inghilterra ha mostrato sdegno per l’atteggiamento della punta dei Reds e lo stesso Liverpool ha risposto con un comunicato sul suo sito… In Italia non è stato così e a Milano lo stesso sdegno è stato invece rivolto per chi si è sfogato raccontando la verità…

nicecool ha detto...

Ho visto il video di M.UT-Liverpool

Peccato per Suarez, un'occasione persa ma non per questioni razziste solo ed esclusivamente per l'educazione.

Gobbo Trentino ha detto...

Ma la panna sul dolce ce l'ha messa il Berto?

Auguri minkie ... un abbraccio al brigante borbone ... e una tirata d'orecchie allo spruzzatore ... :D

e voglio la prova TV per le cappelle di Mr. Goffo :D

Tex Willer ha detto...

la prova tv per le cazzate che dici
ci vorrebbe

Tex Willer ha detto...

qui tanto per cambià nevica
col sole però
non sappiamo dove buttare le montagne di neve
e già ci annunciano che bisognerà pagare sulla benzina i lavori di spazzatura dopo l'aumento per le alluvioni adesso anche per la neve
non venite nelle marche a fare il pieno andate direttamente in croazia

Gobbo Trentino ha detto...

la prova tv per le cazzate che dici
ci vorrebbe
---------------------
non frequento i campi di calcio frignando ... chiellini nuovo testimonial della kleenex ....

Tex Willer ha detto...

ahahaha
su cinemaestri una genialata del gobbo
che mi ha strappato sonore risate
e cmq anche quella e lì come prova tivu

;-)))))

Tex Willer ha detto...

nevica l'ho detto??
allora inter merda!!
;-))
cantante facci sorridere!!
ehehehe

Mark'O ha detto...

auguri anche da parte mia ai due sch(k)izzo-tori :)

SJ ha detto...

augurissimi ragazzi

poco fa nevicava anche qui...
suggestivo...

fa un cazzo di freddo della madonna e abbandonare il letto dove giaceva mia moglie è stato un gesto eroico...

ste cazzo di catene pesano sempre di +


ancora augurussimi a Berto e a Spotty

cazzo il giorno dell'amore siete nati... eh eh

Frenetikus ha detto...

Augurissimi ragazzi!

Io invece "festeggio" l'anniversario della mia partenza al militare!
Che cazzo di San Valentino quello del 1994!!!

Tex Willer ha detto...

ho messo la battuta del gobbaccio sul mio profilo fessbuc
che ancora rido
ahahaha

(dissacratore eretico blasfemo finirà sul rogo con la prova tivu)

nicecool ha detto...

http://www.blogger.com/comment.g?blogID=122755521291329936&postID=2825843838894211053&page=1&token=1329214385302

Detari ha detto...

un attimo di libertà per far gli auguri ai nostri festeggiati.

buon compleanno

P.S.
Inter merda
Milan pure
Luis Errighe in B

nicecool ha detto...

BitTorrent Live vuole uccidere la TV tradizionale. Il creatore di BitTorrent, Bram Cohen, è seriamente convinto che il suo nuovo servizio di streaming video basato su file-sharing spazzerà via la vecchia televisione grazie a qualità, bassa latenza e gratuità - o comunque costi risibili per gli editori.
"Il mio obiettivo è uccidere la televisione", ha dichiarato Cohen durante l'SF MusicTech Summit. "L'infrastruttura fisica televisiva è inevitabilmente destinata a scomparire, ma la TV come modello di consumo dei contenuti è qui per restare". Insomma la gente ama i film, i telefilm, gli show e gli sport disponibili sullo schermo, ma desidera accedervi via Internet.

BitTorrent Live appare in questi giorni ancora più interessante se si considera quanto avvenuto in Corea del Sud - uno dei paesi all'avanguardia nelle TLC. In pratica Korea Telecom ha iniziato a limitare il traffico web generato tramite le nuove Smart TV di Samsung.

Comitato Olimpico ha detto...

niente olimpiadi a Roma.

Andremo tutti a Madrid, dove MBond ci ospiterà e ci porterà qualche gnocca spagnola.......

Gobbo Trentino ha detto...

A sproposito di olimpiadi, ma qualcuno di voi credeva che si potessero fare in Italia?
io sinceramente no, visto che:
1. abbiamo infrastrutture da terzo mondo
2. siamo il paese dei furbetti del quartierino
3. italia 90 e mondiali di nuoto gridano vendetta
4. non abbiamo una classe politica seria
5. il governo Monti oltre che non essere di fatto legittimo non ha menti tali da poter affrontare una sfida di tale spessore ... è fatto da gente che ti farebbe fallire la latteria sotto casa ... gente che sa solo mettere tasse ma non ha visione di progresso ne di imprenditoria ...
6. c'è andata bene da un verso ma dall'altro ribadisce che oramai siamo un paese in continuo declino

Sudafrica ha detto...

Buongiorno a tutti,

mi raccomando fate le formazioni per Champion e Ruropa fantasy :-)

per la storia delle olimpiadi, devo dire che a Torino furono molto belle, seppure la gestione degli impianti post gare è stata pessima.

Sarebbe un'occasione di svolta per l'Italia organizzare un'olimpiade senza sprechi, ma nascerebbe come scommessa persa in partenza.

E' un peccato che l'Italia debba sempre rinunciare a esperienza bellissime come un'olimpiade o un mondiale.

Gobbo Trentino ha detto...

la pista del bob di cesana orientata a sud è da geni ... e poi vorremmo fare le centrali nucleari sicure ...

Sudafrica ha detto...

la pista del bob di cesana orientata a sud è da geni ... e poi vorremmo fare le centrali nucleari sicure

-----------------

non è proprio quello il problema è che la montagna su cui è costruita è praticamente sempre al sole. Purtroppo e questo è stato uno sbaglio, si volle dare una struttura a tutte le cittadine.

A Cesana tocco il bob perchè da nessun altra parte si poteva fare.

E dire che la pista da BOB è tecnicamente difficilissima (cit. Armin Zoeggler che infatti ci ha sempre vinto).

nicecool ha detto...

Assolutamente no.

"i presidenti del comitato organizzatore Gianni Letta e Mario Pescante e quello del Coni, Gianni Petrucci..."

Questa è la gente che organizzerebbe la manifestazione. Ho già il vomito.

Tex Willer ha detto...

solo col ponte di messina ci affrancheremmo dal lento ma inesorabile declino

nicecool ha detto...

Che poi....non si riesce ad organizzare l'expo...e questi vorrebbero le olimpiadi?

Tex Willer ha detto...

da chi vorresti farla organizzare nice??

dai notav??

;-))

Gobbo Trentino ha detto...

da grillo e dai blogghisti ... :)

Mark'O ha detto...

grande szdafirca conosci anche zoeggler :D

Gobbo Trentino ha detto...

A Cesana tocco il bob perchè da nessun altra parte si poteva fare.
----------------------
minkia tutto il piemonte ha le montagne esposte a sud? ;)

History Channel ha detto...

Con il nome di Strage di San Valentino si identifica il massacro compiuto a Chicago il 14 febbraio 1929 con il quale gli uomini di Al Capone sterminano la banda di Bugs Moran.

Al Capone, detto "Il Napoletano" per le sue origini campane, e l'irlandese George "Bugs" Moran, si contendevano il controllo della città e del mercato degli alcolici, ma con questa operazione la mafia italo-americana prese il sopravvento. Il commando mafioso fu guidato dall'autista e luogotenente di Capone, Sam Giancana, con al seguito altri quattro uomini. Come data viene scelta il 14 febbraio, giorno nel quale Capone si trova a Miami, convocato da un giudice federale per un interrogatorio, un alibi di ferro per Al Capone. Gli uomini di Capone si presentano da quelli di Bugs travestiti da poliziotti. Colti di sorpresa, questi ultimi si lasciano disarmare e portare via. Ma la destinazione che li attende non è una caserma, bensì un garage, dove vengono uccisi a colpi di mitragliatore. Almeno cinquanta colpi sparati per ogni corpo. Per molti anni l’alibi di Al Capone regge, anche perché i pochi testimoni della scena hanno visto dei poliziotti aggirarsi sul luogo della strage, e la tesi sposata fu a lungo quella di un’esecuzione di poliziotti corrotti che volevano mettere a tacere testimoni che sapevano troppo. Solo 40 anni dopo un vecchio gangster, Alphonse Karpis, fece luce sui fatti. Bugsy Moran fu il solo superstite, una vittima gli somigliava moltissimo e probabilmente fu uccisa al posto suo. Fuggì e sparì per sempre. Al Capone rimase unico e incontrastato padrone di Chicago molto a lungo.

L'episodio resta a tutt'oggi uno dei più cruenti regolamenti di conti della storia della malavita.

History Channel + 1 ha detto...

Sam Giancana

il maggior contribuente dell'elezione ( e della fine) di John F. Kennedy.

Sudafrica ha detto...

minkia tutto il piemonte ha le montagne esposte a sud? ;)

----------

no strutturalmente le altre non potevano oppure avevano già ricevuto una infrastruttura.
.........

grande szdafirca conosci anche zoeggler :D

----------

Mark, Armin è il mio sportivo preferito!

Gobbo Trentino ha detto...

Sam Giancana

il maggior contribuente dell'elezione ( e della fine) di John F. Kennedy.
--------------------
non dirlo a veltroni, che altrimenti chiede soldi ai corleonesi ...

nicecool ha detto...

da chi vorresti farla organizzare nice??

---------------------

Bhè quanto meno da gente competente, altrimenti escono nuovamente le boiate di Torino di cui il gobbino ne ha tratteggiato i contorni e le vaccate di Italia '90. Delle Alpi compreso.

Sicuramente Letta và bene per i cessi non per occuparsi di grandi eventi tanto meno quelli sportivi.

Gobbo Trentino ha detto...

Gente competente in italia ne esiste e non poca ... il problema è che le decisioni vengono prese da personaggi incompetenti ... ed allora succede che ad esempio per meri giochi di politica e di voti, si vada a fare una pista di ghiaccio artificiale a sud ... questa gente andrebbe presa a calci in culo, ha fatto più danni economici questa cazzata progettuale che i mancati (presunti) scontrini di cortina e courmayer durante le feste natalizie ... e c'è da aggiungere che la squadra nazionale è costretta ad oggi ad andare ad allenarsi all'estero ...

Sudafrica ha detto...

Castellani racconta la vera storia della pista da bob di Cesana-Pariol
15 dicembre 2010«Dell’esperienza delle Olimpiadi invernali di Torino 2006 mi è rimasto il rammarico di non essere riuscito a impedire la costruzione della pista da bob a Cesana Pariol», racconta Valentino Castellani, ex sindaco del capoluogo piemontese, a cinque anni dall’evento sportivo. «Per un malinteso senso di orgoglio nazionale si è presa una decisione nefasta. Sono stati rovinati gli splendidi prati della località Pariol di Cesana e si sono spesi 110 milioni euro, in un’opera che vivrà ancora un certo numero di anni in perdita e poi verrà inevitabilmente smantellata».
Eppure le alternative erano state presentate. Più o meno fantasiose. Ma qualcuno non ne ha voluto sapere: la pista da bob doveva essere italiana. «La prima ipotesi al momento della candidatura di Torino era costruire la pista da bob sul versante nord della collina di Superga. Perché impianti di quel tipo sono fortemente invasivi, sono piste di Formula 1 su ghiaccio, che mal si conciliano con la montagna». L’“ipotesi Superga” fu prontamente bocciata. Poi venne l’“ipotesi Beaulard”, anch’essa bocciata per via di una frana in movimento che avrebbe compromesso l’opera. Infine venne individuato Juvenceaux, sopra Oulx. Ma ben presto anche in questo sito sorsero dei problemi: «Ricordo bene quel momento: era il febbraio del 2002 ed eravamo tutti a Salt Lake City a vedere le ultime olimpiadi invernali prima delle nostre. Mi arrivò una telefonata per informarmi che il sito individuato a Juvenceaux aveva forti concentrazioni di roccia amiantifera. Dovevamo ricominciare da capo e individuare un altro sito. Il giorno dopo avrei dovuto presentare i piani di Torino 2006».
A questo punto l’idea geniale: effettuare le gare di bob e slittino presso l’impianto di La Plagne, costruito nel 1992 in occasione delle olimpiadi di Albertville nella vicina Francia, a non più di 90 chilometri dalla Valle di Susa. «Ne parlai immediatamente con Mercedes Bresso, allora presidente della Provincia di Torino – continua Castellani – che si disse favorevole. Ma Enzo Ghigo, allora presidente della Regione, e i sindaci della Valle di Susa si opposero immediatamente. Dissero che se non si fosse fatta la pista in valle la Valle avrebbe perso una parte di olimpiadi». Mancava ormai meno di un mese alla chiusura del progetto, e l’ex sindaco torinese si recò a Roma a discutere la questione presso il Governo centrale. «Quando presentai l’ipotesi La Plagne l’allora Ministro Franco Frattini rispose con fermezza che l’impianto doveva restare in Italia. E i rappresentanti del Coni sostennero che l’Italia non poteva non avere un impianto di bob e slittino, dal momento che quello di Cortina sarebbe stato chiuso a breve».
Venne individuato il sito di Pariol, nel Comune di Cesana. Dove la pista venne “finalmente” costruita. «Ma non è finita – conclude Valentino Castellani –. Dopo il danno la beffa: si sapeva fin dall’inizio che gli impianti di questo genere non sono economicamente compatibili. Quello di Pariol ha circa 300 milioni di euro di deficit all’anno. Ma sembrava che il Coni, con le sue dichiarazioni, si impegnasse a sostenerlo, facendone un centro nazionale da sostenere con promozione e finanziamenti. Invece la struttura è rimasta sul groppone degi enti locali piemontesi. E dalle informazioni che mi arrivano dai responsabili della Fondazione post olimpica il Coni si è totalmente defilato».

Sudafrica ha detto...

«Ci sono cose che non capisco - ammette Zoeggeler - come l’idea che si possa smantellare la pista di Cesana, una delle poche al mondo che piace a tutti, anche a quelli del bob. In giro ce ne sono alcune vecchie di trent’anni e funzionano: questa ha solo 4 anni e la si vuole chiudere lasciando noi italiani senza un punto di riferimento anche per gli allenamenti. Prima del 2006 dovevo spostarmi qua e là, chiedendo spazio in casa d’altri. Negli ultimi quattro anni siamo venuti spesso qui ed è stato un vantaggio: basta vedere i miglioramenti dei miei compagni. Spero che si faccia qualcosa per tenerla aperta».

Sudafrica ha detto...

Sorge il dubbio, tuttavia, che la pista di Cesana, che dal punto di vista tecnico ci viene invidiata da tutta Europa, abbia una posizione infelice perché troppo esposta al sole e dunque più difficile da ghiacciare. Inoltre i costi di gestione dell’impianto sono proibitivi: 3,4 milioni all’anno a fronte di 2 milioni di entrate, con una perdita costante di 1,4 milioni a stagione. «Non c’è pista di bob al mondo che lavori in attivo - precisa ancora Bellino -. Governo ed Enti Locali ci hanno dato “una tantum” 20 milioni di euro per la gestione di tutti gli impianti olimpici, ma non bastano». Il Top coordina infatti anche l’utilizzo di PalaIsozaki, PalaVela e Villaggio Olimpico di Torino, palaghiaccio di Pinerolo e di Torre Pellice, Villaggio Olimpico di Bardonecchia, Olympic Center di Cesana e trampolini di Pragelato.

La Stampa.it

Gobbo Trentino ha detto...

cronaca di un "fallimento" annunciato ...

Sudafrica ha detto...

era per farti una cronistoria.

Ma la cosa peggiore è il trampolino di Pragelato.

Montato, smontato, venduto a pezzi e ora si vuole riaprirlo.

Gobbo Trentino ha detto...

hai fatto bene ... e la cosa che fa più rabbia è che si sapeva come sarebbe andata a finire ... una pista perfetta nel posto sbagliato ... è la storia di questo paese ... come il Vajont ... sento coglioni ancora dire "ma la diga ha resistito" e chi se ne frega imbecille ... non doveva essere fatta li ... il monte è caduto per colpa della diga non per volere dello spirito eretico ...

Tex Willer ha detto...

clamoroso!!!
il Lindsell Train Investment Trust un fondo che ha quote nintendo tra le altre ha acquisito il 2,201% del capitale della Juventus???
si dice che è un fondo che ama investire controcorrente acquistando quote (4 milioni di euri bianconeri in questo caso) in aziende sottostimate per cavalcare il toro inevitabile
sono londinesi di Londra
mica roveretesi di Rovereto
o pavesini del Pavese oltre Po

Gobbo Trentino ha detto...

avranno comprato le azioni del colonnello ... c'è chi dice che è un nuovo socio ... inutile che faccia nomi e cognomi ... per pietà ...

U carcamagnu ha detto...

Ci mancavano solo le olimpiadi per giustificare una nuova passata di aspirapolvere nelle tasche degli italiani.
La societá ponte sullo stretto é già costata non s quanti milioni e non si é ancora dato neanche un colpo di vanga.

Auguri irrigatori vaginali di tutte le latitudini e longitudini ;-)
Buon compleanno a chi invecchia e buona serata a chi si accoppia.
mia figlia si é mangiata un pezzo della bustina che contiene i fazzoletti di carta quindi credo che passerò la serata a rovistare ansioso la sua cacca x vedere se la espelle.

Daje vanpersi

MinkioNando ha detto...

http://minkionando.blogspot.com/2012/02/la-carta-di-alta-di-mmalvadi.html

nicecool ha detto...

mia figlia si é mangiata un pezzo della bustina che contiene i fazzoletti di carta quindi credo che passerò la serata a rovistare ansioso la sua cacca x vedere se la espelle.


-----------------------

Grande Carca! Siamo tutti con te. :DD

nicecool ha detto...

Correndo incontro allo zio
cito:

La Consob ha comunicato che il 31 gennaio Lindsell Train è diventato uno dei maggiori azionisti della Juventus. La società di investimento è accreditata del 2,201% del capitale della squadra bianconera. La quota è detenuta in gestione discrezionale del risparmio.

nicecool ha detto...

Il correndo incontro è detto a mò vianello/mondaini...

Gobbo Trentino ha detto...

2,20% praticamente comandano loro

Lapo Orso Capo ha detto...

auguri a frenny e all'unico giornalista sportivo che leggo con piacere: Bertino

Lapo Orso Capo ha detto...

Monti ju29ro visto che manda affanculo Pescante, Petrucci e Carraro. meglio di un porno

Spotty ha detto...

il bannerino di VS è tremendamente spaventoso al nostro!!!

Hey, LOC e Paolo, attenzione che vi portiamo in tribunale :D

Spotty ha detto...

volevo dire "tremendamente uguale" o "spaventosamente uguale".... va bene lo stesso ??? :D

nicecool ha detto...

Ciao minkiette innevate dal conero alle ande, dalle isole alla penisola, dalla calabbbria al trentin trentino ma anche alto e un po' meno adige.

Moratti va in chiesa.

Ad un certo punto si sente una voce che dice:

"MASSIMO...........MASSIMO........" al che Moratti alza lo sguardo e dice:"Chi è????" e la voce:"MASSIMO SONO IO, SONO GESU' !!!!!"

Moratti:"E cosa vuoi da me?"

GESU': "Massimo toglimi il chiodo dalla mano destra..." Moratti così si alza, si avvicina alla statua di Gesù e sfila il chiodo dalla mano destra, dopo di che torna a sedersi e a pregare.

Dopo un po' si sente ancora: "Massimo....toglimi anche quello dalla mano sinistra, per favore!!!!"

A queste parole Moratti si alza, si avvicina alla statua e sfila anche il chiodo dalla mano sinistra, e Gesù, battendo le mani:

"NON VINCETE MAI.....NON VINCETE MAI....!!!!"

Furia Pavese ha detto...

Non contento dei disastri provocati da Italia 90 (spesi quasi 2000 miliardi di vecchie lire a fronte di un preventivo di poco più di 700), lo schifosissimo establishment politico finanziario italiano, ovvero l'esemplificazione del marciume allo stato puro, ci ha riprovato con l'Olimpiade di Roma 2020. Nel 1990 il comitato organizzatore presieduto dall'uomo che, fino ai 15 anni, non sapeva quale cazzo fosse entrato nell'utero della mamma ( ovvero Luca Merdardo di Merdazemolo) per partorire uno stronzo simile, riuscì, con l'aiuto e l'avallo delle schifosissime lobby e partiti di allora, a dissanguare le casse dello Stato per mezzo della tragicamente consolidata formula: investimento di privati, extraprofitti appannaggio di questi ultimi, debiti a carico della collettività, cioè dei poveri cristi chiamati contribuenti. Ricordo che il comitato organizzatore presieduto a livello nazionale dal figlio della colpa di cui sopra, si era strutturato perbene: in ogni città nella quale si sarebbe svolta una partita dei Mondiale il fottutissimo comitato di cui sopra si avvaleva dell'opera ( che si pensava gratis ahahahaha) di qualche reggente ( a Napoli per esempio c'era l'onestissimo Marino Brancaccio). Risultato: flop clamoroso, 7 persone finite in carcere negli anni a venire, soldi buttati nel cesso, stadi ristrutturati malissimo e rifatti peggio nel silenzio della stampa di regime, principalmente della carta igienica rosa che con il suo onestissimo Direttore, la malanima di Candido Merdarò ( ah, sto andando a cagare), non perdeva occasione per magnificare "la straordinaria organizzazione ed efficienza" di quel mostro chiamato Italia 90. Oggi, a distanza di 20 anni e passa, la storia stava per ripetersi: le lobby, che nel 1990 avevano corrotto i membri della Fifa per fare assegnare i Mondiali di calcio all'Italia, ci hanno riprovato mirando addirittura all'Olimpiade capace di generare un giro d'affari di circa 5 miliardi di Euro sempre secondo la consolidata formula di cui sopra: profitti degli investitori privati appanaggio degli stessi, debiti invece a carico dello Stato, cioè della collettività, cioè dei contribuenti; il tutto tra gli osanna della stampa di regime ( prima fra tutti la carta igienica rosa che nel frattempo ha cambiato direttore visto che merdarò è crepato all'inferno) che si è ingegnata fino al punto da destinare una pagina intera al piagnucolante appello di 70 atleti rivolto a Mario Monti: dateci le Olimpiadi ( così nel 2020 troveremo anche noi qualche ingaggio come commentatori nelle varie televisioni che si scanneranno per trasmettere i Giochi). Stavolta ha prevalso il senso di responsabilità e il Governo italiano, con la migliore decision adottata negli ultimi 50 anni, ha detto no. Vedere ( e sapere) che gentaglia come Petrucci, Carraro ( già autocandidatosi per Roma 2020), l'establishment del PDL, l'establishment del PD ( particolare menzione va più inutile ministro della storia italiana, ossia Giovanna rottainculo Melandri, che mi auguro possa essere stuprata da qualche negro malato di Aids) pianege al pensiero del magna magna che poteva essere e che invece non sarà, stimola la mia masturbazione

Gobbo Trentino ha detto...

Monti ha detto no perchè non sa gestire un progetto ma solo fare il cane al guinzaglio. Resto comunque dell'idea che per gestire un olimpiade ci vuole gente che abbia capacità e non sia solo uno scribacchino ... il tanto decantato Monti ad oggi che ha fatto se non riproporre vecchi balzelli?
ero contrario all'olimpiade, ma la cosa non mi fa gioire perchè mi conferma che sono cittadino di un paese in decadente. per cui non canto vittoria.

Sudafrica ha detto...

buongiorno a tutti,

sono d'accordo con GT.

Le olimpiadi di per se sono un evento incredibile e coinvolgente. Io le ho vissute pienamente a Torino e devo dire che è qualcosa di indescrivibile, bisogna viverle veramente da vicino.

E' un'occasione persa più che guadagnata, l'Itlaia ha dimostrato, tramite chi la guida, di dichiararsi sconfitta di fronte al "malaffare" del "magna-magna" delle opere pubbliche e delle infrastrutture.

Gli sportivi non perdono niente perchè potranno sempre andare a vederle le olimpiadi ( e lo consiglio vivamente a tutti), la nostra nazione ha perso moltissimo.

Tornando a argomenti a me più consoni(??), Barba brutto brutto brutto.

Dopo 4 anni ho visto un giocatore blaugrana fare dei lanci e qualcuno sparacchiare a caso.

Se mancano quei due in mezzo..non è proprio buio ma poco ci manca.

Sorpresa piacevole(per il livello) del Apoel..

Gobbo Trentino ha detto...

Comunque l'autore dell'articolo postato dal mariello è lucido come gli stivali del porcaro a fine giornata.

Gobbo Trentino ha detto...

@sudafrica
L'ho vista a tratti ma mi dava l'idea di una squadra che giochi col freno a mano tirato ed in cui guardiola si diverta a far esperimenti e cercare nuove impostazioni tattiche. comunque come accelerano tre peri, un palo e crucchi a casa ...

Mark'O ha detto...

ma sanchez sta faccende bene eh...finisce che e' piu cattivo di messi sotto porta

Sudafrica ha detto...

sono d'accordo sulla sperimentazione.

il 3-3-4 o 3-3-1-3 che stanno provando è evidente, ma mi preoccupa(o comunque mi stupisce) che dietro i due di centrocampo e anche Piquè, ci sia un po' di deserto tecnico-tattico.

Poi che schiaccino il pedale e vanno in goal è evidente, ma mi fa' stizza che gli avversari oramai partano battuti mentre adesso il barca sarebbe vulnerabile.

Il bayer ieri ha perso un'occasione con quel primo tempo scandaloso. (80% di possesso per il barca)

Anonimo ha detto...

Ma questo paese dove vuole andare ? In Europa o in Nord Africa ? Avete presente Roma e i suoi servizi viari ? Avete presente le infrastrutture ferroviarie della parte centro meridionale del paese sul lato adriatico ? Le Olimpiadi a Roma sarebbero state una grande , enorme occasione di rilancio dell’immagine e delle infrastrutture di questo paese che sta sprecando enormi opportunità e distruggendo o peggio facendo fuggire i suoi migliori talenti. I peana al “meno male che ci siamo ritirati” sono la dimostrazione che in Italia sta prendendo definitivamente il sopravvento la classe “digerente” del No e del disfattismo, quelli che credono che lo sviluppo e il profitto siano la negazione della modernità e del crescere civile . Neanche di fronte a un occasione epocale a 60 anni dalle ultime e uniche Olimpiadi romane che avevano lanciato il nostro paese verso il benessere siamo stati capaci di capire che organizzare le Olimpiadi era l’occasione per cercare di avvicinarsi a Parigi e Londra anzichè sprofondare verso Il Cairo e Tunisi . Neanche di fronte alle esperienze positive di Barcellona , Seoul , Atlanta , Sidney e in parte di Pechino dove le Olimpiadi hanno portato una crescita stabile a tutti i livelli per le città e i paesi ospitanti . Abbiamo paura che si rubi ? Si facciano i controlli e si istituiscano regole chiare . Non si buttino via simili opportunità nel nome di errori del passato. Quando mai potremo pensare di potenziare la metropolitana di Roma , di costruire nuove strade , istituire stabili centri di ricerca , coordinare i servizi di accoglienza attraverso un grande progetto d'insieme come è quello che serve per organizzare un Olimpiade ? Ma possibile che si debba davvero pensare che c'è una parte di italiani che non capisce quanta crescita economica derivi dall'organizzazione di un simile evento e che aumento di visibilità internazionale avrebbe avuto questo derelitto paese dove l’alternativa al governo del bagaglino è la governance di banchieri e finanzieri senza legittimazione popolare e senza uno straccio di progetto rivolto al futuro ? Rinunciare a candidare Roma è stato un errore di prospettiva enorme che testimonia la miopia e la dimensione piccola e pavida di chi decide con l’arroganza di segare la sedia del futuro ai propri figli e nipoti. Questa è l’ennesima prova che questo paese , slegato , pessimista e litigioso sin nelle viscere non ha nessuna voglia di uscire dall’empasse e dalle nebbie di questo pessimo presente . E il peggio è che i guru e i maitre a penser sono i primi spargitori di sfascismo e pessimismo cosmico. Le conseguenze di questo modo di pensare non possono essere altro che il declino e la depressione. Quando ci saremo svegliati sarà ormai davvero troppo tardi.

nicecool ha detto...

Furia pavese, idolo!!! :)

AHAHAHA, bellissimo intervento.

Giovanna rottainculo melardi è da oscar per palati bagnati.

nicecool ha detto...

Il bayer ieri ha perso un'occasione con quel primo tempo scandaloso. (80% di possesso per il barca)

----------------------------------

Schifosamente messo in campo direi. Squadraccia che ci faccia poi agli ottavi è un mistero.

nicecool ha detto...

Ma chui è quel giornalista del cazzo che ha scritto il pezzo postato da anonimo?

Anonimo ha detto...

bertino ...

Anonimo ha detto...

Monti ha deciso: non è tempo di giochi. Nemmeno quelli con la maiuscola e figli di Atene, che in questi giorni non è un riferimento di buon auspicio. Messa così, la decisione del governo di non candidare Roma per le Olimpiadi 2020 sembra ineccepibile. Dopo anni di promesse e fantasie, fa piacere essere guidati da una persona concreta e senza fronzoli.

«L’Italia non deve rinunciare ad avere mete ambiziose», ha detto ieri Monti, «ma in questo momento non sarebbe coerente impegnare il Paese in un impegno che potrebbe mettere a rischio il denaro dei contribuenti». Questioni di soldi, dunque. E visto che si parla di 4,5 miliardi destinati a crescere (è accaduto in tutte le Olimpiadi precedenti) il conto avrebbe il sapore di una finanziaria aggiuntiva. Che ovviamente nessuno vuole.

Detto questo, la decisione di Monti ci lascia l’amaro in bocca. Anzi, a dire la verità, non ci convince del tutto. Il motivo è semplice: siamo tra chi vuole che l’Italia torni in serie A. Con buona pace di Moody’s e Fitch, che ci vorrebbero in serie C. Del resto, stiamo facendo pesanti sacrifici per tornarci. Li stanno facendo innanzitutto i cittadini, che accettano tagli pur di rimettere in carreggiata un Paese che fino a pochi mesi fa tutti definivano la “Grecia numero due”. E anche il premier sta lavorando per far dimenticare l’Italia a immagine e somiglianza del “comico Berlusconi” (la definizione è dell’Independent).

Se siamo riusciti ad allontanarci dal famoso baratro, davvero non eravamo in grado di organizzare, senza buchi di bilancio, le Olimpiadi del 2020? E qual è il messaggio che stiamo dando al mondo e agli investitori: quello di un Paese serio e responsabile o quello di una nazione incapace di organizzare un grande evento? Infine, se il timore è lo sperpero, l’incuria, il ritardo, che ci sta a fare un governo di tecnici e professori se non è in grado di garantire una gestione limpida e coerente delle spese nazionali? Capiamo le preoccupazioni di Monti e i dubbi di tanti dubbiosi. Ma dopo il no del governo si ripropone un tema: se la ragioneria di oggi ci induce alla scelta più prudente, dobbiamo sperare che torni presto il tempo di un governo di legislatura capace di rischiare su progetti di lungo periodo.

Lapo Orso Capo ha detto...

nicecool ha detto...

Ma chui è quel giornalista del cazzo che ha scritto il pezzo postato da anonimo?

15 febbraio 2012 10:08
Anonimo Anonimo ha detto...

bertino ...
----
questo è un epic fail mica da ridere Nice :-D

comunque prima di fare investimenti massicci in questo paese andrebbe snellita la burocrazia e bonificato il sistema degli appalti blindati, cosa che sento promessa da anni ma che non ho ancora visto fare

Tex Willer ha detto...

siamo decadenti caro gobbo hai ragione .. il solo non dotarsi di un ponte su messina che unirebbe più di 5 milioni di abitanti all'europa contientale è da TALIANI come dici tu spesso
chiunque abbia girato per questo mondo ne ha atrtaversati di pointi ben più lunghi e complessi e ogni volta a bocca aperta!!
perchè come dice l'amico ingegnere (non carca) tutte le opere ad alta tecnologia testimoniano della grandezza di un paese
eh però dopo chi vende i limoni a reggio fallisce e poi c'è la mafia e poi i lavori iniziano ma non finiscono
sapete cosa c'è in questo paese
che lo rallenta LO STATALISMO
l'assistenzialismo il ricorso da anni a campare a spese dello stato
che ha causato il debito che tutti conosciamo
e non mi voglio dilungare cheb tanto le sanno tutti queste cose

Tex Willer ha detto...

poi lo spot del parassita sociale che va in onda da mesi sull'evasore
perchè non metterci la bella faccia di un qualsiasi dipendente della provincia o di altre amene istituzioni pubbliche
magari con video di come impieghino il loro tempo negli uffici
o anche qualche faccia di pensionato beby andato in pensione a 40 anni di età e oggi viene negata fino a 66
ecco vorrei che tutti si munissero di cervello autonomo per guardare le cose a 360 gradi e non sempre a 90

Gobbo Trentino ha detto...

zio, tutti contro lo stato assistenzialista e sprecone ma poi ragionano come se questo stato-mamma esista ancora ... come pensano di uscirne da questa crisi? il lavoro non si crea con un decreto legge o aumentando iva, benzina e gasolio ... lo sapeva anche fanfani senza scomodare economisti e banchieri ... sto Monti che prospettive sta dando all'Italia? che si crea il futuro con le licenze ai tassisti? con le farmacie libere? ha ragione bertino avevamo un'occasione, ce la siamo lasciati sfuggire, dicendo a tutto il mondo che siamo un paese che è tornato quello dei guelfi e ghibellini, delle signorie ... ma invece di sfornare i michelangelo, raffaello, leonardo, ecc... ci accontentiamo della banda dell'algido Monti ...

nicecool ha detto...

Bertino è giornalista? Per quale testata scrive?

Ciò non toglie che sia un articolo senza capo nè coda.

Ad esempio non spiega dove trovare i 10 miliardi di euro (al rialzo) che servirebbero a finanziare il progetto...così tanto per dire...

Gobbo Trentino ha detto...

ecco vorrei che tutti si munissero di cervello autonomo per guardare le cose a 360 gradi e non sempre a 90
---------------------
questa è stupenda!!!

nicecool ha detto...

Mi piace perchè tutti fate progetti e bla bla bla...ma cazzo....i soldi chi cazzo ce li mette?!!?

Ma zio tu lo sai quanto costerebbe il ponte sullo stretto?

Le olimpiadi non sono più sport sono un boiata sociale dai costi stratosferici, e Atene ne sà bene qualcosa. Che poi siano colorate all'insegna del volemose tutti bene e altre stronzate del genere è un altro discorso.

Scirea ha detto...

Ma soprattutto

qualcuno ha mai sentito parlare della fattibilità del ponte sullo stretto?

Ing. Cane ha detto...

Io ho un progetto per il ponte

costo? milioooni....

Tex Willer ha detto...

io non so quanto costa e come si fa un ponte .. ma siccome ne ho visti di ben più grandi e anche attraversati
in posti come la scozia che è dietro anoi anni luce in fatto di industria e economia mi domando se la cosa potesse essere fattibile nel 7 ma eravamo anche 5 paese industriale del mondo conosciuto
tutto lì
il problema è la testa che ormai ci hanno fatto portare sulle spalle come fosse un giogo e non un formidabile mezzo per esprimersi

Anonimo ha detto...

il ponte sullo stretto è un sucidio tecnologico.

La natura è più intelligente del cervello umano.

Diffido sempre di ingegneri e architetti che dicono si può fare tutto.

Bello fare gli sboroni con il culo degli altri...

Comitato di Redazione ha detto...

Bertino è giornalista? Per quale testata scrive?

-------------
è l'editorialista principe del Blog ...

Tex Willer ha detto...

se io che abito in un quartiere residenziale privato chiedo l'intervento del comune perchè ho più di un metro di neve (come tutti del resto) mi rispondono che è zona privata e loro non possono intervenire ...
ecco le teste dell'italia e non vi dico il colore politico
a queste teste manca da tempo il buonsenso ..
perchè ho detto al sindaco che se uno ha bisogno dell'ambulanza cosa si deve sentir rispondere che non può venire lì per la neve o perchè è zona privata ..
ah beh non ci avevo pensato ha detto
manca il buonsenso caro sindaco
mandi una ruspa e poi ci chiedi 10 euro a testa per 28 famiglie fanno 280 euro per mezz'ora di lavoro giusto per liberarci la rampa di accesso .. che usa il postino
l'ambulanza tutti quelli che vengono in visita ai loro familiari ecc.ecc.

nicecool ha detto...

Ha un costo che è una follia.
Credo che nell'ottica di crisi e di risparmio cui questo stato è chiamato la sua realizzazione in questo momento sia solo per dei folli mangiatori del futuro dell'uomo.

La Grecia si è dissanguata per le olimpiadi di Atene e guarda ora dov'è finita. E vedrai Londra che ha un debito pubblico enorme.

nicecool ha detto...

è l'editorialista principe del Blog ...

------------------------------

A bhè allora...

nicecool ha detto...

Gli altri paesi caro zio sono più ricchi di noi e certe opere se le possono permettere.

Altro: ma qual è il senso di fare terminare l'alta velocità a Salerno?
Ma che cazzo vuol dire??
E perchè non a Catanzaro?

Gobbo Trentino ha detto...

barcellona dopo le olimpiadi è diventata BARCELLONA ...

in quanto al ponte sullo stretto dicono che sia impossibile farlo ... non sono geologo e nemmeno ingegnere ... ma la cosa mi puzza ... ma sono convinto al 99% che se reggio e messina fossero un landen tedesco o sotto l'imperatore giapponese il ponte lo avrebbero da un pezzo con in più pure botteghini di wurstel e birra o sushi bar ...

Scirea ha detto...

Naturalmente la conformazione geologica delle zone non conta...no
conta il fatto che in danimarca ne hanno uno che li collega con Malmoe (visitato e sperimentato) o che lo abbiano in scozia.
Poi crolla perchè in zona sismica o perchè ponti in zone del genere non ne esistono e tutti a parlare col senno di poi....

Tex Willer ha detto...

vabè anonimo hai detto tutto e non hai detto niente ovvero perchè sarebbe un suicidio ..
tra l'altro è oggi possibile farlo a una sola campata vista la lunghezza
ma ripeto quando vi capita guardate in giro per il mondo che sleppe di ponti hanno fatto e con chissa quali soldi o ingegneri sboroni
poi se non lo fanno a me frega niente
era per riallacciarmi al discorso decadenza o opulenza di un paese
ma quando ancora ci permettiamo di manfare in maternità le donne al secondo mese (ormai ci vanno in massa) mentre la commerciante o l'artigiana partorisce sul bancone
cosa volete che resti per l'innovazione

statatilsti = comunisti
tra poco assomiglieremo a cuba
poco ma sicuro

Scirea ha detto...

CAzzo Mauri
ma i disastri tipo Fukushima o diga del Vajont non insegnano un cazzo?

ma perchè non ci si rassegna al fatto che madre natura impone vincoli che non possono essere superati?

ma porca puttana....
poi ci rimettono le penne i poveri cristi

ma andate in culo....

Gobbo Trentino ha detto...

@mariello
parliamo di un ponte per un tratto relativamente corto ... non c'è la volontà di farlo a prescindere ... sti traghetti, in mano a chi sappiamo noi, poi che faranno?
siamo nel 2012, la natura insegna che non devi sfidarla ma studiarla ... al vajont non la si è ascoltata ... il ponte non si vuole fare e basta, ma non per volere di madre natura ... ma un'altra madre ...

Anonimo ha detto...

il terremoto del 1929(mi pare) a Messina, i continui movimenti delle due punte che tendono a distanziarsi e la particolare consistenza del territorio dicono che è sconsigliato .

Credo che se milioni di anni fa' le due punte si toccavano e ora no un motivo ci sarà.

I giapponesi che costruiscono aeroporti sull'acqua si sono rifiutati di costruirlo o solo di progettarlo.

nicecool ha detto...

Il ponte ad oggi è costato qualcosa come 500 milioni di euro tra progetti, indagini geologiche e altri cazzi e mazzi.

Costo totale dell'opera: 5000 milioni di euro.

Sudafrica ha detto...

Guai se smembrate la mia Valle!

NO TAV

nicecool ha detto...

barcellona dopo le olimpiadi è diventata BARCELLONA ...
----------------------------------

Se...con la spagna sull'orlo del baratro come la Grecia...

nicecool ha detto...

Il costo diminuirebbe di 1600 milioni di euro se non fosse a campata unica....

Anonimo ha detto...

http://multimedia.lastampa.it/multimedia/qui-juve/lstp/118818/


scemo scemo scemo...e pure bimbominkia!!

Gobbo Trentino ha detto...

I giapponesi che costruiscono aeroporti sull'acqua si sono rifiutati di costruirlo o solo di progettarlo.
-----------------------
L'AREOPORTO sull'acqua l'ha fatto un italiano ...

Scirea ha detto...

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/CDM?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/urbanistica%2C+edilizia+privata/ecomostro_molue

così...per vedere come andrebbero a finire i soldi per le olimpiadi

concordo al 1000% con Sudafrica:
NOTAV cazzo, ora nè mai!

Scirea ha detto...

anche fukushima era sicura...

ma per favore...
unire 2 terre che si allontanano di qualche mm ogni anno: o il ponte è come Mr Fantastic o tra 10 anni sarà divertente vedere che fine farà...

Anonimo ha detto...

God made World...everything else seems to be made in China

SJ ha detto...

noto con piacere che siamo sempre sul pezzo...

italia decadente in uomini e in strutture

chi comanda è un burattino e ci piace...

concordo con Berto che sarebbe stata un'occasione di rilancio...

peccato che coloro che la promuovevano avessero la credibilità di un puffo ergo nada de nada

un abbraccio a tutti

Gobbo Trentino ha detto...

la TAV è un altro discorso ... e li sono d'accordo ... ma la cosa che mi fa paura non è che ci sarà gente che mangia ... ma non c'è nessuno che ha idee ... cosa credete che negli altri paesi non esistano le tangenti ... dai su non siate INGENUI (cit.) ma hanno idee ... qui non ci sono ... ah si una c'è: NO

SJ ha detto...

a che ora giochiamo stasera?

Gobbo Trentino ha detto...

18.30

SJ ha detto...

18.30 devo uscire un po' prima per poterla vedere...

speriamo bene

SJ ha detto...

queste sono solo le scosse occorse tra ieri e oggi tra la sicilia e la calabria

INGVterremoti @INGVterremoti Risposta Retweet Preferiti · Apri
#terremoto Ml:2.5 2012-02-15 10:29:03 UTC Lat=37.06 Lon=15.19 Prof=29.1Km Prov=SIRACUSA
da Syracuse, Syracuse



14h INGVterremoti @INGVterremoti Risposta Retweet Preferiti · Apri
#terremoto Ml:2.5 2012-02-14 20:27:58 UTC Lat=38.42 Lon=13.06 Prof=5.0Km Prov=Sicily, Italy
da Palermo, Sicilia

14 Feb INGVterremoti @INGVterremoti Risposta Retweet Preferiti · Apri
#terremoto Ml:2.5 2012-02-14 01:28:38 UTC Lat=37.99 Lon=14.36 Prof=24.4Km Prov=MESSINA
da Santo Stefano di Camastra, Messina

nicecool ha detto...

L'EXPO sarà una pagliacciata pazzesca.

nicecool ha detto...

mariello non và il link!

Sudafrica ha detto...

GT ma che idee?

cioè la Val susa una delle più strette del piemonte con:

Una linea ferroviaria a 2 binari sottosfruttata, un'autostrada sottosfruttata e carissima, una statale(che si raddoppia tra torino e Susa)

che caxxo gli serve una nuova linea ferroviaria SOLO per le merci?

Dio Bono... e poi quella montagna piena di Uranio che a volte sembra essere fosforescente di Notte(cit.)

nicecool ha detto...

"IL PERICOLO E' FARSI DOMINARE DALL'ANSIA" - Sulle cessioni di campioni come Etòo e Thiago Motta, il presidente nerazzurro sottolinea che "non esistevano più le condizioni per trattenerli. Può essere che abbia o che abbiamo sbagliato qualcosa in alcune decisioni. Comunque non credo che gli errori siano stati tanti e nemmeno gravissimi. Il problema è che ci eravamo abituati troppo bene, ma viene il momento in cui serve un po' di pazienza in più, per accompagnare certi inserimenti e per avere il tempo per valutarli con la giusta attenzione. Dal giugno 2005 al maggio 2011 qualcosa abbiamo sempre vinto, ma io non mi fermo. Ho molta voglia di ricominciare. Il pericolo vero, in questo momento, è farsi dominare dall'ansia - conclude Moratto - e dalla fretta di cambiare tutto".

-----------------------------

Ma vai a dar via il culo pezzo di merda gran figlio di puttana.

nicecool ha detto...

Va in scena una guerra e Celentano emerge – emozionato fino alle lacrime – da un cumulo di corpi. Ma le bombe vere sono più forti di quelle filmate. “Avrò girato mille chiese e morire se durante la predica si capisce qualcosa: non sanno regolare l’audio. Gli ultimi non sentono, ma sembra che non importi a nessuno. E dire che il Vangelo è piuttosto chiaro sul punto. Voi preti siete obbligati a parlare del Paradiso: noi siamo obbligati a vivere tra le guerre, lo spread: che cazzo di vita è?”. Poi l’attacco a Famiglia Cristiana e Avvenire, “giornali inutili che andrebbero chiusi: si occupano di politica, invece che parlare di Dio. E non sanno quanto i deboli, i malati ne avrebbero bisogno di Dio”. Cita Don Gallo, il sacerdote degli ultimi: l’Ariston applaude.

Scirea ha detto...

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/CDM?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/urbanistica%2C+edilizia+privata/ecomostro_molue


Nice a me funziona...


Giovinco succhiacazzi nano...

nicecool ha detto...

Ora, si. Letto.

nicecool ha detto...

Se in Italia ci sono 19 milioni di pensionati e quattro milioni di dipendenti pubblici su 60,7 milioni di abitanti, allora quanti italiani devono pagare le tasse per mantenere in vita il 38% della popolazione escludendo bambini, studenti e disoccupati? Questo è il dilemma di Monti. Il problema è stato risolto dai precedenti governi con l'aumento del debito pubblico, ma il debito ora è bloccato. Monti sta spremendo come un limone la società produttiva, ogni categoria sociale, persino le tesorerie dei Comuni. L'Italia ha la tassazione più alta d'Europa, se Monti continuerà in questa direzione esploderà l'evasione. Infatti, meglio un evasore vivo di un contribuente morto e molti imprenditori stanchi di fare gli eroi stanno trasferendosi all'estero insieme ai loro capitali. Le tasse si possono solo diminuire, non aumentare. Gli aspiranti pensionati, in particolare i quaranta/cinquantenni, sanno che in pensione non ci andranno mai e si disputano i pochi posti di lavoro con i giovani, sempre più disoccupati. Ma questo Monti non lo sa... Le leve del debito e dell'aumento delle tasse non sono più utilizzabili mentre il gettito fiscale è destinato a diminuire drasticamente per il fallimento di decine di migliaia di imprese e per il mancato Irpef di un milione di disoccupati in arrivo. La spesa è in contrazione. L'unica alternativa per Monti è la rottura del Cerchio Magico dei pensionati e dei dipendenti pubblici che finora hanno sofferto la crisi meno dei privati. L'adozione della soluzione greca è inevitabile. Licenziamenti di decine di migliaia di dipendenti della Pubblica Amministrazione e taglio delle pensioni sopra a un certo tetto con l'introduzione della pensione massima che potrebbe essere di 2000 euro al mese.
Monti non ha scelta, ma preferisce non scegliere perché sarebbe subito defenestrato. Non gli è possibile neppure mettere mano alle Province. Ma il Cerchio Magico è destinato a rompersi. La clessidra non si può fermare. Intere aree del Centro Sud vivono di pubblica amministrazione e di pensioni. Non si lasceranno morire di fame per salvare le banche. I tesserati dei sindacati sono in prevalenza dipendenti pubblici e pensionati. La Confindustria rappresenta gli interessi di concessionari alla Marcecaglia e alla Benetton, incollati alla greppia dello Stato, i partiti responsabili del disastro vivono ormai solo negli annunci mortuari dei giornali camuffati da articoli. Il Paese è dentro una camicia di forza. Può succedere di tutto.

Detari ha detto...

saluti a tutti

speriamo di riuscire a vedere il match

torno chino sul fatturato per poter far crescere l'azienda ITALIA con i soldi miei..

Inter merda
forza Arsenal che se le prende dal Milan come potremo più dire che gli inglesi sono meglio di noi?

sploff

Gobbo Trentino ha detto...

@sudafrica
ho scritto male ... intendevo che li sono d'accordo sul no alla tav ...

Sudafrica ha detto...

@sudafrica
ho scritto male ... intendevo che li sono d'accordo sul no alla tav ...

----------

aaaaah :-) :-)


P.S.

peccato che la Juve non giochi alle 15 o un po' dopo, avremo potuto commentarla insieme qui sul blog

Sudafrica ha detto...

qualquno di voi ha avuto modo di seguire il Sassuolo di Pea?

Gobbo Trentino ha detto...

@sudafrica
faccio una previsione sul commento di mariello dopo l'intervista di donadoni a fine partita:

- amico di quel pezzente di albertini muori figlio di troia ...


:D

Gobbo Trentino ha detto...

@sudafrica

ho visto qualche partita ... ma anche di quando era alla primavera della samp ... se non perde il treno giusto può fare carriera ...

Sudafrica ha detto...

- amico di quel pezzente di albertini muori figlio di troia ...

------------

:-))))

quello su giovinco l'ha già fatto nell'intervista Pre-Partita :-)

Sudafrica ha detto...

ho visto qualche partita ... ma anche di quando era alla primavera della samp ... se non perde il treno giusto può fare carriera ...

----------------

era un mio pallino quando era alla Samp, un grande uomo di campo e studioso di calcio.

Spero che insieme a Dal Canto presto possa entrare in Serie A con merito.

Qui secondo me siamo una spanna sopra ad Allegri, Conte % C. di ultima generazione.

Tex Willer ha detto...

mah!!
tanto per dire ho visto un ponte in questi giorni su megastrutture discovery ciannel in una zona del giappone dove il terremoto è in gradi richter non mercalli ..
usando sistemi e strutture elastiche
testandole in laboratorio facendo oscillare i piloni e se non basta anche "ondulandoli" altro che ponte de messina
non si fa e basta
no che non si può o deve fare
non esiste se fatto usando tutti gli acocrgimenti
diceva bene bertino che nel versante adriatico intere città ostaggio della statale che passa dentro le case e ferrovia col treno in mezzo agli ombrelloni
ma se tutte le risorse se ne vanno in pensioni sanita (alla cazzo di cane) e stiendi pubblci come lo volete definire questo stato se non almeno socialista??
ecco i risultati del socialismo reale: un governo commissariato e una società attaccata alla tetta statale
ma piero angela che osò dire che tutti erano indaffarati a mungere la mucca ma nessuno a foraggiarla è oggi considerato uno zimbello da questa classe sinistra capace solo di mettere regole ma mai di aprire un'azienda e dare lavoro al prossimo

Scirea ha detto...

- amico di quel pezzente di albertini muori figlio di troia ...

------------

:-))))

quello su giovinco l'ha già fatto nell'intervista Pre-Partita :-)
--------------

bravi ragazzi!


ora se vogliamo parlare di calcio serio sapete che mi trovate ma le mezzeseghe come Donadoni (per la panchina intendo) ed il Dildo Umano da me prenderanno solo insulti.
E sfido chiunque a non insultare quel prete mancato di merda di Albertini, raccomandato del mio culo...

Gobbo Trentino ha detto...

@sudafrica
non ho le competebze per dire questo, ma sono moto bravi, come lo stesso bergodi ... e non sai se hai visto che si stanno accorgendo di sannino ... tuo vecchio pallino ... ;)

Sudafrica ha detto...

...che si stanno accorgendo di sannino..

-------------

sannino è un allenatore d'altri tempi.

quelli cresciuti a pane e "pallone cucito a mano"

era il mio sogno per il Toro...

Scirea ha detto...

vedo che Sudafrica ama il catenaccio


direi comunque perfetto per il toro

io alla Juve sogno (sognavo) Hiddink, Benitez e simili
un torinista Sannino

eh eh eh ehj

Sudafrica ha detto...

sannino non è un catenacciaro...dai non potete valutare il fatto che venga a Torino con la Juve e giochi dietro per dire che è catenacciaro...

Sannino è bravo mica fesso...

e poi non arrivi a un passo dalla finale di CI con il catenaccio, giocando praticamente sempre fuori casa.

Scirea ha detto...

sannino non è un catenacciaro...dai non potete valutare il fatto che venga a Torino con la Juve e giochi dietro per dire che è catenacciaro
----------

effettivamente togliere Calaiò e Destro per parravicini ed un centrale è da spregiudicati
e meno male che il calcio si paga come uno spettacolo.
se io andassi a vedere i Blind Guardian e questi suonassero da fermi, seduti e dietro le quinte mi "incazzerei" giusto un attimo
;O)

sm ha detto...

Sarebbe bello il ponte ma qui al sud ci accontenteremmo delle autostrade che percorrano anche l'entroterra non solo la costa :D

per il resto ha detto tutto bertino ....

Ah già, e che finiscano la salerno - reggio calabria, che non taglino le ferrovie....

Sudafrica ha detto...

ribadisco, mi stai giudicando una partita, tra le altre cose propio contro la tua squadra alla quale ha tolto 2 punti.

su 20 giocate non credo che abbia fatto catenaccio anche le altre 19!

Non è scemo, sa' che se va' a Torino e gioca in un certo modo la perde, quindi gioca anche pragmatico quando serve.


Cioè se è così allora W Zeman che sarebbe andato a Torino con 3 punte a prenderne 4? per poi sentirsi dire che è un "pazzo perdente?"

nicecool ha detto...

Zio, guarda il tuo Piero Angela come racconta bene le favolette:

http://www.youtube.com/watch?v=OUHmUE9k0Zg

http://www.youtube.com/watch?v=YwZ_LC0aRMc

Scirea ha detto...

@ Nice

le migliori favole di Piero Angela sono quelle sul crollo del WTC

lì da il meglio di sè

se poi è spalleggiato anche dal figlio siamo a posto

Scirea ha detto...

@ Sudafrica

con l'inter ha giocato uguale
con il napoli idem
con il chievo persino (in casa) uguale.
Insomma, se non è un catenacciaro ce la mette tutta per assomigliargli
;O)

spotty ha detto...

Però su sannino grava il fatto di aver rovinato gonzales... Però è bravo

nicecool ha detto...

@mariello

viste, viste....io le ho postate per il conero innevato ma anche no....e si mormora che i navy seals siano usciti per soccorrerli dalla neve.... :DD

Gobbo Trentino ha detto...

se sannino è un catenacciaro allora io sono il papa e sono infallibile ... delle volte mariello è pieno di stereotipi e pregiudizi più dello zio con i comunisti ... lo scorso anno sannino col varese ha fatto un campionato straordinario ... quest'anno con un siena, non con la juve o il milan, con il siena sta giocando a calcio ...

Gobbo Trentino ha detto...

sulle WTC manca solo che dicano che è stato gatto silvestro e poi le hanno dette tutte ...

nicecool ha detto...

Mariello, Sannino è bravo. Io lo conosco bene a Voghera ha fatto cose molto buone ma anche quando allenava l'Oltrepò.

nicecool ha detto...

Un ragazzo di dieci anni e' seduto in classe, quando la maestra gli chiede:
"Ci sono cinque piccioni appollaiati su uno steccato. Se spari ad uno, quanti ne rimangono ?".
"Nessuno" - risponde il ragazzo - "Perche' gli altri volano via al rumore dello sparo".
La maestra replica: "Non e' la risposta che mi aspettavo, ma e' una risposta molto buona, mi piace il tuo modo di pensare".
Il ragazzo dice che anche lui ha una domanda.
"Tre donne sono sedute in una gelateria, ognuna con il suo cono gelato. La prima lo lecca,
la seconda lo succhia e la terza lo morde. Quale delle donne e' sposata ?".
La maestra, frustrata, risponde: "Quella che lo lecca...".
"No" - dice il ragazzo - "e' quella con la fede, ma mi piace il tuo modo di pensare...".

Scirea ha detto...

vabbè ragazzi

facciamo così

le partite del siena che ho visto io erano all'insegna del catenaccio più bieco.

ma d'altronde qui dentro si esaltava Murigno la merda cosa volete che vi dica....

nicecool ha detto...

Una coppia sta facendo l'amore.

Lei: "Che bello che ti sei messo il preservativo con i rilievi!".

Lui: "Guarda che sono senza preservativo, e' solo che sei cosi' brutta che mi e' venuta la pelle d'oca al cazzo....."

Tex Willer ha detto...

anche quella della mucca è/era una favola??
la ripeto per chi ha i duroni nelle recchie

lo stato è come una mucca che tutti si preoccupano di mungere ma nessuno di foraggiare
uno stato che non investe - tradotto per i non udenti - e impegnato solo a pagare lo stato sociale non fa tanta strada se non addebitandosi per centinaia di generazioni future
è senza futuro
dai che è semplice!!

Tex Willer ha detto...

dopo si piangono i cervelli che emigrano
allo stato attuale è meglio che emigrano piuttosto che .. emicrano

Tex Willer ha detto...

come ho vissuto il san valentino di ieri

http://www.youtube.com/watch?v=mowOHsb2iLY

http://www.youtube.com/watch?v=4Wv3YSSG6VA

brrr...

Tex Willer ha detto...

primo tempo decisamente sottotono
wcnic 18 mln buttati nel wc
vidal in formato melo
estigarri senza carattere
contro squadre chiuse occorre il tecnico che salta l'uomo o si fa fare fallo e noi non ne abbiamo

Mark'O ha detto...

a-ugh!

Mark'O ha detto...

a che serve caceres per licht( tra i migliori) al 89'????.....se la volevo vincere al massimo mettevo del piero per un difensore...ogni tanto anche conte ci mette del suo

Tex Willer ha detto...

cnte giustamente incazzato ai microfoni sky
se non fischi a favore della juve tanto ...
ma si riferisce a calciopoli??
dai basta andare indietro qualche anno lo sapete tutti
esigo che mi venga dato quel che merito perchè in settimana fatichiamo abbestia per il risultato

conte sei tutti noi
perchè non sei solo un conto

PS che gol il boa O_O

Mark'O ha detto...

rigore a pirlo? per me no..allora devi dare anche quello a giovinco (? non ho visto bene...col stream son tuttti nani :P

BlackWhiteHeart ha detto...

3-5-2 modulo da perdenti
Vucinic giocatore che mi fa ribrezzo

Detari ha detto...

ma guarda già hanno dato 3 calcio nel sedere a madame culo storto(cit.)

o come l'impressione che il campionato inglese sia un pò troppo sopravvaluato e quello italiano sottovalutato

Scirea ha detto...

vediamo se qualche testa di cazzo stasera ha il coraggio di negare che siamo stati rapinati.

Detari ha detto...

Mariè ma c'erano i due rigori?
io in striinz ho fatto fatica a capire

mentre con Giovinco che cade ho visto benissimo che Barzagli gli soffia nell'orecchio e tanto basta per farlo volare

Detari a Raffica ha detto...

Van Persie vale meno di Di Natale

Detari a Raffica ha detto...

L'Arsenal è più scarso della Roma

Detari a Raffica ha detto...

English football sucks

d'altronde il campionato lo sta vincendo Belciuffo

Detari e la più grossa di tutte ha detto...

in Eurpoa è più facile giocare

i rigori li danno....

Detari a Raffica ha detto...

e adesso aspettimo che il Napoli completi l'opera

Elisabetta Canale ha detto...

Boateng ce l'ha più lungo di Gervinho, Djourou e Song messi assieme

Detari a Raffica ha detto...

vedo Henry e mi convinco sempre più che l'Inghilterra è il cimitero degli elefanti (cit.)

Melissa Matta ha detto...

Elisabetta e tu che ne sai?

Detari a Raffica ha detto...

Oxswzflade Chamberlaine non vale il ginocchio destro di Giovinco

Rokko ha detto...

ragazze non litigate ce n'è per tutti!

Fruttarolo ha detto...

per chi sono le 4 pere?

BlackWhiteHeart ha detto...

Per le 4 pere citofonare Wenger

Rokko ha detto...

per chi è la banana?

Detari a Raffica ha detto...

Bonucci a Vermaelen se lo mangia a colazione.....

Scirea ha detto...

Mariè ma c'erano i due rigori?
io in striinz ho fatto fatica a capire

mentre con Giovinco che cade ho visto benissimo che Barzagli gli soffia nell'orecchio e tanto basta per farlo volare
-----------

netti.
infatti Conte ha fatto tremare i muri in conferenza stampa

Detari ha detto...

ho visto la foto di Biabianì su FB e adesso mi sto sentendo il Padulo...

bene
anzi male

nicecool ha detto...

I rigori non dati mettono a nudo la sterilità del comparto di attacco e non solo.

Il 3-5-2 (e quoto black) è un modulo d idioti ma anche giocare con una punta sola lo è. Ci facciamo del male da soli.

Abete e soci andate tutti a pigliarvelo nel culo, e a Mazzoleni gran miserabile pezzo di merda dico le stesse cose che ho detto a quel coglione che non ha fischiato il rigore a Marchisio in quel di san siro: inculati.

E' evidente che non dobbiamo vincere questo campionato lo è altrettanto che sdarebbe il momento che Marotta estragga i testicoli e li depositi sulla scrivania della Lega.



@ARSENAL

Wenger...prendi la tua roba e vai fuori dai coglioni, sei il gemello del cantante con l'alibi della 'grandeur' francese.

Allegri...vinci 4 a zero contro dei minkioni e hai il coraggio di fare il figo in conferenza stampa post partita? Ma vattelo a pigliare nel culo anche te....

nicecool ha detto...

Buongiorno amici minkie da dessert.

Tex Willer ha detto...

il bimbo al posto di cessonic e vedevi come cambiava la musica
però il bimbo se vuol tornare a casa non deve simulare con la sua squadra
il rigore sul bimbo può trarre in inganno l'arbitro ma al rallenty è evidente che lo sfiora appena sulla schiena
mentre per noi ci sono 2 netti
e anche stavolta mazzolenati
PS wenger il cantante d'oltremanica l'ho già detto

Tex Willer ha detto...

però se vogliamo parlare di calcio
non possiamo esimerci dalla pochezza di alcuni nostri
estigarri imbarazzante senza personalità ridà sempre la palla a due metri come il miglior tiago e non tenta mai una sortita o non riesce proprio
wcnic irritante (ottima la disanima dei comemntatori sky su di lui che però pensano che con una robusta cura conte possa l'anno venturoi svegliarsi)
è capace di giocate straordinarie ma bisogna aspettarle mesi e cercarle col lanternino insomma ha rotto i coglioni a chi si aspetta di più dai suoi 18 mln
vidal è in fase melo tendente a pero
marchisio è quasi scomparso dal gioco
matri non può fare di sponda e ormai lo sanno e gli stanno appiccicati al culo così che non può mai stoppare o girarsi
serve l'uomo col guizzo che si libera e crea superiorità se no gli altri giocano chiusi e dobbiame sperare in un gollonzo o un rigore e questo è senz'altro un limite
ahh poi torno su wcnic per il suo tiro straordinario a 2 all'ora col quale non impensierisce manco un vecchio in carrozzina

Tex Willer ha detto...

siamo tornati a tratti a chiellini che fa il regista e la punta avanzata e questo significa juve da settimi posti
e perchè ha la palla sempre chiellini??
perchè là in mezzo tolto pirlo nessuno è meglio di chiellini e la palla scotta a tutti e allora diamola dietro alla ruspa

Tex Willer ha detto...

ancora
lichtsteiner ha i piedi o destri o sinistri e sbaglia sempre l'ultimo passaggio oltre a incidere di meno nelle folate in avanti
una squadra che deve tirare il fiato e non ha sostituti in tutti i reparti
ragazzi pirlo è un miracolo e barzagli idem come costanza di rendimento

nicecool ha detto...

Concordo zio.

nicecool ha detto...

Mi domando che madri avete avuto.
Se ora vi vedessero al lavoro
in un mondo a loro sconosciuto,
presi in un giro mai compiuto
d'esperienze cosi diverse dalle loro,
che sguardo avrebbero negli occhi?
Se fossero lì, mentre voi scrivete
il vostro pezzo, conformisti e barocchi,
o lo passate, a redattori rotti
a ogni compromesso, capirebbero chi siete?
Madri vili, con nel viso il timore
antico, quello che come un male
deforma i lineamenti in un biancore
che li annebbia, li allontana dal cuore,
li chiude nel vecchio rifiuto morale.
Madri vili, poverine, preoccupate
che i figli conoscano la viltà
per chiedere un posto, per essere pratici,
per non offendere anime privilegiate,
per difendersi da ogni pietà.
Madri mediocri, che hanno imparato
con umiltà di bambine, di noi,
un unico, nudo significato,
con anime in cui il mondo è dannato
a non dare né dolore né gioia.
Madri mediocri, che non hanno avuto
per voi mai una parola d'amore,
se non d'un amore sordidamente muto
di bestia, e in esso v'hanno cresciuto,
impotenti ai reali richiami del cuore.

Madri servili, abituate da secoli
a chinare senza amore la testa,
a trasmettere al loro feto
l'antico, vergognoso segreto
d'accontentarsi dei resti della festa.
Madri servili, che vi hanno insegnato
come il servo può essere felice
odiando chi è, come lui, legato,
come può essere, tradendo, beato,
e sicuro, facendo ciò che non dice.
Madri feroci, intente a difendere
quel poco che, borghesi, possiedono,
la normalità e lo stipendio,
quasi con rabbia di chi si vendichi
o sia stretto da un assurdo assedio.
Madri feroci, che vi hanno detto:
Sopravvivete! Pensate a voi!
Non provate mai pietà o rispetto
per nessuno, covate nel petto
la vostra integrità di avvoltoi!
Ecco, vili, mediocri, servi,
feroci, le vostre povere madri!
Che non hanno vergogna a sapervi
- nel vostro odio - addirittura superbi,
se non è questa che una valle di lacrime.
È cosi che vi appartiene questo mondo:
fatti fratelli nelle opposte passioni,
o le patrie nemiche, dal rifiuto profondo
a essere diversi: a rispondere
del selvaggio dolore di esser uomini.

Mark'O ha detto...

0-0 poca robba...in questa partita non mi sento di piangere per un rigore non dato

Scirea ha detto...

si ha anche il coraggio di criticare la squadra?

ma andate affanculo
vi meritate ranieri e del neri cazzo

andate a tifare quelli che sono talmente belli che quando giocano servono gli occhiali da sole per guardarli e non rompete i coglioni.

Tex Willer ha detto...

dai ale s'è vista l'impotenza della squadra contro chi si arrocca
ormai è una costante che tutti hanno capito e se non in grado di batterci sfruttano per poi ripartire e cercare la vittoria
a noi mancano i singoli in grado di fare la differenza
la giocata di magia che porta al gol
mancano anche i rigori senz'altro
ma non è possibile arrivare al tiro
e ciccarlo o rimpallarlo o alzarlo fuori dello stadio
come lo chiami questo??
e se parlo così è perchè mi fa tanta rabbia non certo perchè son contento che siamo somari tecnicamente
per un periodo c'ha tenuto a galla il gol che non t'aspetti di marchisio che era capocannoniere
ma sembrava troppo bello per esser vero e infatti s'è spento e smosciato
mettici anche la sfiga che troviamo sempre portieri che fanno i miracoli
ma è evidente che manca il o i campioni che fanno la differenza come lo slavo tanto per farci male di più o il bimbo che salta pure barzagli

Gobbo Trentino ha detto...

pubblicato berto ...